MALEDETTA PAROLA

Storia, aneddoti... di ieri e di oggi.
K
Boss
Messaggi: 3842
Iscritto il: 02/09/2013, 16:09

20/01/2016, 18:38

MrMagorium ha scritto: Forse in un mondo che corre sempre piu' velocemente, rimanere affascinati anche da piccole cose,
diventa sempre piu' diffcile. :)
Infatti, è Magia :)
C'è differenza tra usare la Magia a favore di YouTube e usare YouTube a favore della Magia.

ANYCARD by K52

Avatar utente
Jack franzo
Moderatore
Messaggi: 1127
Iscritto il: 14/01/2016, 23:15
Località: Torino

04/06/2016, 13:30

ogni tanto, quando non ho niente da fare, mi piace leggerequesto 3d perchè mi piace davvero tanto. Ora ches to iniziando a fare un po' di esperienze trovo davvero brutta la parola "tru**o" soprattutto quando faccio una magia e mi sento rispondere "eh ma tanto c'è il tru**o", si ok c'è ma c'è anche tanto lavoro e impegno... a me piace fare credere che quello che faccio è magia, non voglio far vedere che sono bravo con le carte( anche se non lo sono ancora), ma mi piace fare credere che quello che faccio sia magico e apprezzo chi si fa coinvolgere e si gode la magia e non pensa " come fa?2 " voglio sapere come faccia" perchè se no pensi a quello e non te la godi... Di solito quando uno mi dice " tanto c'è il tru**o" rispondo " oppure è semplicemente magia"
Forse l'ho già detto, ma mi ripeto, io quando vedo uno spettacolo divento bambino e me lo godo..infatti guardando " master of magic" me lo sono goduto mentre inve c'era mia madre che continuava a commentare " Tanto c'è il tru**o", " sta tutto nella velocità" ( che poi non è vero) per fortuna che è andata a dormire se no le rispondevp " goditi lo spettacolo e non pensare come fanno"
" un giorno senza un sorriso è un giorno perso " (Charlie Chaplin)

russoroby
Messaggi: 16
Iscritto il: 08/05/2016, 11:36
Località: Nola(NA)

07/06/2016, 21:27

non sono mai stato più d'accordo...giusto poco tempo fa una mia compagna, dopo un gioco di magia(sandwitch), mi chiese come si faceva e io ovviamente gli risposi che non potevo e che se lo doveva solo godere...lei però era troppo curiosa e continuava a chiedere ripetendo che tanto c'era il tr***o...presa da questa curiosità cercò per un po' questo effetto su internet fino a trovarlo e alla fine ha avuto il coraggio di dire che infatti era solo un tr***o, un imbroglio addirittura...a quel punto io mi sono sentito profondamente offeso e gli ho risposto diciamo abbastanza bruscamente dicendo che dietro questo effetto c'è stato molto lavoro non solo mio, nel riprodurlo, ma anche del creatore e quindi gli ho spiegato che non era giusto chiamarlo cosi perché molto inappropriato...fortunatamente lei ha capito e si è resa conto di aver sbagliato...non so se vi è capitato mai anche a voi...ahahah sarei curioso di saperlo :lol:

tomperro
Messaggi: 31
Iscritto il: 13/10/2015, 18:48

20/11/2016, 23:38

Lo "spettatore supponente" per citare Raul puó capitare perchè non è sempre così facile selezionare il pubblico. Spesso il fine ultimo di questi personaggi, affetti da manie di protagonismo, è quello di capire il tru**o per "smascherarti" come tu fossi l'ultimo dei truffatori piuttosto che godersi la magia. Non tutti sono adatti a comprendere un quadro e così c'è anche chi non apprezza lo sensazione di evasione dalla realtà che dona un effetto. Noi maghi non possiamo fare altro che dimostrare come sia molto piú appagante lasciarsi affascinare piuttosto che voler capire per forza cosa c'è dietro. I tipi che poi ti toccano le carte o te le levano di mano sono poi maleducati, indipendentemente che si parli di magia o di francobolli.
"Cerca almeno di esserne convinto"

OloPeet
Messaggi: 118
Iscritto il: 23/09/2016, 15:47
Località: Villafalletto(CN)

21/11/2016, 16:20

Parto dicendo che il necroposting non è proprio una cosa bellissima :D , ma questo topic si, l'ho letto e mi ha fatto stare bene

qualche settimana fa, un mio compagno di classe ha affermato che il teorema della esistenza degli zeri, era una cosa da nulla e a questo punto, la prof, giustamente, l'ha rimproverato, chiedendogli di essere più umile e di mensare a tutto il lavoro che c'era dietro a quel teorema

credo che per questa dannata parola sia lo stesso (a parte che di solito chi la dice non studia magia)...
io sono dell'idea che sia giusto arrabbiarsi solo quando a dirla è uno che si definisce mago, altrimenti, bisogna armarsi di molta pazienza e spiegare che dietro ad un effetto, cheppuò anche durare solo 3 minuti, ci possono essere svariati mesi di lavoro
Fai veramente parte del Klan quando sostituisci "io" con "noi"

Dani
Messaggi: 370
Iscritto il: 03/07/2016, 11:00

21/11/2016, 17:46

OloPeet ha scritto:Parto dicendo che il necroposting non è proprio una cosa bellissima :D
E per quale motivo? Anche se la discussione è stata aperta tempo fa, non significa che tu non possa dare la tua personale opinione. Meglio riaprire vecchie discussioni piuttosto che aprirne una nuova su un argomento già trattato ;)

Detto questo, la penso anche io così: se detto da un "babbano" non mi infastidisce più di tanto poiché mi rendo conto che ho davanti una persona che non sa tutte le ore di studio che sono state versare per imparare un effetto di soli 3 minuti, come ha già sottolineato OloPeet. Inoltre c'è da considerare che l'identificazione tru**o=magia è, purtroppo, entrata a far parte della cultura italiana ed è logico che venga usata dai non praticanti. A questo punto, però, sta al mago fare chiarezza sulla questione.
Quando, invece, sento un mago che la usa, la cosa mi dà parecchio fastidio poiché ne incoraggia inconsapevolmente l'utilizzo. E non solo, incoraggia anche la convinzione che dietro a quel gioco non ci sia nulla di particolarmente complesso o impegnativo. Perché la parola "tru**o", di per sé, indica un qualcosa di facile, che si può ottenere con poco/nessuno sforzo. E sappiamo tutti che la magia non è così. È per questo che ritengo difficile che un mago VERO (cioè colui che non si limita a fare giochetti con le carte agli amici per far colpo) utilizzi quel termine, perché sarebbe come sminuire tutto il suo lavoro, tutto il suo studio. Sarebbe come se Caravaggio dicesse: "si, mi è uscito proprio bene questo disegnino".
10 The numbers don't lie 10

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite