Effetto con carta nominata

Avatar utente
Quixo
Messaggi: 78
Iscritto il: 30/04/2017, 15:00

10/09/2018, 12:39

Buongiorno a tutti :)

Ho una richiesta un po' "particolare" per voi oggi :lol:

Praticamente, avrei necessità di conoscere un gioco che funzioni in questa situazione: il prestigiatore chiede allo spettatore di nominare una carta, così il prestigiatore apre il mazzo per cercare la carta dello spettatore, la trova e fa un effetto con quella carta. Non saprei proprio che effetto fare in questo modo, che non sia una carta ambiziosa, un trionfo o un sandwich. Dovrei anche trovare una giustificazione per andare in mezzo al mazzo, ma quella la troverò dopo che saprò che effetto proporre :lol:

Avete qualche consiglio al riguardo? Cosa fate voi quando fate nominare una carta allo spettatore? :mrgreen:
If you could spend time with one
great magician, who would it be?


"There is a world of difference beetween a spectator's not knowing how something's done
versus his knowing that it can't be done"
[Simon Aronson]

Avatar utente
MarkB
Messaggi: 149
Iscritto il: 27/08/2017, 10:52
Località: Roma

10/09/2018, 12:58

Intanto tieniti un foglietto nel portafoglio con su scritto "Sapevo che avresti scelto il (ad esempio) nove di fiori" ... Che almeno, una volta ogni 100, puoi davvero sbalordire "gratuitamente" (dal tuo punto di vista) lo sfortunato spettatore che ti capita a tiro, se per caso sceglie proprio la carta che avevi precedentemente scritto sul foglio :D

Per giustificare lo scorrimento del mazzo alla "Ricerca della carta perduta", c'è il sempreverde "togliamo i Jolly, togliamo i Jack, togliamo tutte le carte che non siano la tua, vado a prendere le mie carte fortunate, oh no, vuoi vedere che mi sono confuso ed ho preso l'antico mazzo della strega del nord e mi toccherà tornare sul picco inaccessibile per riportarglielo...?"
Oppure, semplicemente, "Fammi controllare che la carta ci sia... che con la testa che ho, potrei essermela dimenticata a casa ... " o similari.

Per gli effetti possibili ... Beh, immagino che lo scopo di scorrere il mazzo sia quello di sbirciare la posizione della carta e/o controllarla. Una volta fatto, penso tu possa eseguire davvero qualunque effetto a piacere :D La carta ambiziosa si presta bene, solitamente. Oppure un Acaan? Magari giustificato da "Ok, ho tolto i joker che sono le mie carte preferite ed avrebbero interferito con la tua. Facciamo un piccolo esperimento e vediamo se riesci a trovare la tua carta nel mazzo ... solo pensandola!"

Ci penso ancora un po', comunque, e ti dico :D ... Di effetti con carte nominate non ne faccio molti :p

Avatar utente
Quixo
Messaggi: 78
Iscritto il: 30/04/2017, 15:00

10/09/2018, 14:05

MarkB ha scritto:
10/09/2018, 12:58
Intanto tieniti un foglietto nel portafoglio con su scritto "Sapevo che avresti scelto il (ad esempio) nove di fiori" ... Che almeno, una volta ogni 100, puoi davvero sbalordire "gratuitamente" (dal tuo punto di vista) lo sfortunato spettatore che ti capita a tiro, se per caso sceglie proprio la carta che avevi precedentemente scritto sul foglio :D
Devo essere sincero? L'effetto mi serve proprio per evitare i 47 casi in cui mi dicono una carta che non avevo preparato. Ne tengo una in cima, una in fondo, due in tasca ed una nel portafoglio :lol: Ma se non dicono nessuna delle carte che mi interessano, allora ho bisogno di un effetto per giustificare la domanda :lol:
MarkB ha scritto:
10/09/2018, 12:58
Per gli effetti possibili ... Beh, immagino che lo scopo di scorrere il mazzo sia quello di sbirciare la posizione della carta e/o controllarla. Una volta fatto, penso tu possa eseguire davvero qualunque effetto a piacere :D La carta ambiziosa si presta bene, solitamente. Oppure un Acaan? Magari giustificato da "Ok, ho tolto i joker che sono le mie carte preferite ed avrebbero interferito con la tua. Facciamo un piccolo esperimento e vediamo se riesci a trovare la tua carta nel mazzo ... solo pensandola!"

Ci penso ancora un po', comunque, e ti dico :D ... Di effetti con carte nominate non ne faccio molti :p
Allora, non è d'obbligo che io cerchi la carta nel mazzo, più che altro non conoscendone né la posizione né le carte vicine, non saprei che altro fare con una carta nominata. Diciamo che la giustificazione che troverei sarebbe "Ah, 3 di cuori? Bene, allora ti mostro un piccolo miracolo con la tua carta. Ma, prima, ho bisogno di una cosa... Del tre di cuori!" e così scorro le carte per prenderla. Solo, adesso che ho una carta in mano ed il mio spettatore con un'aspettativa, cosa posso fare per portare a casa un risultato? :lol:
If you could spend time with one
great magician, who would it be?


"There is a world of difference beetween a spectator's not knowing how something's done
versus his knowing that it can't be done"
[Simon Aronson]

Avatar utente
Vin Brillante
Messaggi: 293
Iscritto il: 15/01/2018, 18:56

10/09/2018, 18:09

Quixo ha scritto:
10/09/2018, 14:05
MarkB ha scritto:
10/09/2018, 12:58
Intanto tieniti un foglietto nel portafoglio con su scritto "Sapevo che avresti scelto il (ad esempio) nove di fiori" ... Che almeno, una volta ogni 100, puoi davvero sbalordire "gratuitamente" (dal tuo punto di vista) lo sfortunato spettatore che ti capita a tiro, se per caso sceglie proprio la carta che avevi precedentemente scritto sul foglio :D
Devo essere sincero? L'effetto mi serve proprio per evitare i 47 casi in cui mi dicono una carta che non avevo preparato. Ne tengo una in cima, una in fondo, due in tasca ed una nel portafoglio :lol: Ma se non dicono nessuna delle carte che mi interessano, allora ho bisogno di un effetto per giustificare la domanda :lol:
MarkB ha scritto:
10/09/2018, 12:58
Per gli effetti possibili ... Beh, immagino che lo scopo di scorrere il mazzo sia quello di sbirciare la posizione della carta e/o controllarla. Una volta fatto, penso tu possa eseguire davvero qualunque effetto a piacere :D La carta ambiziosa si presta bene, solitamente. Oppure un Acaan? Magari giustificato da "Ok, ho tolto i joker che sono le mie carte preferite ed avrebbero interferito con la tua. Facciamo un piccolo esperimento e vediamo se riesci a trovare la tua carta nel mazzo ... solo pensandola!"

Ci penso ancora un po', comunque, e ti dico :D ... Di effetti con carte nominate non ne faccio molti :p
Allora, non è d'obbligo che io cerchi la carta nel mazzo, più che altro non conoscendone né la posizione né le carte vicine, non saprei che altro fare con una carta nominata. Diciamo che la giustificazione che troverei sarebbe "Ah, 3 di cuori? Bene, allora ti mostro un piccolo miracolo con la tua carta. Ma, prima, ho bisogno di una cosa... Del tre di cuori!" e così scorro le carte per prenderla. Solo, adesso che ho una carta in mano ed il mio spettatore con un'aspettativa, cosa posso fare per portare a casa un risultato? :lol:
Così sul posto mi viene in mente di dirti fare uno spelling della carta scelta...con un miscuglio nel cavo della mano,due falsi tagli e via di spelling (magari sbagliando di dire il seme di proposito...)se le meningi mi aiutano ti riscrivo ;)
"Quello che l occhio vede e l orecchio sente,la mente crede..."

Leonardo_Comini
Messaggi: 64
Iscritto il: 31/03/2017, 18:30
Località: Brescia

10/09/2018, 19:19

Potresti fare una cosa che di solito faccio io per "tirarmi fuori dai casini" (quando lo spettatore ti strappa il mazzo di mano e comincia a mischiarlo, ecc...).
E' molto semplice, ma devi avere un impalmaggio abbastanza buono (non conosco il tuo livello :mrgreen: ). Fai nominare una carta allo spettatore, scorri il mazzo per "cercarla", la controlli in cima e la impalmi. Sbalordito dici che non c'è e porgi il mazzo allo spettatore invitandolo a cercarla. Poi la fai ricomparire in qualunque modo e il gioco è fatto ;)
Sta a te scegliere la giusta presentazione e fare dei piccoli accorgimenti (non entro nei dettagli per permetterti di utilizzare il tuo stile a tuo piacimento).

Spero di esserti stato utile :D

P.S: ci sono un sacco di varianti per questo effetto, io ti ho descritto la versione basic. Sta a te poi sbizzarrirti e inventarti qualcosa per renderlo migliore.

Avatar utente
Quixo
Messaggi: 78
Iscritto il: 30/04/2017, 15:00

10/09/2018, 20:18

Leonardo_Comini ha scritto:
10/09/2018, 19:19
Potresti fare una cosa che di solito faccio io per "tirarmi fuori dai casini" (quando lo spettatore ti strappa il mazzo di mano e comincia a mischiarlo, ecc...).
E' molto semplice, ma devi avere un impalmaggio abbastanza buono (non conosco il tuo livello :mrgreen: ). Fai nominare una carta allo spettatore, scorri il mazzo per "cercarla", la controlli in cima e la impalmi. Sbalordito dici che non c'è e porgi il mazzo allo spettatore invitandolo a cercarla. Poi la fai ricomparire in qualunque modo e il gioco è fatto ;)
Sta a te scegliere la giusta presentazione e fare dei piccoli accorgimenti (non entro nei dettagli per permetterti di utilizzare il tuo stile a tuo piacimento).

Spero di esserti stato utile :D

P.S: ci sono un sacco di varianti per questo effetto, io ti ho descritto la versione basic. Sta a te poi sbizzarrirti e inventarti qualcosa per renderlo migliore.
L'idea è molto interessante, ma ad essere sincero non mi convince moltissimo in quella situazione :roll:
Magari lo provo qualche volta e ti faccio sapere, grazie comunque :D
If you could spend time with one
great magician, who would it be?


"There is a world of difference beetween a spectator's not knowing how something's done
versus his knowing that it can't be done"
[Simon Aronson]

Leonardo_Comini
Messaggi: 64
Iscritto il: 31/03/2017, 18:30
Località: Brescia

10/09/2018, 21:15

Se vuoi puoi scrivermi in privato, così posso entrare più nel dettaglio e viceversa.
Di nulla :mrgreen:

Gaber_Ricci
Messaggi: 48
Iscritto il: 17/02/2016, 23:31

10/09/2018, 22:58

Intanto potresti tenere preparata "La carta invisibile nel portafoglio", ed i casi avversi da 47 diventano 43:-).

Poi, io uso qualcosa di simile come introduzione ad un Out of this world che ho in repertorio: dico che voglio provare le capacità delll spettatore di essere chiaroveggente, gli chiedo però prima di "pensare una carta" per "fare un test", senza specificare altro. A quel punto, se mi dice una delle carte preparate, fantastico; altrimenti dico semplicemente: oh, il 4 di picche. Curioso, è una scelta inusuale, ciò ci dice che la tua mente cela in se segreti, che ora, come ti ho detto, metteremo alla prova...

Non è un effetto, d'accordo, ma quella volta che funziona è una bomba, e se non funziona nessuno sa nulla della strada che non hai preso.

(L'idea non è farina del mio sacco ma, lievemente diversa, si trova in Prisma di Max Maven).

Gaber_Ricci
Messaggi: 48
Iscritto il: 17/02/2016, 23:31

10/09/2018, 22:59

P.S.: mai sentito parlare di indice tascabile?

Avatar utente
Maqo_Viper
Messaggi: 66
Iscritto il: 01/06/2018, 15:34

11/09/2018, 10:15

Nella sezione tutorial del Klan c'è il "Gioco delle Carte Preferite" che mi pare possa funzionare bene in questa situazione.

Pace & Bene.

MV
"E questo ti serva di lezione: il Diavolo mai, mai, mai e poi mai gioca in modo onesto!" :twisted: :evil: :evil:
"Francamente" - risposi - "nemmeno io!" :lol: :lol:

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti