SIAMO ARTISTI!

Parliamo anche di altro!
bicyclesvengali
Messaggi: 558
Iscritto il: 25/09/2013, 17:44
Località: Padova

10/01/2018, 0:46

Sergio Michelotto ha scritto:
09/01/2018, 19:40
Non bisogna avere paura di definirsi artisti....un musicista? È un artista...un attore? È un artista...un mago? È un artista...artista è chi cerca attraverso la propria arte di trasmettere qualcosa di suo che sia un idea un pensiero un messaggio.... a tal proposito l arte nella magia di Neville Maskelyne ,per restare nello specifico, è da leggere per chi teme di definirsi artista...
"L'arte nella magia" è da leggere sia per chi teme di definirsi artista, sia per chi millanta o crede di esserlo ma non lo è affatto ;)

Sergio Michelotto
Messaggi: 174
Iscritto il: 25/08/2017, 14:42
Località: Padova

10/01/2018, 2:03

sness1 ha scritto:
09/01/2018, 23:56
Sergio Michelotto ha scritto:
09/01/2018, 19:40
Non bisogna avere paura di definirsi artisti....un musicista? È un artista...un attore? È un artista...un mago? È un artista...artista è chi cerca attraverso la propria arte di trasmettere qualcosa di suo che sia un idea un pensiero un messaggio.... a tal proposito l arte nella magia di Neville Maskelyne ,per restare nello specifico, è da leggere per chi teme di definirsi artista...
Be però c'è mago e mago no? Maskelyne esprime chiaramente il suo pensiero riguardo a quando un mago possa definirsi artista e quando no
Appunto!
Pratica, pratica e ancora pratica!

Sergio Michelotto
Messaggi: 174
Iscritto il: 25/08/2017, 14:42
Località: Padova

10/01/2018, 2:40

bicyclesvengali ha scritto:
10/01/2018, 0:46
Sergio Michelotto ha scritto:
09/01/2018, 19:40
Non bisogna avere paura di definirsi artisti....un musicista? È un artista...un attore? È un artista...un mago? È un artista...artista è chi cerca attraverso la propria arte di trasmettere qualcosa di suo che sia un idea un pensiero un messaggio.... a tal proposito l arte nella magia di Neville Maskelyne ,per restare nello specifico, è da leggere per chi teme di definirsi artista...
"L'arte nella magia" è da leggere sia per chi teme di definirsi artista, sia per chi millanta o crede di esserlo ma non lo è affatto ;)
In effetti è molto chiaro e preciso a tal proposito l autore nel definire la profondità dell essere artista 😉...se esegui un effetto che hai studiato parola per parola tecnica per tecnica di certo non lo sei ma se lo fai tuo e lo utilizzi come uno strumento per trasmettere molto di più mettendoci un po di te stesso ecco che cambia tutto....da non dimenticare un altro aspetto importante ovvero l atteggiamento con cui ci si approccia a questa o qualunque altra arte. Se mi spinge solo un bisogno di "mettermi in mostra" per sentirsi dire che bravo che sei o per sentirsi in qualche modo "superiore "allora non si tratta solo di millantare ma di riempire una qualche insicurezza personale interiore 😉😉
Pratica, pratica e ancora pratica!

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite