Tu Si Que Vales

Rispondi
tubyno
Messaggi: 1055
Iscritto il: 19/10/2013, 9:06

01/12/2019, 8:44

Dove si può studiare questo effetto al tempo: 01:55:20?

https://www.wittytv.it/tu-si-que-vales/ ... -novembre/

...interessante la scelta della carta da parte di Maria, mediante un numero...è un mazzo di carte regolare??


Ciao

K
Boss
Messaggi: 3968
Iscritto il: 02/09/2013, 16:09

01/12/2019, 14:59

Non c'è molto da dire, usa uno Sv****li e fai contare i numeri dispari dalla cima, mentre per i pari parti dal fondo.
Più interessante come - purtroppo - il mago si focalizzi (più volte) sulla libertà del numero scelto da Maria, come se quello dovesse essere il punto focale di un'esibizione magica. Non a caso la pessima risposta alle rimostranze di Teo: "ma io ho usato tecniche diverse".

L'idea di basare il valore di una performance magica sulle tecniche impiegate restituisce la misura della comprensione di quest'arte.
C'è differenza tra usare la Magia a favore di YouTube e usare YouTube a favore della Magia.
________________________________________________________

Avatar utente
Randalf
Messaggi: 406
Iscritto il: 20/04/2018, 17:28
Località: Veneto

01/12/2019, 18:47

K ha scritto:
01/12/2019, 14:59
L'idea di basare il valore di una performance magica sulle tecniche impiegate restituisce la misura della comprensione di quest'arte.
Che massima... questa me la scrivo per evitare gaffes! ;)

takeda
Messaggi: 133
Iscritto il: 07/01/2019, 13:41

07/12/2019, 20:28

K ha scritto:
01/12/2019, 14:59
Non c'è molto da dire, usa uno Sv****li e fai contare i numeri dispari dalla cima, mentre per i pari parti dal fondo.
Più interessante come - purtroppo - il mago si focalizzi (più volte) sulla libertà del numero scelto da Maria, come se quello dovesse essere il punto focale di un'esibizione magica. Non a caso la pessima risposta alle rimostranze di Teo: "ma io ho usato tecniche diverse".

L'idea di basare il valore di una performance magica sulle tecniche impiegate restituisce la misura della comprensione di quest'arte.
Conosco Walter ed è un amico, però credo che la risposta sia un po' diversa da ciò che dice Teo.
Mi spiego meglio.
Qualche puntata fa, a TSQV, un mago ha fatto scegliere due carte a Gerry e Maria dove su una c'era la scelta di Di Caprio come attore e a Maria ha forzato come bevanda, Latte e Caffè (qualcosa del genere).
Il mago estrae una lattina di Fanta e all'interno c'era il caffèlatte scelto da Maria.
Secondo Teo Mammucari, quello fatto da Walter era un effetto simile e personalmente no, non lo trovo per niente simile.
La carta scelta, forzata con uno svengali, è "finita" dentro un barattolo scelto da Gerry (previsione corretta) e sicuramente la forzatura è stata totalmente diversa.

Il punto è che secondo Teo, era uguale o simile.
Allora a detta sua, non potremmo più fare doppie prese, fare ACAAN, fare un'ambiziosa perché sono cose già viste?
Personalmetne l'ho trovato un po' fuori luogo. Lui rosica.
Questo è un parere mio.

MrMagorium
Messaggi: 376
Iscritto il: 27/09/2013, 12:38

16/12/2019, 15:34

takeda ha scritto:
07/12/2019, 20:28
................................................Il punto è che secondo Teo, era uguale o simile.
Allora a detta sua, non potremmo più fare doppie prese, fare ACAAN, fare un'ambiziosa perché sono cose già viste?
Personalmetne l'ho trovato un po' fuori luogo. Lui rosica.
Questo è un parere mio.
Il punto vero e che Teo viene considerato un esperto di arte magica,
ma aver imparato qualche giochino quando era animatore nei villaggi vacanza
o aver presentato una trasmissione dove si esibivano bravi prestiggiatori
non ti rende tale............. anzi.............
diciamola tutta, in realtà Teo di arte magica ne capisce ben poco,
e lo ha più volte dimostrato in questi anni con le sue domande, affermazioni o considerazioni
che un discreto conoscitore della nostra arte mai si sognerebbe di fare.
Chi più in alto sale, più lontano vede;
Chi più lontano vede, più a lungo sogna.
Walter Bonatti

Avatar utente
24k Magic
Messaggi: 32
Iscritto il: 28/03/2019, 23:57

16/12/2019, 16:48

Randalf ha scritto:
01/12/2019, 18:47
K ha scritto:
01/12/2019, 14:59
L'idea di basare il valore di una performance magica sulle tecniche impiegate restituisce la misura della comprensione di quest'arte.
Che massima... questa me la scrivo per evitare gaffes! ;)
Ciao Randy, ciao Takeda!! 😁
E bella frase K 🙌
Non temere l’uomo che ha praticato 10 mila calci una volta, ma temi l’uomo che ha praticato un calcio 10 mila volte.
Bruce Lee

takeda
Messaggi: 133
Iscritto il: 07/01/2019, 13:41

19/12/2019, 23:04

MrMagorium ha scritto:
16/12/2019, 15:34
takeda ha scritto:
07/12/2019, 20:28
................................................Il punto è che secondo Teo, era uguale o simile.
Allora a detta sua, non potremmo più fare doppie prese, fare ACAAN, fare un'ambiziosa perché sono cose già viste?
Personalmetne l'ho trovato un po' fuori luogo. Lui rosica.
Questo è un parere mio.
Il punto vero e che Teo viene considerato un esperto di arte magica,
ma aver imparato qualche giochino quando era animatore nei villaggi vacanza
o aver presentato una trasmissione dove si esibivano bravi prestiggiatori
non ti rende tale............. anzi.............
diciamola tutta, in realtà Teo di arte magica ne capisce ben poco,
e lo ha più volte dimostrato in questi anni con le sue domande, affermazioni o considerazioni
che un discreto conoscitore della nostra arte mai si sognerebbe di fare.
Ho capito che non sa niente di magia, dopo che ha visto un effetto di magia (in stile Verbal Magic) dicendo che non sapeva come aveva fatto ... Lo trovo assurdo.

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite