Consiglio sugli acquisti e non solo...urgente!

MagoDanDan
Messaggi: 9
Iscritto il: 12/05/2017, 20:03

14/05/2017, 21:45

Salve ragazzi! A breve conto di trovarmi a fare il mio primo spettacolo a bambini di età compresa tra i 5 e i 9 anni, e non ho idea di dove cominciare, vuoto totale, aiuto!!
Eliminando i giochi di carte, mi resta solo la routine di mark wilson con le palline di spugna...
Cosí, essendo discretamente bravo nelle presentazioni, ed avendo poco tempo a disposizione, ho pensato di acquistare qualche effetto automatico da infarcire con una buona presentazione, come il libro svengali e il sacco scambi.
Avendo un budget di 100/150e al massimo, e dovendo metter su uno spettacolo di almeno mezz ora in poco tempo, voi come li spendereste? In quali articoli?
PS: ogni consiglio, anche riguardo il cone metter su lo spettacolo, é ben accetto!

Avatar utente
GabriGrimm
Team Leader
Messaggi: 4047
Iscritto il: 15/10/2013, 7:59

14/05/2017, 22:17

Tirare su uno spettacolo per bambini a breve?
Meglio se li fai giocare a nascondino, la magia per bambini è uno dei rami più complessi , non puoi tirar via così, rovineresti tutto, io ho impiegato più di due anni per scrivere tutto lo spettacolo è ancora ci sto lavorando.
Un mago per bambini ha una responsabilità enorme, non deludete i bambini credendo che a loro vada bene tutto, se potete dare 100 arrivate a 200, con la consapevolezza che sua solo l inizio e ogni volta pretendere da se stessi di dare sempre di più.
Qual è la cosa che ti piace di più nella tua città?
...i salti alti...

Avatar utente
Seacrest
Messaggi: 16
Iscritto il: 28/12/2014, 21:04
Località: Lugo

15/05/2017, 22:46

Fazzoletti +TT,bacchette,sogno dell'avaro,sacca scambi ,palline di spugna e tanta immaginazione per una buona presentazione.Come ha detto Grimm,anche io ,da quasi due ani cerco di mettere in piedi uno spettacolo .Sto ancora lavorando :D .Però..non mollare :D

ste.scoz
Messaggi: 192
Iscritto il: 23/01/2017, 17:45

16/05/2017, 6:45

SONO NUOVO DELLA MATERIA E LE COSE SCRITTE QUI SOTTO NON SONO DEI CONSIGLI, MA IL MIO PUNTO DI VISTA SU COME AFFRONTEREI LA QUESTIONE!
Non sono pratico in quest argomento ma
penso che se potessi tornare indietro nel tempo e trovassi un mago ad una festa di compleanno sarebbe bello se mi desse i regali da una sacca vuota. Per gli altri sarebbe bello se facesse apparire caramelle e dolci(penso si utilizzino le stesse tecniche per le monete, io ho provato qualcosa e penso che con un po di allenamento sia fattibile).
Per gli effetti da mostrare,sempre immedesimandomi nella mente dei bambini, sarebbe bello riuscire a dimostrare i poteri magici dei supereroi e personaggi attuali dei cartoni animati,colpendo in pieno il loro attuale interesse. Un esempio potrebbe essere,per un bravo trasformista,trasformarsi nei personaggi di ben10 rendendo cosi possibile l utilizzo dell orologio magico.
Se fossi un bambino penso che la magia troppo complicata non mi piacerebbe data la poca pazienza, preferirei un esibizione all americana, cosi da essere sempre coinvolto visivamente e non verbalmente per non creare confusione e perdere il punto di vista generale, se hai il libro di mark wilson ci sono delle routine di produzione di caramelle,routine con le spugne che possono darti qualche illuminazione.
Sarebbe bello trovare un film di breve durata,come quelli della ferrero di durata 30/45 minuti non di piu, da far vedere prima hai bambini e poi "recitarlo" tu , mettendo in risalto le abilità dei personaggi, i valori morali (cosi da trasmetterli anche qualcosa di buono oltre la passione per la magia ^-^)
Spero di averti dato qualche altro punto di vista :) in bocca al lupo!!
Nulla è impossile è solo questione di applicazione, metodo e pratica. Questo è il messaggio che la magia trasmette :)

Avatar utente
GabriGrimm
Team Leader
Messaggi: 4047
Iscritto il: 15/10/2013, 7:59

16/05/2017, 8:18

No ste, non ci siamo.
Prima di tutto non esiste magia semplice e magia complicata, esiste la magia fatta bene.
E' il mago con la sua naturalezza e studio che rende facili alla vista della gente cose in realtà difficili.
Non pensate che i bambini non siano un pubblico esigente.
I bambini vogliono ascoltare storie inedite in chiave magica, trasformarsi in un supereroe non è magia, è animazione, e c'è un abisso.
In un vero spettacolo di magia per bambini si possono fare dai 4 ai 6 effetti durante i quali c'è coinvolgimento emotivo e partecipazione del pubblico: ridere e sorridere.
Carlo Faggi esegue 44 effetti in 45 minuti, il resto è tutta presentazione.
Non pensate che i bambini si vogliano riempire gli occhi, ci sono delle regole a cui attenersi, che sono importantissime.
Tutto deve essere pesato, studiato nei minimi dettagli, ti faccio un esempio stupido: in una delle ultime feste una bambina mi chiede: "Se tu sei un mago puoi far tornare la mia mamma che non c'è più?, puoi dirlo anche alla tua fatina?"
Risposi che quella fatina in realtà era la mia nonna, che mi aiuta a fare le magie come quando ero piccolo mi faceva giocare e divertire, poichè lei ha espresso il desiderio di diventare una maga le ho detto che la sua mamma un giorno l'aiuterà, intanto la guarda e la protegge.
Non bisogna sottovalutare i bambini, sono li con tanta aspettativa ed entusiasmo, ma vogliono capire, a loro tutto deve tornare altrimenti ti tempestano di domande.
La magia per bambini deve essere chiara, e non si può tirar via uno spettacolo senza un senso.
Questa è la mia opinione.
Ho visto persone spacciarsi per maghi per bambini, effetti tirati via, comprati il giorno prima e proposti senza una presentazione, a scopo puramente illustrativo.
Molti pensano che per guadagnare con la magia la via più semplice siano proprio i bambini, purtroppo sbagliano, il piccolo pubblico con la loro "crudele" innocenza è capace di umiliare più di un adulto forbito, perchè quello che dicono i bimbi è la pura e semplice verità.
Se poi non si hanno problemi a sciacallare con questo tipo di magia...sta alla coscienza di chi la propone.
Parlavamo con Sirio qualche giorno fa:
"Ma quando finisci una festa tu sei sudato? perchè a me ci vogliono tre giorni per riprendermi"
"Sudato marcio!"
Qual è la cosa che ti piace di più nella tua città?
...i salti alti...

K
Boss
Messaggi: 3832
Iscritto il: 02/09/2013, 16:09

16/05/2017, 9:17

Questo può aiutare molto, dato che Alan possiede un'incredibile esperienza sul campo: http://www.funtasticshop.com/item_5428/ ... -Mago-Alan
C'è differenza tra usare la Magia a favore di YouTube e usare YouTube a favore della Magia.

ANYCARD by K52

ste.scoz
Messaggi: 192
Iscritto il: 23/01/2017, 17:45

16/05/2017, 13:40

GabriGrimm ha scritto:
16/05/2017, 8:18
No ste, non ci siamo.
Prima di tutto non esiste magia semplice e magia complicata, esiste la magia fatta bene.
E' il mago con la sua naturalezza e studio che rende facili alla vista della gente cose in realtà difficili.
Non pensate che i bambini non siano un pubblico esigente.
I bambini vogliono ascoltare storie inedite in chiave magica, trasformarsi in un supereroe non è magia, è animazione, e c'è un abisso.
In un vero spettacolo di magia per bambini si possono fare dai 4 ai 6 effetti durante i quali c'è coinvolgimento emotivo e partecipazione del pubblico: ridere e sorridere.
Carlo Faggi esegue 44 effetti in 45 minuti, il resto è tutta presentazione.
Non pensate che i bambini si vogliano riempire gli occhi, ci sono delle regole a cui attenersi, che sono importantissime.
Tutto deve essere pesato, studiato nei minimi dettagli, ti faccio un esempio stupido: in una delle ultime feste una bambina mi chiede: "Se tu sei un mago puoi far tornare la mia mamma che non c'è più?, puoi dirlo anche alla tua fatina?"
Risposi che quella fatina in realtà era la mia nonna, che mi aiuta a fare le magie come quando ero piccolo mi faceva giocare e divertire, poichè lei ha espresso il desiderio di diventare una maga le ho detto che la sua mamma un giorno l'aiuterà, intanto la guarda e la protegge.
Non bisogna sottovalutare i bambini, sono li con tanta aspettativa ed entusiasmo, ma vogliono capire, a loro tutto deve tornare altrimenti ti tempestano di domande.
La magia per bambini deve essere chiara, e non si può tirar via uno spettacolo senza un senso.
Questa è la mia opinione.
Ho visto persone spacciarsi per maghi per bambini, effetti tirati via, comprati il giorno prima e proposti senza una presentazione, a scopo puramente illustrativo.
Molti pensano che per guadagnare con la magia la via più semplice siano proprio i bambini, purtroppo sbagliano, il piccolo pubblico con la loro "crudele" innocenza è capace di umiliare più di un adulto forbito, perchè quello che dicono i bimbi è la pura e semplice verità.
Se poi non si hanno problemi a sciacallare con questo tipo di magia...sta alla coscienza di chi la propone.
Parlavamo con Sirio qualche giorno fa:
"Ma quando finisci una festa tu sei sudato? perchè a me ci vogliono tre giorni per riprendermi"
"Sudato marcio!"
Per magia all americana intendevo effetti veloci, dato che Carlo Faggi esegue 44 effetti in 45 minuti, il resto è tutta presentazione. Se si parla troppo penso che un bambino un abbia un attenzione ancora cosi "sviluppata" ed essendo molto emotivo si potrebbe perdere il punto di vista dell effetto. Sulla magia fatta semplice o complicata penso di non aver detto nulla al riguardo, e concordo con te che esista solo la magia fatta bene, se scrivendo ho comunicato male chiedo scusa a voi e dandan che poteva prendere dei miei punti di vista sbagliati. Altri riferimenti su effetti che io da bambino o adesso da "prestigiatore" avrei proposto erano degli spunti su una costruzione più dettagliata e non superficiale, e non mettere un paio di effetti messi in croce tanto sono bambini, perchè penso che a quel età credono che la magia esista davvero e sarebbe un peccato rovinarla.
Per l idea sbagliata sul trasformismo avevo pensato che fosse una cosa carina effetuare effetti del genere https://www.youtube.com/watch?v=IUYOwRs-4Ig con un determinato cartone animato il quale personaggio grazie ad un orologio si trasforma in determinati personaggi (https://www.youtube.com/watch?v=2d0CaiscyIU), grazie di avermi detto che quest idea non era buona perchè se in futuro avrò l oppurtunità di lavorare con dei bambini escuderò questa tipologia di effetti, era solo un idea che mi sembrava carina ma a volte l apparenza inganna.
Grazie gabri per avermi aperto nuovamente un mondo sulle esibizioni e le varie tipologie di pubblico la prossima volta ci penserò su 3 volte prima di rispondere ad un topic xD
Nulla è impossile è solo questione di applicazione, metodo e pratica. Questo è il messaggio che la magia trasmette :)

Avatar utente
GabriGrimm
Team Leader
Messaggi: 4047
Iscritto il: 15/10/2013, 7:59

16/05/2017, 14:14

Ma tu devi sempre dire la tua, altrimenti non c'è discussione, si cresce confrontandosi, io scrivo in base alla mia esperienza e se davvero un giorno volessi addentrarti in questo tipo di magia sarò felicissimo di farti leggere qualcosa, qui i toni sono sempre in modo amichevole, ma credo sia giusto anche correggere quando è il caso, poi nessuno vieta di fare di testa propria, si impara dalla esperienza e dagli errori.
Qual è la cosa che ti piace di più nella tua città?
...i salti alti...

ste.scoz
Messaggi: 192
Iscritto il: 23/01/2017, 17:45

16/05/2017, 14:47

GabriGrimm ha scritto:
16/05/2017, 14:14
Ma tu devi sempre dire la tua, altrimenti non c'è discussione, si cresce confrontandosi, io scrivo in base alla mia esperienza e se davvero un giorno volessi addentrarti in questo tipo di magia sarò felicissimo di farti leggere qualcosa, qui i toni sono sempre in modo amichevole, ma credo sia giusto anche correggere quando è il caso, poi nessuno vieta di fare di testa propria, si impara dalla esperienza e dagli errori.
Grazie mille della disponibilità :D :) penso che l esperienza conti un sacco sia nella vita che nella magia :) quindi se ci sono dei buoni consigli da ascoltare e prendere al volo evitando errori e figuracce , volentieri :lol: :lol:
Nulla è impossile è solo questione di applicazione, metodo e pratica. Questo è il messaggio che la magia trasmette :)

MagoDanDan
Messaggi: 9
Iscritto il: 12/05/2017, 20:03

16/05/2017, 15:19

Ragazzi innanzitutto vi ringrazio tutti per i preziosi consigli, è bello avere chi ti ascolta e ne sa più di te! Poi ho un ansia...
Vabbene, detto questo, negli ultimi giorni ho pensato molto e sono arrivato per il momento ad una struttura del genere:

Ciao bambini!
Entro in scena in abiti comuni, con una lattina di coca cola e una saliera speciale...
Nella saliera c'è una polvere magica, che mi è stata regalata da una fatina durante il mio lungo viaggio...serve a fare le magie!
Sapete, la fatina mi ha svelato un suo segreto...lei dice che la magia è dappertutto! Anche in questa lattina, ad esempio.
Prendo la lattina, la inserisco in un contenitore cilindrico aperto sopra e sotto...e la lattina sparisce! E al suo posto, un foulard. Un foulard rosso!
Agito il foulard...e compare una bacchetta magica!
A chi piace la magia? E chi vorrebbe essere un mago da grande?
Benissimo! Perchè oggi, prima della fine di questo spettacolo, farete tutti una magia.
Cominciamo!
Chi vuole fare una magia?
Attraverso un gioco, o una canzoncina, un bambino del pubblico viene invitato a salire sul palcoscenico.
Presento il bambino, come ti chiami? cosa vorresti fare da grande? qualche scambio di battute...lo faccio sorridere, e sentire a suo agio. Poi...
Ecco...la bacchetta...e un po' di polvere magica!
Tiro fuori una corda dalla tasca, e spiego ai bambini che insieme faremo qualcosa di molto speciale con quella corda.
Una morbida corda rimane in verticale nel momento in cui il bambino agita la bacchetta.
Quando il bambino si ferma, la corda si affloscia ritornando morbida come prima.
Il gioco viene ripetuto tra le risate del pubblico e non finisce qui: alla fine un gesto magico trasforma la corda in un coloratissimo foulard di seta.
Bravissimo! Sei un vero mago! Puoi tornare a sedere...
Non sarebbe bello se con la magia si potesse fare qualunque cosa? Ad esempio, a chi piacciono i dolci? A me piacciono tanto i dolci!
Ora faremo dei dolci...con la magia! Ho bisogno di alcuni di voi, chi vuole aiutarmi a preparare dei dolcetti magici?
Attraverso un gioco, o una canzoncina, alcuni bambini del pubblico vengono invitati a salire sul palcoscenico.
Faccio vedere loro gli ingredienti: dei foulards colorati foulards e delle bustine di zucchero.
I bambini mi aiutano a mettere i foulard e le bustine in un sacchetto (o in una casseruola), un pò di polvere magica e...accidenti, abbiamo dimenticato di dire la formula magica! Non erano dei fiori che volevamo, questi non si possono mangiare...volevamo dei dolci!
Proviamo ancora: rimettiamo i fiori nel sacchetto/casseruola, pronunciamo la formula magica abramutanda e...wow, i fiori sono spariti e al loro posto ci sono delle caramelle!
Sapete, a me le caramelle magiche fanno sempre un effetto un pò strano...ne scaro una, la metto in bocca e...dalle labbra mi esce una lunghissima striscia di carta di tanti colori! Sembra infinita!
Quanti colori! A proposito di colori...vi piace colorare?
Perchè ho portato un bel libro con taaanti animali tanti animali bellissimi! Siete mai stati allo zoo? E gli animali? Qual è il vostro animale preferito?
Guardate che bel libro pieno di animali! Lo sfoglio di fronte a loro...senza accorgermi che sto mostrando loro un libro completamente bianco.
Come è bianco? Accidenti che pasticcio che pasticcio...mi aiutate a disegnarlo? Prendete le matite invisibili che avete accanto...e disegnate il vostro animale preferito, così, nell'aria!
Sfoglio il libro una seconda volta, e compaiono immagini di animali esotici in bianco e nero...
mmmmhh...manca ancora qualcosa in questi disegni? cos'è che manca? cos'è che non c'è? ma certo...i colori!
Diciamo tutti insieme la parola magica abramutanda e...wow! Il libro si riempie di colori, tutti gli animali ora sono colorati!

FINE

Che ne dite? Vi sembra efficace? Secondo voi dal vero quanto dura? Ho cercato di dare un filo logico ai vari effetti...trovate che sia abbastanza fluido? piacevole per bambini tra i 5 e i 9 anni? Come lo rifinereste?

ps: il sacco scambi devo ancora comprarlo, secondo voi un sacco triplo scambio è abbastanza capiente per il gioco delle caramelle, o è necessario comprare la casseruola magica?

Attendonsi i vostri preziosi consigli, Daniele

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite