Terrore iniziale

takeda
Messaggi: 163
Iscritto il: 07/01/2019, 13:41

15/06/2019, 16:20

Ciao Klan,
il 20 luglio ho la mia prima esibizione ufficiale e ce l'ho con il close up (ai tavoli), mentre il 21 avrò proprio un'esibizione di 20/25 minuti.
Ho il terrore addosso.
Attualmente mi stanno venendo fuori dalla testa tutti i pensieri negativi (non credo di essere bravo, portato, magari farò schifo, etc).
Partiamo dal presupposto che sto studiando 4/5 effetti in maniera assillante (quelli che porterò), la mia domanda è:
Come cavolo posso approcciare al tavolo? Come sblocco la mia paura di approcciare al tavolo?
Solo il pensiero di dover andare, mi mette ansia.
Inoltre ... se gli effetti che facessi, non lasciassero nulla nella testa dello spettatore? Neanche un "bravo" ?
Ho un po' di ansia.

Premetto che non farò le palline di spugna.
Sto migliorando ma le porterò solo quando sarò maledettamente bravo!

Dario_Madia
Messaggi: 10
Iscritto il: 12/04/2019, 15:26

16/06/2019, 23:53

Io non sono un’esperto con chissà quanti anni di esperienza ma io credo che stia tutto nel pensiero... è normale che se pensi di non essere bravo e di non meritarti un applauso il pubblico coglierà questa insicurezza e la performance non verrà bene.
Ma se ti stai allenando tanto come dici io ti direi: il tuo lavoro lo sai fare :D quindi vai e spacca tutto tranquillamente! Sei tu il mago!
Vedrai che se ti farai vedere tranquillo e sciolto anche se come dici ti possano sgamare un dettaglio saranno comunque contenti di averti conosciuto e soprattutto divertiti!

Avatar utente
GabriGrimm
Team Leader
Messaggi: 4064
Iscritto il: 15/10/2013, 7:59

18/06/2019, 17:46

Dillo, usa la tua ansia come punto di forza per far ridere le persone senza andare sul ridicolo.
Presenta il tuo personaggio e di che è la prima volta che ti esibisci, è il tuo battesimo del fuoco, che farei un casino , ti si azzererà la salivazione e sverrai, quindi si preparino a soccorrerti, respirazione bocca a bocca preferibilmente donne.
Prima dello spettacolo prenditi 10 minuti e fai respirazione, rilassati, non pensare a quello che devi dire, perchè è inevitabile, se non dici la parola che hai in programma vai in confusione più totale.
Il mio primo spettacolo per bambini è stato un disastro tecnicamente, ma l'ho buttata sulla cagnara e alla fine si sono divertiti lo stesso, praticamente non ha funzionato nulla.
Se la vedi brutta, divertiti, anche se non servirà perchè andrà tutto stra bene.
Cerca subito un contatto col pubblico come fa Tamariz (mi dirai...hai detto caxxo).
Ricordo l'entrata in scena di un comico: è entrato piano piano, col sorriso sornione, sarà stato 5 minuti buoni zitto e la gente rideva come pazza, poi a un certo punto ha detto : "Guarda che è tutto così", la gente piangeva dal ridere.
Ha poi iniziato il suo spettacolo con una flemma pazzesca, funzionava, una battuta ogni due minuti...un fenomeno.
Vai tranquillo e rilassato, scherza con la gente e se sbagli usa la gag..."Pensavi che indovinassi la carta? Seeee", poi invece successivamente magari gli fai un altro gioco dove la indovini.
Prepara effetti paracadute, vedrai andrà tutto bene, ma soprattutto divertiti.
Qual è la cosa che ti piace di più nella tua città?
...i salti alti...

takeda
Messaggi: 163
Iscritto il: 07/01/2019, 13:41

19/06/2019, 22:23

Per il close up, mi sto preparando 4/5 effetti in maniera perfetta.
Voglio far in modo che mi vengano a occhi chiusi, poi le parole, boh, improvviserò fino alla morte. Qualcosa ne verrà fuori.
Per l'esibizione, non lo so.
Ho una doppia predizione nel ramo "amoroso" (molto semplice) mentre come conclusione una tripla predizione ... poi se qualcosa va storto, inventerò qualcosa di estremamente bello e semplice allo stesso tempo.
Io penso che l'unica cosa da poter fare è essere me stesso, ridere, scherzare, ma credo che sotto un punto di vista, sarò super mega teso.
Ma sono un mago. Il battesimo devo farlo.
Spero sia un buon inizio...

IvanIencinella
Messaggi: 309
Iscritto il: 11/02/2015, 19:09
Località: Monza e brianza

21/06/2019, 9:46

...dai complimenti per il coraggio , già il solo fatto di farlo è un grandissimo risultato , devi esserne fiero...

Se posso darti un consiglio , non farti scoraggiare , se anche qualcosa dovesse andare storto , non vuol dire che tutto andrà storto o che non sei capace di fare le cose , resta positivo e sopratutto se succede qualcosa di inaspettato cerca poi a mente fredda di capire perchè è successo ( lo stesso vale anche nel caso vada bene ) , senza demoralizzarti .

Credo che si impari molto di più dagli errori che dalle perfezioni , per il semplice fatto che imparando da un errore riesci a capire dove e come migliorare , se una cosa viene già perfetta magari non ti da la possibilità di reagire all'imprevisto , magari allenati a casa a sbagliare e rimediare oltre che a fare le cose perfette.

tienici aggiornati

ciao
Life is short...enjoy it

takeda
Messaggi: 163
Iscritto il: 07/01/2019, 13:41

26/06/2019, 16:44

IvanIencinella ha scritto:
21/06/2019, 9:46
...dai complimenti per il coraggio , già il solo fatto di farlo è un grandissimo risultato , devi esserne fiero...

Se posso darti un consiglio , non farti scoraggiare , se anche qualcosa dovesse andare storto , non vuol dire che tutto andrà storto o che non sei capace di fare le cose , resta positivo e sopratutto se succede qualcosa di inaspettato cerca poi a mente fredda di capire perchè è successo ( lo stesso vale anche nel caso vada bene ) , senza demoralizzarti .

Credo che si impari molto di più dagli errori che dalle perfezioni , per il semplice fatto che imparando da un errore riesci a capire dove e come migliorare , se una cosa viene già perfetta magari non ti da la possibilità di reagire all'imprevisto , magari allenati a casa a sbagliare e rimediare oltre che a fare le cose perfette.

tienici aggiornati

ciao
Eheh diciamo che non sarà facile, ma ci provo.
Insomma, ci sono maghi che fanno sempre due magie per tutta la vita, non vedo perché io debba faticare a farne 4 :D

takeda
Messaggi: 163
Iscritto il: 07/01/2019, 13:41

21/07/2019, 10:57

Ed eccomi qua, di ritorno dal primo giorno di due, di magia.
Non è proprio andato come speravo, ma vabbè.
Gli effetti sono venuti e sono venuti anche molto bene, anzi, ma purtroppo su tutti i tavoli in cui andavamo (io e Gaber) ci dicevamo sempre di no e che non erano interessati.
Dalle 19 alle 22, avremo fatto si e no, 4 tavoli. Nessuno era interessato.
Tra l'altro, volevano solo effetti per bambini (che non è il mio ramo) e mi hanno chiesto (per oggi) di fare un qualcosa per i bambini ... mi inventerò qualcosa con palline di spugna e fine perché in realtà non ho un repertorio per i bambini vistro che prediligo gli adulti.
Comunque sia, per quanto riguarda quello che è l'effetto, direi bene; peccato, invece, per la poca disponibilità delle persone che sembrava quasi aver paura di qualcosa (non so bene cosa).

Alabarda980
Messaggi: 38
Iscritto il: 27/06/2019, 16:01
Località: Torino

21/07/2019, 18:45

Per curiosità, in che modo avete approcciato il tavolo? :)
Federico

takeda
Messaggi: 163
Iscritto il: 07/01/2019, 13:41

21/07/2019, 19:55

Alabarda980 ha scritto:
21/07/2019, 18:45
Per curiosità, in che modo avete approcciato il tavolo? :)
Mah, io parlo per me... Poi Gabri dirà la sua, ma comunque mi sono avvicinato:
Ciao, sono il mago della serata. Vi va di vedere qualcosa ,??

Poi i no sono arrivati senza problemi 😂

Alabarda980
Messaggi: 38
Iscritto il: 27/06/2019, 16:01
Località: Torino

21/07/2019, 20:21

Ok! Subito ho pensato potesse essere un problema di questo tipo, però è la stessa frase che avrei usato io :"buonasera, sono il mago della serata, non mi dovete niente (o un modo più carino per far capire che non vorrai soldi alla fine, se non è ovvio dal contesto), vi va di vedere qualcosa di interessante?"
Sul momento non mi vengono in mente altri possibili motivi :(
Aspettiamo i più esperti :D
Federico

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti