Nikola??

Rispondi
kaspersky92
Messaggi: 30
Iscritto il: 18/04/2018, 10:30

11/05/2018, 11:29

Ciao a tutti, ho una piccola domanda da rivolgere alla comunità magica: sono incappato nel mondo dei mazzi memorizzati, mi sono esercitato e continuerò a esercitarmi con lo Stebbins per stima e falsi miscugli, nel frattempo magari volevo imparare un bel mazzo memorizzato. Ora... nel 2018, ha davvero senso utilizzare il NIKOLA?? Perchè ho trovato dei pdf del 'Nikola card system' nel deep web.

doriman
Messaggi: 266
Iscritto il: 26/09/2013, 8:00
Località: Torino, mirafiori sud

11/05/2018, 12:20

Versione corta: impara il mnemonica di Tamariz quando ti sei fatto le ossa.

Versione lunga: per la maggior parte degli effetti i mazzi memorizzati sono equivalenti, si consiglia di imparare quello di Tamariz perchè è il più diffuso in Europa (e quindi è più facile trovare "compagni" di gioco) e il libro associato è davvero bello. Attenzione però i mazzi memorizzati sono un'arma potente che va usata solo quando hai una solidissima base (i primi due Card College molto ben studiati e applicati possono essere un'indicazione operativa).
Personalmente conosco proprio il Mnemonica e mi ci trovo bene anche se devo ammettere che alcuni degli effetti più potenti possono essere realizzati anche con mazzi aritmetici come il Si Stebbins.
So ideare torture in grado di far piangere anche il Diavolo

Simo
Messaggi: 333
Iscritto il: 06/08/2016, 12:39

11/05/2018, 16:07

kaspersky92 ha scritto:
11/05/2018, 11:29
Ciao a tutti, ho una piccola domanda da rivolgere alla comunità magica: sono incappato nel mondo dei mazzi memorizzati, mi sono esercitato e continuerò a esercitarmi con lo Stebbins per stima e falsi miscugli, nel frattempo magari volevo imparare un bel mazzo memorizzato. Ora... nel 2018, ha davvero senso utilizzare il NIKOLA?? Perchè ho trovato dei pdf del 'Nikola card system' nel deep web.
Ti consiglio il mnemonica perchè è lo stack più utilizzato in europa, poi una volta che hai acquisito una buona padronanza puoi passare a leggere i libri di aronson, diego allegri ha fatto 4 ottimi video sull’argomento te li consiglio
"Le carte sono come degli esseri viventi, palpitanti e dovrebbero essere trattati come tali."
Dai Vernon

kaspersky92
Messaggi: 30
Iscritto il: 18/04/2018, 10:30

12/05/2018, 11:18

Non ho mai dubitato del fatto che serva una solida base per padroneggiare un mazzo memorizzato, e avevo già visto i video di Allegri in questione, ora, se effettivamente il Nikola risulta antiquato, mi dirigerò verso altri orizzonti (Tamariz, Aronson, Aragòn). Grazie.

Simo
Messaggi: 333
Iscritto il: 06/08/2016, 12:39

14/05/2018, 9:15

kaspersky92 ha scritto:
12/05/2018, 11:18
Non ho mai dubitato del fatto che serva una solida base per padroneggiare un mazzo memorizzato, e avevo già visto i video di Allegri in questione, ora, se effettivamente il Nikola risulta antiquato, mi dirigerò verso altri orizzonti (Tamariz, Aronson, Aragòn). Grazie.
Quello di aragon anche è molto valido
"Le carte sono come degli esseri viventi, palpitanti e dovrebbero essere trattati come tali."
Dai Vernon

kaspersky92
Messaggi: 30
Iscritto il: 18/04/2018, 10:30

14/05/2018, 14:02

d'accordo, ora circolano mazzi memorizzati molto validi, vedi l'Aronson, Tamariz; memorandum di Aragon. Per questo chiedevo se oramai il Nikola risulta superato e non ha troppo senso utilizzare il suo stack.

Avatar utente
Simone Venturi
Messaggi: 42
Iscritto il: 22/05/2018, 13:41

22/05/2018, 13:54

kaspersky92 ha scritto:
14/05/2018, 14:02
d'accordo, ora circolano mazzi memorizzati molto validi, vedi l'Aronson, Tamariz; memorandum di Aragon. Per questo chiedevo se oramai il Nikola risulta superato e non ha troppo senso utilizzare il suo stack.
Diciamo che la preordinazione Nikola ha rappresentato un grosso miglioramento rispetto ai mazzi memorizzati "puri" (in cui ci si limitava a memorizzare la sequenza delle carte): è una delle prime nelle quali ci sono alcune carte in posizioni specifiche, cosa che consente di eseguire alcuni effetti "incorporati" nell'ordine: compitazione, dimostrazione poker, distribuzione di tutte le carte di cuori.

Siamo però negli anni 30 circa quindi da allora sono stati fatti molti passi avanti e le preordinazioni di Aronson e di Tamariz sono nettamente superiori - ciascuna per vari motivi (il mazzo Aronson è stato composto riunendo gruppi di carte necessari per certi effetti, quello Tamariz a partire da un mazzo Fournier in ordine numerico).

All'atto pratico, va detto che comunque un ordine mnemonico vale l'altro: personalmente raccomando Tamariz non fosse altro che per ragioni affettive ;) ma vanno bene anche altri

kaspersky92
Messaggi: 30
Iscritto il: 18/04/2018, 10:30

23/05/2018, 7:19

simoventuri ha scritto:
22/05/2018, 13:54
kaspersky92 ha scritto:
14/05/2018, 14:02
d'accordo, ora circolano mazzi memorizzati molto validi, vedi l'Aronson, Tamariz; memorandum di Aragon. Per questo chiedevo se oramai il Nikola risulta superato e non ha troppo senso utilizzare il suo stack.
Diciamo che la preordinazione Nikola ha rappresentato un grosso miglioramento rispetto ai mazzi memorizzati "puri" (in cui ci si limitava a memorizzare la sequenza delle carte): è una delle prime nelle quali ci sono alcune carte in posizioni specifiche, cosa che consente di eseguire alcuni effetti "incorporati" nell'ordine: compitazione, dimostrazione poker, distribuzione di tutte le carte di cuori.

Siamo però negli anni 30 circa quindi da allora sono stati fatti molti passi avanti e le preordinazioni di Aronson e di Tamariz sono nettamente superiori - ciascuna per vari motivi (il mazzo Aronson è stato composto riunendo gruppi di carte necessari per certi effetti, quello Tamariz a partire da un mazzo Fournier in ordine numerico).

All'atto pratico, va detto che comunque un ordine mnemonico vale l'altro: personalmente raccomando Tamariz non fosse altro che per ragioni affettive ;) ma vanno bene anche altri
GRAZIE MILLE!

Avatar utente
The Matt
Moderatore
Messaggi: 1300
Iscritto il: 25/12/2014, 18:22
Località: Svizzera

23/05/2018, 8:13

simoventuri ha scritto:
22/05/2018, 13:54
kaspersky92 ha scritto:
14/05/2018, 14:02
d'accordo, ora circolano mazzi memorizzati molto validi, vedi l'Aronson, Tamariz; memorandum di Aragon. Per questo chiedevo se oramai il Nikola risulta superato e non ha troppo senso utilizzare il suo stack.
Diciamo che la preordinazione Nikola ha rappresentato un grosso miglioramento rispetto ai mazzi memorizzati "puri" (in cui ci si limitava a memorizzare la sequenza delle carte): è una delle prime nelle quali ci sono alcune carte in posizioni specifiche, cosa che consente di eseguire alcuni effetti "incorporati" nell'ordine: compitazione, dimostrazione poker, distribuzione di tutte le carte di cuori.

Siamo però negli anni 30 circa quindi da allora sono stati fatti molti passi avanti e le preordinazioni di Aronson e di Tamariz sono nettamente superiori - ciascuna per vari motivi (il mazzo Aronson è stato composto riunendo gruppi di carte necessari per certi effetti, quello Tamariz a partire da un mazzo Fournier in ordine numerico).

All'atto pratico, va detto che comunque un ordine mnemonico vale l'altro: personalmente raccomando Tamariz non fosse altro che per ragioni affettive ;) ma vanno bene anche altri
Off-Topic :
Ciao simoventuri, vedo che sei appena giunto tra noi. Perché non ti presenti nell'apposita sezione? :)
viewforum.php?f=17
"Last night I shot an elephant in my pajamas, and how he got in my pajamas I'll never know" - Groucho Marx

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti