La coincidenza totale di tamariz

Gabriele_illusionist
Messaggi: 96
Iscritto il: 06/04/2018, 8:40
Località: treiso(cn)

02/09/2018, 10:56

Ciao a tutti sapete dove posso studiare questo effetto? Mi fa impazzire e credo di aver capito il metodo ma voglio approfondire
be natural yourself _ Dai Vernon

Avatar utente
Vin Brillante
Messaggi: 335
Iscritto il: 15/01/2018, 18:56

02/09/2018, 11:40

Gabriele_illusionist ha scritto:
02/09/2018, 10:56
Ciao a tutti sapete dove posso studiare questo effetto? Mi fa impazzire e credo di aver capito il metodo ma voglio approfondire
Purtroppo l ho appresa sul tubo.... :oops:
"Quello che l occhio vede e l orecchio sente,la mente crede..."

Avatar utente
MPePe91
Messaggi: 91
Iscritto il: 15/12/2015, 17:51
Località: Altmura, BA

02/09/2018, 13:10

Gabriele_illusionist ha scritto:
02/09/2018, 10:56
Ciao a tutti sapete dove posso studiare questo effetto? Mi fa impazzire e credo di aver capito il metodo ma voglio approfondire
Sonata oppure nel suo ultimo DVD: "TAMARIZ, Magic from my heart" in cui spiega diverse finezze elaborate negli anni su questo effetto
A problem is a chance for you to do your best.
DUKE ELLINGTON

Gabriele_illusionist
Messaggi: 96
Iscritto il: 06/04/2018, 8:40
Località: treiso(cn)

03/09/2018, 7:02

MPePe91 ha scritto:
02/09/2018, 13:10
Gabriele_illusionist ha scritto:
02/09/2018, 10:56
Ciao a tutti sapete dove posso studiare questo effetto? Mi fa impazzire e credo di aver capito il metodo ma voglio approfondire
Sonata oppure nel suo ultimo DVD: "TAMARIZ, Magic from my heart" in cui spiega diverse finezze elaborate negli anni su questo effetto
grazie mille!
be natural yourself _ Dai Vernon

Gabriele_illusionist
Messaggi: 96
Iscritto il: 06/04/2018, 8:40
Località: treiso(cn)

03/09/2018, 7:03

Vin Brillante ha scritto:
02/09/2018, 11:40
Gabriele_illusionist ha scritto:
02/09/2018, 10:56
Ciao a tutti sapete dove posso studiare questo effetto? Mi fa impazzire e credo di aver capito il metodo ma voglio approfondire
Purtroppo l ho appresa sul tubo.... :oops:
no sul tubo no, non ci tengo, il metodo l'ho capito però voglio sapere finezze e specifiche sul gioco
be natural yourself _ Dai Vernon

Avatar utente
Simone Venturi
Messaggi: 42
Iscritto il: 22/05/2018, 13:41

03/09/2018, 10:51

La descrizione originale del gioco la trovi su Sonata "Coincidenza totale (un gioiello per te)" e come sempre, suggerirei di andare a leggere quella - eventualmente anche in inglese. Non ricordo che fosse particolarmente... sballata.

Come ho detto altre volte, infatti, la traduzione italiana di Sonata è stata fatta dopo aver riletto le due versioni disponibili, quella spagnola e quella inglese; quest'ultima, pur essendo in generale abbastanza fallace (molti "destra" e "sinistra" scambiati tra di loro, immagini fuori posto...) conteneva una descrizione sostanzialmente corretta della Coincidenza totale, quindi chi avesse il libro inglese la può rileggere lì.

Sconsigliatissimo cercare su youtube. A parte la questione filosofica generale, e cioè se sia lecito, o opportuno, spiegare giochi che non si sono inventati noi e che quindi non ci appartengono, il Maestro indica molti dettagli di presentazione, che sono determinanti e che è sempre il caso andare a ricontrollare direttamente, verificando la fonte, in questo caso quella scritta.

Considerate che, in Agenda Segreta, Giobbi, tra i più grandi giochi di carte MAI INVENTATI colloca, giustamente, la Coincidenza Totale di Tamariz (quattro giochi su dieci tra quelli elencati sono di Tamariz...), quindi fare torto a questo gioco è PECCATO MORTALE :)

Nel DVD Magic From My Heart il maestro Tamariz spiega una versione "abbreviata" di questo effetto con un solo mazzo: geniale quanto quella originale, ma molto, molto più difficile di quello che sembra e quindi suggerirei di affrontare, per prima cosa, la versione di Sonata.

****

EDIT: Già che ci sono, aggiungo un paio di riferimenti bibliografici, che non fanno mai male :)
"Coincidenza totale (Un gioiello per te)", Sonata, edizione italiana, pag. 218
"I dieci migliori giochi di carte", Agenda segreta, 28 dicembre, pag 365

Avatar utente
Maqo_Viper
Messaggi: 68
Iscritto il: 01/06/2018, 15:34

05/09/2018, 15:20

Cari,

mi permetto di suggerire una minima variante personale, ossia sostituire i miscugli all'americana con dei miscugli rosetta. Mi pare che dia un ulteriore senso di "mesclado y muy incasinado" al tutto. Che ne pensate?

Pace & Bene

MV

P.S.: Tutto ciò sia detto con estremo rispetto e ammirazione per la già perfetta opera del Maestro.
"E questo ti serva di lezione: il Diavolo mai, mai, mai e poi mai gioca in modo onesto!" :twisted: :evil: :evil:
"Francamente" - risposi - "nemmeno io!" :lol: :lol:

Avatar utente
Simone Venturi
Messaggi: 42
Iscritto il: 22/05/2018, 13:41

05/09/2018, 16:26

Perfettamente appropriato! (a patto di non pregiudicare, proponendolo in maniera oscura, la chiarezza cristallina dell'effetto)
Per completezza, segnalo anche un'ulteriore strategia di Paul Curry, di molto precedente al miscuglio rosetta: si fanno due nastri di carte paralleli e si chiede allo spettatore di spingere le carte le une dentro le altre. Poco nota, ma ugualmente efficace - anche se personalmente preferisco il miscuglio rosetta.

Avatar utente
Randalf
Messaggi: 274
Iscritto il: 20/04/2018, 17:28
Località: Veneto

05/09/2018, 16:43

Miscuglio rosetta...?!? :?

Grandi Viper e il prof Simone sempre preparatissimi e professionali.

Io conosco il pane rosetta... :|

Avatar utente
Maqo_Viper
Messaggi: 68
Iscritto il: 01/06/2018, 15:34

05/09/2018, 17:38

Si fa così.

1) si separa il mazzo in due mazzetti, come se dovessi eseguire un riffle;
2) i mazzetti si mettono sul tavolo, a breve distanza uno dall'altro;
3) con la mano si fanno ruotare le carte di ciascun mazzetto, in modo che non siano più squadrate e formino una figura simile ad una rosa (di qui il nome "rosetta").
4) le due rosette vengono infine spinte una dentro l'altra, completando il miscuglio.

La principale particolarità del miscuglio rosetta è che si tratta in sostanza di un riffle (del quale mantiene tutte le proprietà), ma può essere eseguito anche da un mentecatto. Il che lo rende utile in quelle situazioni nelle quali è necessario che lo spettatore mischi con un riffle, ma non siamo sicuri che ne sia capace. Con il rosetta, anche la vecchia zia si sentirà protagonista dell'effetto. Il fatto che nel momento clou le carte non sono squadrate, infine, rafforza l'idea che il miscuglio sia genuino e che non ci sia alcuna possibilità di controllo. Benedetti babbani, ignorano che anche il rosetta può essere falsificato. Onde evitare equivoci, preciso che nell'effetto di Tamariz che dà il nome a questo topic il miscuglio è assolutamente genuino.

Poiché le immagini valgono più delle parole, aggiungo una cosa che ho rimediato sul tubo. Qui viene spiegato il falso miscuglio rosetta, ma ti è comunque utile per capire il meccanismo.

https://www.youtube.com/watch?v=P8Q-cwU_3EM

Pace & Bene.

MV
"E questo ti serva di lezione: il Diavolo mai, mai, mai e poi mai gioca in modo onesto!" :twisted: :evil: :evil:
"Francamente" - risposi - "nemmeno io!" :lol: :lol:

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite