Miscuglio FARO e la sua matematica

Rispondi
Francesco97
Messaggi: 5
Iscritto il: 23/05/2017, 21:26

06/11/2017, 1:41

Ciao ragazzi, di recente è stato caricato un video da Diego Allegri, sul suo canale YouTube, in cui parla del miscuglio FARO e dei princìpi matematici che ne stanno alla base. Essendo uno studente di Ingegneria, mi è venuta subito la curiosità e vorrei approfondire l'argomento. Ho già iniziato a studiare la tecnica, sia a livello teorico che a livello pratico, e avrei intenzione di scrivere una breve relazione (per puro sfizio personale, non perché io sia uno scrittore o un prestigiatore professionista).
Vi chiedo se potete darmi un aiuto, qualche informazione, indicazione, riferimento, consiglio. Anche informazioni di tipo storico-geografico vanno bene (quando è stata inventata la tecnica, dove, da chi, chi l'ha già studiata...). Davvero, qualunque cosa riguardi il miscuglio FARO va bene. Nel caso mi riuscisse un bel lavoro, potrei anche condividere il risultato (se a voi va bene), a me farebbe davvero piacere.
Grazie mille in anticipo.

- Francesco97
"L'avevo promesso, ma una promessa è solo la calma prima della tempesta."

Tubbadù
Messaggi: 608
Iscritto il: 28/04/2017, 17:37
Località: Torino, Mirafiori sud

06/11/2017, 7:35

Francesco97 ha scritto:
06/11/2017, 1:41
Ciao ragazzi, di recente è stato caricato un video da Diego Allegri, sul suo canale YouTube, in cui parla del miscuglio FARO e dei princìpi matematici che ne stanno alla base. Essendo uno studente di Ingegneria, mi è venuta subito la curiosità e vorrei approfondire l'argomento. Ho già iniziato a studiare la tecnica, sia a livello teorico che a livello pratico, e avrei intenzione di scrivere una breve relazione (per puro sfizio personale, non perché io sia uno scrittore o un prestigiatore professionista).
Vi chiedo se potete darmi un aiuto, qualche informazione, indicazione, riferimento, consiglio. Anche informazioni di tipo storico-geografico vanno bene (quando è stata inventata la tecnica, dove, da chi, chi l'ha già studiata...). Davvero, qualunque cosa riguardi il miscuglio FARO va bene. Nel caso mi riuscisse un bel lavoro, potrei anche condividere il risultato (se a voi va bene), a me farebbe davvero piacere.
Grazie mille in anticipo.

- Francesco97
Dai un'occhiata qui ;)
http://www.klan52.com/viewtopic.php?f=4 ... rlo#p27484

Di solito un uomo medio si ferma dopo una trentina di righe, auguri per la lettura :? :lol:
Ale

Francesco97
Messaggi: 5
Iscritto il: 23/05/2017, 21:26

06/11/2017, 10:19

Ti ringrazio, se ho capito bene sono una serie di riferimenti bibliografici, giusto ?
"L'avevo promesso, ma una promessa è solo la calma prima della tempesta."

MarcoLostSomething
Moderatore
Messaggi: 1096
Iscritto il: 29/04/2016, 10:50

06/11/2017, 10:37

Piu sotto ci sono anche tutte le varianti che ho incontrato della faro da tavolo dimostrate in video

Comunque c'e' molto piu' di quanto si pensi sul faro, alcune cose sono non pratiche ma possibili, la matematica di questo miscuglio e' micidiale...
Partiamo dalle cose "semplici": il discorso dell'in e out faro e dei numeri binari per la carta al numero x e' una delle cose piu' belle.
Unita al riffle stacking o a uno stacking di qualunque tipo diventerebbe decisamente piu' fattitibile.

Un'altra cosa erano gli ordini ciclici: a seconda del numero di carte varia il numero di O shuffle necessari per riportarli in stack iniziale.

Francesco97
Messaggi: 5
Iscritto il: 23/05/2017, 21:26

06/11/2017, 13:08

Esatto, io sto cercando una funzione che permette di sapere dove si trova una carta x dopo tot miscugli (conoscendo solo la sua posizione iniziale), sia nel caso out che nel caso in. Sto studiando anche appunto la periodicità dei miscugli, cioè dopo quanti miscugli il mazzo riacquista l'ordine iniziale, e sto studiando le posizioni 18 e 35, che si alternano dopo ogni out faro.
Queste sono cose che ho sentito nel video di Diego Allegri e le sto usando come base da cui partire. Spero di trovare ancora informazioni da approfondire.

Grazie MarcoLostSomething !!

-RD-
Messaggi: 168
Iscritto il: 01/02/2017, 19:10

06/11/2017, 14:46

Francesco97 ha scritto:
06/11/2017, 13:08
Esatto, io sto cercando una funzione che permette di sapere dove si trova una carta x dopo tot miscugli (conoscendo solo la sua posizione iniziale), sia nel caso out che nel caso in.
Dai un'occhiata qui. Qualcosina c'è, non è molto ma è un inizio.
Un altro spunto interessante potresti trovarlo in questo video: https://www.youtube.com/watch?v=Y2lXsxmBx7E&t=275s, dove si parla anche dell'uso dei numeri in binario per rappresentare i miscugli I e O.
Quasi certamente anche Persi Diaconis ha pubblicato qualcosa sulla matematica del perfect shuffle, prova a fare una ricerca.
It is a great ability to be able to conceal one's ability

Francesco97
Messaggi: 5
Iscritto il: 23/05/2017, 21:26

06/11/2017, 20:28

Grazie mille !!
"L'avevo promesso, ma una promessa è solo la calma prima della tempesta."

bicyclesvengali
Messaggi: 524
Iscritto il: 25/09/2013, 17:44
Località: Padova

07/11/2017, 16:48

-RD- ha scritto:
06/11/2017, 14:46
Francesco97 ha scritto:
06/11/2017, 13:08
Esatto, io sto cercando una funzione che permette di sapere dove si trova una carta x dopo tot miscugli (conoscendo solo la sua posizione iniziale), sia nel caso out che nel caso in.
Dai un'occhiata qui. Qualcosina c'è, non è molto ma è un inizio.
Un altro spunto interessante potresti trovarlo in questo video: https://www.youtube.com/watch?v=Y2lXsxmBx7E&t=275s, dove si parla anche dell'uso dei numeri in binario per rappresentare i miscugli I e O.
Quasi certamente anche Persi Diaconis ha pubblicato qualcosa sulla matematica del perfect shuffle, prova a fare una ricerca.
Bella RD, grazie! :)

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti