Dubbio su Royal Road to Card Magic (e sua controparte italiana)

Rispondi
Camionsauro
Messaggi: 13
Iscritto il: 31/08/2017, 15:05

21/11/2017, 11:36

Ciao! :)

Sono ancora alle prese con l'overhand shuffle e relativi controlli, avrei bisogno di un chiarimento su due "sleight", li riporto per completezza:

Retaining the Top and Bottom Cards in Position
1. Grip the entire pack with the right hand to start the shuffle. At the same
time, press lightly on the top card with the left thumb and on the bottom
card (figure 2) with the left middle and ring fingers holding them back,
so that all the cards except these two are lifted clear, the top card falling
upon the bottom card. Continue the shuffle, without pause, until
completed.
2. Pat the upper side of the deck square and repeat the moves exactly as
before by lifting out all but the top and bottom cards. Then shuffle off to
the last card of those held in the right hand, the card originally at the top,
and drop it back again on the top.

Top Card to Next to the Bottom and Back to the Top
1. Lift the pack for the shuffle, retaining the top and bottom cards in the
left hand as in the preceding sleight. Shuffle the cards in the right hand
on to the two cards in the left hand without hesitation. The card
originally on the top is now next to the bottom card.
2. Again lift the pack, retaining the top and bottom cards in the left hand.
Shuffle off the cards in the right hand upon the two in the left, allowing
the bottom card to fall last, thus returning the top card to its original
position.

In teoria non sono la stessa cosa?

E poi: perche' nella seconda mischiata per riportare in cima la carta che era in alto si debbono sempre tenere la prima e ultima carta nella sinistra? Non basta l'ultima?

Grazie mille! :)

Lam
Moderatore
Messaggi: 310
Iscritto il: 14/09/2016, 21:08

21/11/2017, 14:14

Ciao! Innanzitutto il primo controllo ti permette di tenere in posizione sia la prima che l'ultima carta, mentre al termine del secondo solo la prima torna in posizione, mentre l'ultima viene persa. In secondo luogo, da un punto di vista strettamente meccanico, certo basterebbe trattenere l'ulima carta. Ma se mescoli sempre prendendo da sopra non trovi che sarebbe alquanto poco naturale prendere improvvisamente una carta dal fondo e poi proseguire prendendone dalla cima? Qualsiasi spettatore che presti un minimo di attenzione, ma anche semplicemente che guardi, noterà la differenza anche perché varia il ritmo del miscuglio. ;)
Minute after minute, hour after hour.

Camionsauro
Messaggi: 13
Iscritto il: 31/08/2017, 15:05

21/11/2017, 14:40

> mentre al termine del secondo solo la prima torna in posizione, mentre l'ultima viene persa

Qui ti ho perso! Perche' nel secondo l'ultima viene persa?
1) Inizio il miscuglio e in mano sx ho due carte, quella che era in cima e quella sul fondo
2) completo il primo miscuglio, la situazione attuale e': resto del mazzo -> ex carta in cima -> carta in fondo di prima
3) ripeto l'operazione (quindi nella mano dx ho un mazzo con in fondo l'ex carta in cima)
4) finisco con la carta tornata in cima e sul fondo resta quella all'inizio

Ti ho perso anche nel seguito ma a sto punto credo sia la stanchezza da troppo ufficio! :D :D

Lam
Moderatore
Messaggi: 310
Iscritto il: 14/09/2016, 21:08

21/11/2017, 14:55

Camionsauro ha scritto:
21/11/2017, 14:40
> mentre al termine del secondo solo la prima torna in posizione, mentre l'ultima viene persa

Qui ti ho perso! Perche' nel secondo l'ultima viene persa?
1) Inizio il miscuglio e in mano sx ho due carte, quella che era in cima e quella sul fondo
2) completo il primo miscuglio, la situazione attuale e': resto del mazzo -> ex carta in cima -> carta in fondo di prima
3) ripeto l'operazione (quindi nella mano dx ho un mazzo con in fondo l'ex carta in cima)
4) finisco con la carta tornata in cima e sul fondo resta quella all'inizio

Ti ho perso anche nel seguito ma a sto punto credo sia la stanchezza da troppo ufficio! :D :D
hai ragione , Mea culpa! Non avendo carte alla mano ho fatto mentalmente e avevo perso un passaggio! Da PC modifico il post!
Minute after minute, hour after hour.

Camionsauro
Messaggi: 13
Iscritto il: 31/08/2017, 15:05

21/11/2017, 15:09

Cmq si', e' solo una mera curiosita', in effetti in un trafiletto del secondo passaggio viene detto che il secondo trick serve per mostrare che dopo il primo miscuglio la carta non e' ne' in cima ne' in fondo, mi chiedevo solo perche' ridescrivere il trick (usando poi i termini "Fin qui fate come in quello precedente" quando il seguito e' esattamente identico :) )

tubyno
Messaggi: 848
Iscritto il: 19/10/2013, 9:06

21/11/2017, 21:50

Camionsauro ha scritto:
21/11/2017, 15:09
Cmq si', e' solo una mera curiosita', in effetti in un trafiletto del secondo passaggio viene detto che il secondo trick serve per mostrare che dopo il primo miscuglio la carta non e' ne' in cima ne' in fondo, mi chiedevo solo perche' ridescrivere il trick (usando poi i termini "Fin qui fate come in quello precedente" quando il seguito e' esattamente identico :) )
Anche io non noto differenze.... ho la versione italiana del testo.... però se esegui due volte consecutive le azioni del seguente punto due, puoi controllare tre carte (come suggerito nel testo): due in fondo e una terza in cima:

"Retaining the Top and Bottom Cards in Position

2. Pat the upper side of the deck square and repeat the moves exactly as
before by lifting out all but the top and bottom cards. Then shuffle off to
the last card of those held in the right hand, the card originally at the top,
and drop it back again on the top.".


Ciao

Camionsauro
Messaggi: 13
Iscritto il: 31/08/2017, 15:05

22/11/2017, 10:12

Vero, ho fatto vari esercizi per provare a tenere al loro posto quelle tre carte (o anche scaambiarle di posto ma tenerle sempre sotto controllo). Ho anche capito la spiegazione che mi e' stata data sul perche' ad ogni passaggio si lasciano nella mano sinistra la carta sopra e la carta sotto: fa sospetto sollevare il mazzo con la destra senza togliere nessuna carta da "davanti" con la sinistra! :)

tubyno
Messaggi: 848
Iscritto il: 19/10/2013, 9:06

26/11/2017, 14:40

Camionsauro ha scritto:
22/11/2017, 10:12
Vero, ho fatto vari esercizi per provare a tenere al loro posto quelle tre carte (o anche scaambiarle di posto ma tenerle sempre sotto controllo). Ho anche capito la spiegazione che mi e' stata data sul perche' ad ogni passaggio si lasciano nella mano sinistra la carta sopra e la carta sotto: fa sospetto sollevare il mazzo con la destra senza togliere nessuna carta da "davanti" con la sinistra! :)
A pag. 189 del testo "La Strada Maestra alla Cartomagia", trovi l'effetto "I Sette"che utilizza proprio il miscuglio che hai segnalato...a mio parere, ti consiglio i Card College di Giobbi che ritengo nettamente superiori al suddetto testo, per quanto riguarda la parte teoria.


Ciao

Lam
Moderatore
Messaggi: 310
Iscritto il: 14/09/2016, 21:08

26/11/2017, 16:17

Camionsauro ha scritto:
22/11/2017, 10:12
Vero, ho fatto vari esercizi per provare a tenere al loro posto quelle tre carte (o anche scaambiarle di posto ma tenerle sempre sotto controllo). Ho anche capito la spiegazione che mi e' stata data sul perche' ad ogni passaggio si lasciano nella mano sinistra la carta sopra e la carta sotto: fa sospetto sollevare il mazzo con la destra senza togliere nessuna carta da "davanti" con la sinistra! :)
intendevo esattamente questo ;)
Minute after minute, hour after hour.

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite