Monetomagia base?

Rispondi
Avatar utente
Tubbadù
Messaggi: 789
Iscritto il: 28/04/2017, 17:37
Località: Torino, Mirafiori sud

17/06/2017, 16:11

Ciao a tutti i monetari :D io per ora mi sono dedicato unicamente alla cartomagia ma mi piacerebbe anche imparare due cosette proprio basilari sulla monetomagia... cosa mi consigliate? Senza magari andare a comprare libri o comunque materiale costoso.... grazie mille ciao🖖
Ale

Dani
Messaggi: 370
Iscritto il: 03/07/2016, 11:00

17/06/2017, 16:35

Se te la cavi bene con l'inglese, puoi scaricare da internet gratis e in modo LEGALE il Bobo, il libro re della monetomagia.
Non conosco il link, ma il buon Antonello lo aveva segnalato in qualche post passato. Se fai una ricerca dovresti trovarlo.
Considerazione personale: ho idea che la monetomagia sia abbastanza complessa come branca della magia. Non so quanto sia fattibile l'idea di imparare solo "due cosette basilari". Parole di uno che di monetomagia non sa NULLA, quindi prendile con le pinze eh :lol:
10 The numbers don't lie 10

Jakyl
Messaggi: 29
Iscritto il: 14/05/2017, 16:44

17/06/2017, 17:03

Dani ha scritto:
17/06/2017, 16:35
Se te la cavi bene con l'inglese, puoi scaricare da internet gratis e in modo LEGALE il Bobo, il libro re della monetomagia.
Non conosco il link, ma il buon Antonello lo aveva segnalato in qualche post passato.
http://www.klan52.com/forum/viewtopic.p ... 201#p54201
- Giacomo -

Avatar utente
Tubbadù
Messaggi: 789
Iscritto il: 28/04/2017, 17:37
Località: Torino, Mirafiori sud

17/06/2017, 18:33

Dani ha scritto:
17/06/2017, 16:35
Se te la cavi bene con l'inglese, puoi scaricare da internet gratis e in modo LEGALE il Bobo, il libro re della monetomagia.
Non conosco il link, ma il buon Antonello lo aveva segnalato in qualche post passato. Se fai una ricerca dovresti trovarlo.
Considerazione personale: ho idea che la monetomagia sia abbastanza complessa come branca della magia. Non so quanto sia fattibile l'idea di imparare solo "due cosette basilari". Parole di uno che di monetomagia non sa NULLA, quindi prendile con le pinze eh :lol:
Wow perfetto Grazie mille
Ale

Avatar utente
The Matt
Moderatore
Messaggi: 1300
Iscritto il: 25/12/2014, 18:22
Località: Svizzera

18/06/2017, 12:12

Ciao Tubbadù,
le "cosette" non esistono in cartomagia, e per proprietà transitiva nemmeno in monetomagia. Se il tuo obiettivo è imparare un paio di vanish da proporre ogni tanto, ti consiglio di lasciar perdere subito. Senza contesto, una vanish non vale nulla e lo spettatore dopo un secondo o due se è proprio lento capirà senza problemi cosa hai fatto e dove sta la moneta. Anche se la fai alla perfezione, una vanish da sola è pressoché inutile e trasmette magicità più o meno come l'alito di un cuoco francese dopo aver preparato le bruschette all'aglio. :mrgreen:

Se invece vuoi metterti un po'più seriamente nella monetomagia, il Bobo è ciò che ti serve. Come già detto è scaricabile legalmente, anche se io consiglio la versione cartacea (per scrivere annotazioni, portartelo sotto l'ombrellone, etc) che viene a un prezzo irrisorio. Un altro libro valido per iniziare potrebbe essere il Futagawa, che non conosco ma che mi è stato riferito essere un buon libro.

Attenzione, quando dico "seriamente" non intendo che deve diventare la tua branca magica principale! Ma che devi capire la psicologia di un effetto di monete (le dinamiche sono un pelino diverse dalle carte, che agiscono come copertura di sé stesse... in monetomagia hai solo le mani per coprire!), e spendere su una tecnica lo stesso numero di ore che spenderesti su una tecnica cartomagia.

La monetomagia però è più soddisfacente della cartomagia, IMO ;) Buono studio!
"Last night I shot an elephant in my pajamas, and how he got in my pajamas I'll never know" - Groucho Marx

Avatar utente
Tubbadù
Messaggi: 789
Iscritto il: 28/04/2017, 17:37
Località: Torino, Mirafiori sud

18/06/2017, 12:50

The Matt ha scritto:
18/06/2017, 12:12
Ciao Tubbadù,
le "cosette" non esistono in cartomagia, e per proprietà transitiva nemmeno in monetomagia. Se il tuo obiettivo è imparare un paio di vanish da proporre ogni tanto, ti consiglio di lasciar perdere subito. Senza contesto, una vanish non vale nulla e lo spettatore dopo un secondo o due se è proprio lento capirà senza problemi cosa hai fatto e dove sta la moneta. Anche se la fai alla perfezione, una vanish da sola è pressoché inutile e trasmette magicità più o meno come l'alito di un cuoco francese dopo aver preparato le bruschette all'aglio. :mrgreen:

Se invece vuoi metterti un po'più seriamente nella monetomagia, il Bobo è ciò che ti serve. Come già detto è scaricabile legalmente, anche se io consiglio la versione cartacea (per scrivere annotazioni, portartelo sotto l'ombrellone, etc) che viene a un prezzo irrisorio. Un altro libro valido per iniziare potrebbe essere il Futagawa, che non conosco ma che mi è stato riferito essere un buon libro.

Attenzione, quando dico "seriamente" non intendo che deve diventare la tua branca magica principale! Ma che devi capire la psicologia di un effetto di monete (le dinamiche sono un pelino diverse dalle carte, che agiscono come copertura di sé stesse... in monetomagia hai solo le mani per coprire!), e spendere su una tecnica lo stesso numero di ore che spenderesti su una tecnica cartomagia.

La monetomagia però è più soddisfacente della cartomagia, IMO ;) Buono studio!
No non volevo imparare qualche vanish da proporre al pubblico, tranquilli! Era solo una cosa puramente per me , da esercitare tipo al ristorante quando non posso tirare fuori le carte ;) poi magari chissà tra un paio d'anni magari che non inizi a studiarla seriamente🖖
Grazie a tutti comunque ciao!
Ale

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite