Pagina 2 di 2

Re: Mazzi truccati

Inviato: 29/09/2013, 11:04
da luca marcucci
Maravilla ha scritto:In pratica è lo stesso di quando si dividone le carte rosse e nere, solo che la faccio con le carte mischiate a faccia in alto/basso, faccio scegliere una carta a faccia in alto, le divido e alla fine c'è tutto il mazzo girato uguale tranne la carta scelta ;)
a me sembra un normalissimo triumph che non necessita per forza di un mazzo truccato

Re: Mazzi truccati

Inviato: 29/09/2013, 12:38
da Ciarla93
un mazzetto svengali ce l'ho già,in effetti è simpatico e da abbastanza libertà per i tru**hi..quindi l'invisibile non è sto granchè?

Re: Mazzi truccati

Inviato: 29/09/2013, 13:45
da Maravilla
luca marcucci ha scritto:
Maravilla ha scritto:In pratica è lo stesso di quando si dividone le carte rosse e nere, solo che la faccio con le carte mischiate a faccia in alto/basso, faccio scegliere una carta a faccia in alto, le divido e alla fine c'è tutto il mazzo girato uguale tranne la carta scelta ;)
a me sembra un normalissimo triumph che non necessita per forza di un mazzo truccato

No, serve per forza il mazzo conico, se no non riesci a dividere le carte a faccia in alto con quelle a faccia in basso :)

Re: Mazzi truccati

Inviato: 29/09/2013, 13:48
da Maravilla
Ciarla93 ha scritto:un mazzetto svengali ce l'ho già,in effetti è simpatico e da abbastanza libertà per i tru**hi..quindi l'invisibile non è sto granchè?

Il mazzo invisibile te lo consiglio vivamente, io lo uso spesso, puoi fare l'effetto anche più volte allo stesso spettatore, col mazzo brainwave invece non puoi ripeterlo più volte l'effetto.

Re: Mazzi truccati

Inviato: 29/09/2013, 13:53
da Mago David
Maravilla ha scritto:
luca marcucci ha scritto:
Maravilla ha scritto:In pratica è lo stesso di quando si dividone le carte rosse e nere, solo che la faccio con le carte mischiate a faccia in alto/basso, faccio scegliere una carta a faccia in alto, le divido e alla fine c'è tutto il mazzo girato uguale tranne la carta scelta ;)
a me sembra un normalissimo triumph che non necessita per forza di un mazzo truccato

No, serve per forza il mazzo conico, se no non riesci a dividere le carte a faccia in alto con quelle a faccia in basso :)
A me sembra l'Open Triumph di Dani DaOrtiz.

Re: Mazzi truccati

Inviato: 30/09/2013, 12:08
da axl80
Credo di aver capito cosa intende, in pratica quando si esegue un triumph con un mazzo normale le carte nn sono realmente mescolate mentre con un conico puoi mescolarle realmente per poi separarle con un semplice taglio, così facendo si possono mostrare le carte a nastro facendo vedere che sono realmente mescolate. :D

Re: Mazzi truccati

Inviato: 30/09/2013, 13:27
da Filippo
Io come mazzi truccati ho il mazzo svengali,il mazzo stripper conico,il vampiro.
Se andate su internet e scrivete la magia "ciclic prevision" vedrete una magia davvero incredibile :P

ciao.

Re: Mazzi truccati

Inviato: 30/09/2013, 13:30
da Maravilla
axl80 ha scritto:Credo di aver capito cosa intende, in pratica quando si esegue un triumph con un mazzo normale le carte nn sono realmente mescolate mentre con un conico puoi mescolarle realmente per poi separarle con un semplice taglio, così facendo si possono mostrare le carte a nastro facendo vedere che sono realmente mescolate. :D

Esattamente :)

Re: Mazzi truccati

Inviato: 09/10/2013, 19:40
da Ciarmageddon
axl80 ha scritto:Credo di aver capito cosa intende, in pratica quando si esegue un triumph con un mazzo normale le carte nn sono realmente mescolate mentre con un conico puoi mescolarle realmente per poi separarle con un semplice taglio, così facendo si possono mostrare le carte a nastro facendo vedere che sono realmente mescolate. :D
Giusta osservazione, anche se secondo me lo zarrow shuffle è più che sufficiente. Personalmente solo l'idea di mischiare VERAMENTE un mazzo di carte di dorso e di faccia mi fa venire i brividi e credo che questo basti come "misdirection" nella mente delle persone.

Tornando alla discussione sui mazzi truccati, io ho uno svengali (o meglio, lo avevo), un mazzo invisibile, uno conico (fatto in casa e venuto abbastanza bene devo dire) e un mazzo segnato (uno split spades comprato qualche anno fa, magari qualcuno ce lo ha presente). Quello che mi ha dato più soddisfazione finora è il mazzo invisibile anche se purtroppo è "monouso". Il mazzo segnato invece è stato un trauma usarlo per la prima volta, avevo il TERRORE che quei numeri così enormi al mio occhio non sarebbero passasi inosservati, ma una volta agli inizi devo essermi fatto cioccare perchè uno spettatore mi ha chiesto una carta e ha iniziato ad esaminarne il dorso ad un palmo dal naso, ma sorprendentemente l'ho fatta franca :mrgreen: Lo svengali e il conico invece nonostante siano molto utili e versatili non mi hanno mai ispirato un granchè, ma sono un must-have per un mago.