Controllo carta chiave con le carte aperte a nastro

Rispondi
tubyno
Messaggi: 960
Iscritto il: 19/10/2013, 9:06

16/02/2014, 11:47

Sto studiando dal Card - Colege I, pag. 134, il controllo di una carta chiave con le *carte aperte a nastro tra le mani* e,nella spiegazione, viene indicato di portare con il police sx, la carta chiave verso il basso in modo da farla sporgere verso l'interno di DUE centimetri....

NON aggiungo il resto della spiegazione ma ho un dubbio: la sporgenza verso l'interno della carta chiave di DUE centimetri., NON sarebbe troppo visibile allo spettatore (come noto anche dalle relative illustrazioni) ?...del resto, il fatto strano e' che, Giobbi, suggerisce un modo alternativo (anulare e mignolo della mano dx) a pag. 47 dello stesso volume, dove viene indicata una sporgenza di circa MEZZO centimentro...potresti darmi qualche chiarimento?

Ciao e grazie mille!

Misteryboy
Messaggi: 24
Iscritto il: 06/02/2014, 2:01

16/02/2014, 12:37

Be io quando metto una carta in jog alzo leggermente la mano desra in modo poco evidente cosi il pollice sx spinge la carta in in jog con il pollice destro facchio scalare un po di carte dal main modo che copre l'in jog in modo fluido e abbastanza veloce passa inosservato. Naturalmente io e da poco che faccio cartomagia quindi e un consiglio da novellino qualcuno piu esperto sara in grado di indirizarti meglio
"Il mio cervello e la chiave che mi rende libero" H. Houdini

tubyno
Messaggi: 960
Iscritto il: 19/10/2013, 9:06

16/02/2014, 12:47

Misteryboy ha scritto:Be io quando metto una carta in jog alzo leggermente la mano desra in modo poco evidente cosi il pollice sx spinge la carta in in jog con il pollice destro facchio scalare un po di carte dal main modo che copre l'in jog in modo fluido e abbastanza veloce passa inosservato. Naturalmente io e da poco che faccio cartomagia quindi e un consiglio da novellino qualcuno piu esperto sara in grado di indirizarti meglio
OK, ti ringrazio per i suggerimenti....la mia perplessita' e' che, Giobbbi e' MOLTO PRECISOI nelle spiegazioni e mi sembra strano che, con la stessa tecnica (ma con dita diverse) una volta indica di creare una separazione di DUE cm e un'altra volta di MEZZO cm.....

Ciao e grazie mille!

Misteryboy
Messaggi: 24
Iscritto il: 06/02/2014, 2:01

16/02/2014, 13:42

Bhe io non li ho ma creso di comperarli a breve cmq in tal caso si vede che nella versione di 2cm c'è una copertura invece in quellda mezzo cm non c'copertura cmq per rendere piu semplice il metodo che ti ho proposto prima puoi mettere subito sporgente la prima carta quando inizi a scorrere il mazzi. Coso non occorre che la sposti cin il pollice, è una variante
"Il mio cervello e la chiave che mi rende libero" H. Houdini

tubyno
Messaggi: 960
Iscritto il: 19/10/2013, 9:06

16/02/2014, 14:25

Misteryboy ha scritto:Bhe io non li ho ma creso di comperarli a breve cmq in tal caso si vede che nella versione di 2cm c'è una copertura invece in quellda mezzo cm non c'copertura cmq per rendere piu semplice il metodo che ti ho proposto prima puoi mettere subito sporgente la prima carta quando inizi a scorrere il mazzi. Coso non occorre che la sposti cin il pollice, è una variante
NON mi sembra ci sia un problema di copertura, cmq, appena possibile provero' a rileggermi le relative tecniche spiegate da Giobbi....per quanto riguarda i Card College ti consiglio di acquistarli, come del resto vengono consigliati dalla maggior parte dei partecipanti al forum; non e' necessario acquistare subito tutti i volumi, sono a difficolta' crescente da primo all'ultimo, quindi puoi iniziare ad acquistare il primo volume che costa circa 30 euro, poi se NON hai problemi economici, puoi acquistarli tutti...pero' ti avviso: dovrai affrontare molti anni di studio con i Card College! ;-)

Ciao

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti