La magia più soddisfacente

Rispondi
Avatar utente
The Matt
Moderatore
Messaggi: 1352
Iscritto il: 25/12/2014, 18:22
Località: Michigan, USA

19/10/2020, 15:43

Non ci sono risposte giuste o sbagliate. Qual è l'effetto che più vi soddisfa eseguire? E per quali motivi? E qual è il metodo che avete imparato di cui siete più orgogliosi, e che più vi fa sentire "badass" quando lo eseguite (in pubblico o in privato, poco importa...)? Non fermatevi all'effetto o al metodo, raccontateci cosa vi trasmette, o un'esperienza che avete vissuto con questo effetto o metodo. È tempo di cominciare a condividere esperienze magiche, e non solo tecniche e aiuti.

P.S.: ho aperto il thread nella sezione Close Up perché immagino che tutti qui siamo adepti, ed è la sezione più generale che abbiamo... ma sentitevi liberi di citare effetti appartenenti ad altre sezioni!
"Last night I shot an elephant in my pajamas, and how he got in my pajamas I'll never know" - Groucho Marx

Avatar utente
The Matt
Moderatore
Messaggi: 1352
Iscritto il: 25/12/2014, 18:22
Località: Michigan, USA

19/10/2020, 15:48

Inizio io!

Effetto più soddisfacente: tanti, ma adoro eseguire la mia versione di coins across che si conclude con un coins through the table alla maniera di Tamariz/Piedrahita. È un effetto che ho sempre adorato, fin da quando l'ho scoperto fatto da Slydini, ed è l'effetto sul quale ho lavorato di più. Al pubblico piace sempre, e offre tante variazioni e possibilità anche se ci sono incidenti. Ed è un effetto veramente magico.
Quando invece non ho props con me (capita sempre più spesso), i Tenkai Pennies lasciano il pubblico a bocca aperta perché glielo fai sotto gli occhi con centesimi che ti danno loro. Priceless!

Metodo più soddisfacente: per via della difficoltà e di tutta la frustrazione accumulata, i giorni in cui mi riesce, l'edge palm è godurioso. Ma tutto il lavoro con la okito box è particolarmente soddisfacente per me, ed è il lavoro con cui mi diverto di più.
"Last night I shot an elephant in my pajamas, and how he got in my pajamas I'll never know" - Groucho Marx

Avatar utente
katun82
Messaggi: 295
Iscritto il: 19/04/2014, 15:14
Località: Cagliari

19/10/2020, 19:30

1) Lo studio più soddisfacente è stato lo stack Mnemonica: è stata una scommessa, l'ho vinta. Ne vado molto fiero :)
2) L'effetto che più soddisfa.. paradossalmente non l'ho mai eseguito. Grazie a Grimm ho "scoperto" l'ora del destino: ho paura di esibirlo ma solo per il fatto di non riuscire ad esserne all'altezza. Ma se mi chiedete quale sia l'effetto più magico che conosco.. La storia originale è cucita addosso alla mia vita ed al rapporto che avevo con mio nonno.
Dritto per dritto

Avatar utente
GabriGrimm
Team Leader
Messaggi: 4091
Iscritto il: 15/10/2013, 7:59

21/10/2020, 17:10

Il bastone ad apparizione, mi emoziona come la prima volta che lo feci guardandomi allo specchio.
Qual è la cosa che ti piace di più nella tua città?
...i salti alti...

MrMagorium
Messaggi: 385
Iscritto il: 27/09/2013, 12:38

13/11/2020, 17:01

Effetto più soddisfacente: Naturalmente sono diversi, ma quello che amo fare ad un pubblico nuovo e quello dei bussolotti a cui ho dedicato parecchio tempo nello studio a partire dalla versione di Vernon.
In assenza dei bussolotti ho sempre con me le carte per eseguire il matrix nella versioni ideata da Belloni,
o male che vada il splendido monete attraverso il tavolo partendo dalla versione di Parreras.

Metodo più soddisfacente: per la sua apparente semplicità, ma che mi ha portato via un po' i tempo per eseguirla con
soddisfazione è stato il ribaltamento Tamariz.

Ciao
Chi più in alto sale, più lontano vede;
Chi più lontano vede, più a lungo sogna.
Walter Bonatti

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite