PUPAZZI ANIMATI

Rispondi
Avatar utente
GabriGrimm
Team Leader
Messaggi: 4047
Iscritto il: 15/10/2013, 7:59

12/08/2016, 8:53

Era da un pò di tempo che durante gli spettacoli sentivo la mancanza di qualcosa, o per meglio dire di qualcuno che mi facesse da spalla, soprattutto per spezzare il ritmo e rendere il tutto ancora più divertente.
Ho deciso così di acquistare un Pupazzo che si sposasse bene col mio personaggio, qualcuno che vivesse a stretto contatto con me e avesse la mia stessa passione.
Da un pò di tempo stavo dietro ad un pupazzo, un corvo col cilindro a vedersi molto buffo, e con un'espressione davvero simpatica e curiosa.
L'ho comprato e lo sto studiando.
Non è così semplice come si possa pensare, soprattutto quando in scena si è in due: io e lui.
Un conto sono le marionette, loro stanno da sole e lo spettacolo si risolve "al sicuro" in un teatrino chiuso e magari rialzato e sono le protagoniste assolute, i bambini si siedono e seguono la storia, ma con un personaggio "alla portata" sopratutto dei bambini la cosa è totalmente diversa, anche perchè è quasi naturale che vogliano conoscerlo, accarezzarlo o interagire con lui.
La cosa estremamente difficile è riuscire ad entrare in totale disincronia con lui, pensare e muoversi con due cervelli distinti, il personaggio deve vivere e farsi gli affari suoi mentre il mago parla e spiega chi è, cosa fa, da dove viene.
Deve essere un amico e comportarsi come tale, botta e risposta mai in maniera banale, e soprattutto deve essere espressivo anche nel movimento.
Al mio corvo per esempio sto cercando di far muovere in continuazione la testa, proprio come fanno gli uccelli veri, mentre parlo deve prendermi in giro al momento giusto, quando lo guardo deve far finta di nulla tornando ad una posizione rilassata e via dicendo.
E' un oggetto estremamente affascinante e nello stesso tempo molto complesso, per eseguirlo bene ci vuole molto molto tempo.
Mi sono sempre piaciuti questi personaggi, fin da piccolo, ricordo ONE di "Bim bum bam",FOUR di "Ciao Ciao", ma anche Rockfeller con il grande Louis Moreno, e quanto fossero animati bene, ridevo a crepapelle.
Diventato papà poi mi sono sbizzarrito e mi diverto tutt'ora a fare piccoli spettacolini ai miei figli.
Con Rudy, questo è il nome che ho dato al corvo, è tutt'altra storia, perchè la domanda che mi sono posto oltre a "chi è" è "ma cosa fa Rudy?"
E' proprio questa la cosa difficile, ovvero scrivere un numero di magia che possa eseguire un corvo ossessionato dalle carte, ma che non può maneggiare perchè ha le ali, ma soprattutto perchè per i bambini è un territorio "ostico".
Ho acquistato un libro sul Ventriloquisimo, molto molto interessante ed utile, presto scriverò due righe ;) , per il momento preferisco non portarlo in scena, mi ci vorrà ancora un bel pò per studiarmi tutto nei minimi dettagli, ma sono convinto che questo numero farà la differenza quando sarà completato.
Fare magia ai bambini è meraviglioso, stimolante, e spesso complessissimo, è una sfida continua ma che alla fine riempie di soddisfazioni.
Qual è la cosa che ti piace di più nella tua città?
...i salti alti...

Avatar utente
Matt82
Messaggi: 2471
Iscritto il: 07/10/2013, 17:42
Località: Bergamo

12/08/2016, 10:19

Sono un grande fan di burattini e marionette, quindi ti supporto in pieno!
Grande Gabri!!!
;)
Quid est veritas?

Avatar utente
GabriGrimm
Team Leader
Messaggi: 4047
Iscritto il: 15/10/2013, 7:59

12/08/2016, 10:37

Matt82 ha scritto:Sono un grande fan di burattini e marionette, quindi ti supporto in pieno!
Grande Gabri!!!
;)
Anni '80 generation! N1 :lol:
Qual è la cosa che ti piace di più nella tua città?
...i salti alti...

Avatar utente
Matt82
Messaggi: 2471
Iscritto il: 07/10/2013, 17:42
Località: Bergamo

12/08/2016, 17:18

GabriGrimm ha scritto:
Matt82 ha scritto:Sono un grande fan di burattini e marionette, quindi ti supporto in pieno!
Grande Gabri!!!
;)
Anni '80 generation! N1 :lol:
Ahahah esatto. Più che altro a Bergamo c'è stata una grande tradizione di burattinai.
Il tuo burattino effettivamente mi ricorda un po' Rockfeller che era stato il mio idolo negli anni 80.
Top!
Quid est veritas?

Avatar utente
GabriGrimm
Team Leader
Messaggi: 4047
Iscritto il: 15/10/2013, 7:59

12/08/2016, 17:33

Il mio non è una marionetta, è un pupazzo di stoffa che si manovra con una sola mano, molto ben curato e rifinito,soprattutto nell'espressione degli occhi, è molto molto simile a Rockfeller ma senza busto, ha le zampe e volendo può essere utilizzato anche in un teatrino a tinte nere poichè sulle ali ci sono due fessure per infilarci le mani, ma troppo complicato secondo me, in uno spettacolo di magia è praticamente impossibile.
Riuscire a dargli la voce sarebbe stupendo, ci vuole tempo...magari un giorno registro qualcosa e la pubblico ;)
Qual è la cosa che ti piace di più nella tua città?
...i salti alti...

Avatar utente
Matt82
Messaggi: 2471
Iscritto il: 07/10/2013, 17:42
Località: Bergamo

12/08/2016, 17:34

Se ci infili la mano tecnicamente è un burattino.
Marionetta se ha i fili...
;)
Pinocchio è in realtà una marionetta e non un burattino come spesso viene chiamato.
Quid est veritas?

Avatar utente
GabriGrimm
Team Leader
Messaggi: 4047
Iscritto il: 15/10/2013, 7:59

12/08/2016, 17:40

Esatto...un burattino ha mani testa e busto e si manovra con una mano, la marionetta è più complessa perchè oltre a dover muovere braccia e gambe muovono anche la testa.
Un burattino può rimanere fermo e muovere anche solo bocca occhi e testa, come erano i primi nel 700.
Sto studiando... :lol:
Quelli di stoffa sono molto più versatili e resistenti, puoi farci davvero un miliardo di cose anche in movimento.
Qual è la cosa che ti piace di più nella tua città?
...i salti alti...

Avatar utente
Matt82
Messaggi: 2471
Iscritto il: 07/10/2013, 17:42
Località: Bergamo

12/08/2016, 17:42

GabriGrimm ha scritto:Un burattino può rimanere fermo e muovere anche solo bocca occhi e testa, come erano i primi nel 700.
Sto studiando... :lol:
Diventerai un "Master of puppets".
Obey your masterrrrr!!!!
:lol: :lol: :lol:
Quid est veritas?

Avatar utente
The Matt
Moderatore
Messaggi: 1300
Iscritto il: 25/12/2014, 18:22
Località: Svizzera

15/08/2016, 9:28

Ho pensato a te quest'anno al Buskers Festival di Berna (festival degli artisti di strada), ho avuto la fortuna di vedere questo bellissimo spettacolino (nel video solo degli estratti):

https://vimeo.com/20237563
"Last night I shot an elephant in my pajamas, and how he got in my pajamas I'll never know" - Groucho Marx

Avatar utente
GabriGrimm
Team Leader
Messaggi: 4047
Iscritto il: 15/10/2013, 7:59

15/08/2016, 11:18

Che dire...semplicemente geniale, grazie per la condivisione e per il pensiero ;)
Qual è la cosa che ti piace di più nella tua città?
...i salti alti...

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite