Consigli vari

dani magic
Messaggi: 284
Iscritto il: 10/01/2017, 17:51

04/11/2017, 17:37

Buonasera a tutti.
Come ho scritto nel recente post ho smesso di fare magia per qualche mesetto, ovviamente ricorso tutto però qualche effetto o qualche tecnica non vengono come prima (il tempo di riprendere il ritmo di allenamento). In questi casi cosa mi consigliate? Una ripassata in generale o riprendere da dove mi sono fermato?
Vorrei anche un altro consiglio, gli unici libri che ho letto per adesso sono i primi 3cc e cartomagia fantastica. Questi libri sono pieni di materiale, potrei starci dietro (e lo farò) ancora per anni, fatto sta che volevo scoprire altro. Vorrei un consiglio su un paio di libri da prendere; vorrei proprio leggere il libro di Arturo de Ascanio giorni neri (l'unico libro che sono riuscito a trovare) ma non so la sua difficoltà e la sua bellezza. Si tratta di uno scritto del maestro Arturo de Ascanio quindi sono sicuro che sarà bellissimo però qualche dritta non farebbe male. Avevo pensato anche ai 5 punti nella magia, so che è un libro molto utile e fondamentale . Consigliatemi libri da leggere.
Grazie di tutto in anticipo
"Creare e comprendere un effetto magico è una scienza. Eseguirlo è un'arte" (Roberto Giobbi)
Canale YouTube: https://m.youtube.com/channel/UCKXTZz6OpwsZgYqWQgvoxsw

Simo
Messaggi: 236
Iscritto il: 06/08/2016, 12:39

04/11/2017, 19:07

Giorni neri non lo ho ma considerando che è di ascanio è fantastico sicuramente, invece i 5 punti nella magia lo ho e ti posso assicurare che ti cambierà assolutamente il modo di fare magia, e cosí come dice tamariz stesso è un libro che va riletto ogni volta che si capisce di aver fatto un passo avanti nella magia te lo consiglio ad occhi chiusi, se vuoi qualcosa basato principalmente su effetti e sai l’inglese ti consiglio scarne on card tricks e encyclopedia of card tricks
"Le carte sono come degli esseri viventi, palpitanti e dovrebbero essere trattati come tali."
Dai Vernon

Tubbadù
Messaggi: 609
Iscritto il: 28/04/2017, 17:37
Località: Torino, Mirafiori sud

04/11/2017, 19:29

Simo ha scritto:
04/11/2017, 19:07
Giorni neri non lo ho ma considerando che è di ascanio è fantastico sicuramente, invece i 5 punti nella magia lo ho e ti posso assicurare che ti cambierà assolutamente il modo di fare magia, e cosí come dice tamariz stesso è un libro che va riletto ogni volta che si capisce di aver fatto un passo avanti nella magia te lo consiglio ad occhi chiusi, se vuoi qualcosa basato principalmente su effetti e sai l’inglese ti consiglio scarne on card tricks e encyclopedia of card tricks
Secondo te i 5 punti nella magia possono essere letti anche se si fa magia da relativamente poco o bisogna avere già un certo livello?
Ale

AtlasMagix
Messaggi: 47
Iscritto il: 23/12/2016, 19:32

04/11/2017, 20:26

Tubbadù ha scritto:
04/11/2017, 19:29
Simo ha scritto:
04/11/2017, 19:07
Giorni neri non lo ho ma considerando che è di ascanio è fantastico sicuramente, invece i 5 punti nella magia lo ho e ti posso assicurare che ti cambierà assolutamente il modo di fare magia, e cosí come dice tamariz stesso è un libro che va riletto ogni volta che si capisce di aver fatto un passo avanti nella magia te lo consiglio ad occhi chiusi, se vuoi qualcosa basato principalmente su effetti e sai l’inglese ti consiglio scarne on card tricks e encyclopedia of card tricks
Secondo te i 5 punti nella magia possono essere letti anche se si fa magia da relativamente poco o bisogna avere già un certo livello?
Io credo che leggere non faccia mai male, può sempre aprirti occhi e mente 😉

Tubbadù
Messaggi: 609
Iscritto il: 28/04/2017, 17:37
Località: Torino, Mirafiori sud

04/11/2017, 20:43

AtlasMagix ha scritto:
04/11/2017, 20:26
Tubbadù ha scritto:
04/11/2017, 19:29
Simo ha scritto:
04/11/2017, 19:07
Giorni neri non lo ho ma considerando che è di ascanio è fantastico sicuramente, invece i 5 punti nella magia lo ho e ti posso assicurare che ti cambierà assolutamente il modo di fare magia, e cosí come dice tamariz stesso è un libro che va riletto ogni volta che si capisce di aver fatto un passo avanti nella magia te lo consiglio ad occhi chiusi, se vuoi qualcosa basato principalmente su effetti e sai l’inglese ti consiglio scarne on card tricks e encyclopedia of card tricks
Secondo te i 5 punti nella magia possono essere letti anche se si fa magia da relativamente poco o bisogna avere già un certo livello?
Io credo che leggere non faccia mai male, può sempre aprirti occhi e mente 😉
Grazie mille :D l'ho chiesto perché nella recensione del libro Erdnase diceva che la prima volta che lo aveva letto era rimasto deluso...
Un'ultima cosa: secondo te va letto e studiato singolarmente o si può affiancare allo studio dei card college? Tipo che la sera prima di andare a dormire me ne leggo un po'...
Ale

Simo
Messaggi: 236
Iscritto il: 06/08/2016, 12:39

04/11/2017, 20:44

Tubbadù ha scritto:
04/11/2017, 19:29
Simo ha scritto:
04/11/2017, 19:07
Giorni neri non lo ho ma considerando che è di ascanio è fantastico sicuramente, invece i 5 punti nella magia lo ho e ti posso assicurare che ti cambierà assolutamente il modo di fare magia, e cosí come dice tamariz stesso è un libro che va riletto ogni volta che si capisce di aver fatto un passo avanti nella magia te lo consiglio ad occhi chiusi, se vuoi qualcosa basato principalmente su effetti e sai l’inglese ti consiglio scarne on card tricks e encyclopedia of card tricks
Secondo te i 5 punti nella magia possono essere letti anche se si fa magia da relativamente poco o bisogna avere già un certo livello?
Io ti consiglio di prenderlo, come ho già detto prima è un libro che va riletto nel tempo, se lo prendi adesso ti potrà aiutare a migliorare come porti allo spettatore meglio iniziare ad imparare da subito questi fattori, quindi si te lo stra consiglio
"Le carte sono come degli esseri viventi, palpitanti e dovrebbero essere trattati come tali."
Dai Vernon

Tubbadù
Messaggi: 609
Iscritto il: 28/04/2017, 17:37
Località: Torino, Mirafiori sud

04/11/2017, 20:47

Simo ha scritto:
04/11/2017, 20:44
Tubbadù ha scritto:
04/11/2017, 19:29
Simo ha scritto:
04/11/2017, 19:07
Giorni neri non lo ho ma considerando che è di ascanio è fantastico sicuramente, invece i 5 punti nella magia lo ho e ti posso assicurare che ti cambierà assolutamente il modo di fare magia, e cosí come dice tamariz stesso è un libro che va riletto ogni volta che si capisce di aver fatto un passo avanti nella magia te lo consiglio ad occhi chiusi, se vuoi qualcosa basato principalmente su effetti e sai l’inglese ti consiglio scarne on card tricks e encyclopedia of card tricks
Secondo te i 5 punti nella magia possono essere letti anche se si fa magia da relativamente poco o bisogna avere già un certo livello?
Io ti consiglio di prenderlo, come ho già detto prima è un libro che va riletto nel tempo, se lo prendi adesso ti potrà aiutare a migliorare come porti allo spettatore meglio iniziare ad imparare da subito questi fattori, quindi si te lo stra consiglio
Grazie mille Simo mi hai convinto 👍temevo di prendere qualcosa di ancora fuori dalla mia portata, ma effettivamente prima o poi quel libro lo leggerò e male non può farmi quindi.... Me lo faccio regalare per il compleanno :D
Ale

tubyno
Messaggi: 841
Iscritto il: 19/10/2013, 9:06

04/11/2017, 20:59

Tubbadù ha scritto:
04/11/2017, 20:43
AtlasMagix ha scritto:
04/11/2017, 20:26
Tubbadù ha scritto:
04/11/2017, 19:29


Secondo te i 5 punti nella magia possono essere letti anche se si fa magia da relativamente poco o bisogna avere già un certo livello?
Io credo che leggere non faccia mai male, può sempre aprirti occhi e mente 😉
Grazie mille :D l'ho chiesto perché nella recensione del libro Erdnase diceva che la prima volta che lo aveva letto era rimasto deluso...
Un'ultima cosa: secondo te va letto e studiato singolarmente o si può affiancare allo studio dei card college? Tipo che la sera prima di andare a dormire me ne leggo un po'...
Ti consiglio anche di STUDIARE (solo leggere non è sufficiente) il capitolo 27 - TEORIA, pag. 360-453, del Card College II di Giobbi dando anche uno sguardo alle "Letture Consigliate"... ho perso il conto di quante volte l'ho letto ed ogni volta scopro un qualche particolare che mi era sfuggito ma questo mi è capitato con tutti i volumi della serie Card College.


Ciao

Tubbadù
Messaggi: 609
Iscritto il: 28/04/2017, 17:37
Località: Torino, Mirafiori sud

04/11/2017, 21:19

tubyno ha scritto:
04/11/2017, 20:59
Tubbadù ha scritto:
04/11/2017, 20:43
AtlasMagix ha scritto:
04/11/2017, 20:26


Io credo che leggere non faccia mai male, può sempre aprirti occhi e mente 😉
Grazie mille :D l'ho chiesto perché nella recensione del libro Erdnase diceva che la prima volta che lo aveva letto era rimasto deluso...
Un'ultima cosa: secondo te va letto e studiato singolarmente o si può affiancare allo studio dei card college? Tipo che la sera prima di andare a dormire me ne leggo un po'...
Ti consiglio anche di STUDIARE (solo leggere non è sufficiente) il capitolo 27 - TEORIA, pag. 360-453, del Card College II di Giobbi dando anche uno sguardo alle "Letture Consigliate"... ho perso il conto di quante volte l'ho letto ed ogni volta scopro un qualche particolare che mi era sfuggito ma questo mi è capitato con tutti i volumi della serie Card College.


Ciao
Per adesso sono fermo agli impalmaggi, Giobbi consiglia di studiare i capitoli in ordine, secondo te dovrei studiarli in parallelo?
Non vedo l'ora di leggerlo perché credo che siano una miniera d'oro,ma che dico, di platino, pensa che qualche giorno fa ho beccato mio padre che se li leggeva di nascosto e diceva che erano interessantissimi :o :lol:
Ale

tubyno
Messaggi: 841
Iscritto il: 19/10/2013, 9:06

04/11/2017, 21:37

Tubbadù ha scritto:
04/11/2017, 21:19
tubyno ha scritto:
04/11/2017, 20:59
Tubbadù ha scritto:
04/11/2017, 20:43


Grazie mille :D l'ho chiesto perché nella recensione del libro Erdnase diceva che la prima volta che lo aveva letto era rimasto deluso...
Un'ultima cosa: secondo te va letto e studiato singolarmente o si può affiancare allo studio dei card college? Tipo che la sera prima di andare a dormire me ne leggo un po'...
Ti consiglio anche di STUDIARE (solo leggere non è sufficiente) il capitolo 27 - TEORIA, pag. 360-453, del Card College II di Giobbi dando anche uno sguardo alle "Letture Consigliate"... ho perso il conto di quante volte l'ho letto ed ogni volta scopro un qualche particolare che mi era sfuggito ma questo mi è capitato con tutti i volumi della serie Card College.


Ciao
Per adesso sono fermo agli impalmaggi, Giobbi consiglia di studiare i capitoli in ordine, secondo te dovrei studiarli in parallelo?
Non vedo l'ora di leggerlo perché credo che siano una miniera d'oro,ma che dico, di platino, pensa che qualche giorno fa ho beccato mio padre che se li leggeva di nascosto e diceva che erano interessantissimi :o :lol:

Puoi iniziare a leggerlo.... vengono fatti anche richiami ad effetti presenti nel Card College I... credo sia il capitolo piu' corposo dei Card College: sono ben 93 pagine!!


Ciao

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite