moneto magia in strada e contrattempi

Rispondi
luigicoinmagic
Messaggi: 22
Iscritto il: 08/01/2018, 17:09

11/01/2018, 17:53

raga tralasciando che sono ancora agli inizi volevo capire la monetomagia si adatta bene alla strada? perchè non vedo quasi nessuno far questo genere di maga in strada appunto,
e volevo capire se mentre si sta faceno un gioco di monetomagia uno spettatore inizia a chiedere di voler vedere le mani o inizia a dire che la moneta è nascota qui o li come bisogna comportarci: cosa bisogna fare? io ho il terrore che oggi domani davanti a molte persone qualcuno possa rovinare un momento o un gioco che mmagari per alcuni vogliono solo godersi il momento

Lam
Moderatore
Messaggi: 647
Iscritto il: 14/09/2016, 21:08

11/01/2018, 22:34

luigicoinmagic ha scritto:
11/01/2018, 17:53
raga tralasciando che sono ancora agli inizi volevo capire la monetomagia si adatta bene alla strada? perchè non vedo quasi nessuno far questo genere di maga in strada appunto,
e volevo capire se mentre si sta faceno un gioco di monetomagia uno spettatore inizia a chiedere di voler vedere le mani o inizia a dire che la moneta è nascota qui o li come bisogna comportarci: cosa bisogna fare? io ho il terrore che oggi domani davanti a molte persone qualcuno possa rovinare un momento o un gioco che mmagari per alcuni vogliono solo godersi il momento
Premetto che le mie nozioni di monetomagia sono mooolto basilari, quindi non prendere come oro colato quanto sto per dire. La magia con le monete per strada si vede praticata poco, è vero, ma se ci pensi anche molte tecniche ed effetti con le carte non si vedono per strada. Questo perché si è spesso in piedi, circondati, e con gli spettatori praticamente addosso. Dunque la logica porta a prediligere effetti angle proof (e la monetoagia a quanto ne so non si presta benissimo), veloci, visuali e che ci lascino del tutto puliti.
Il mio consiglio dunque è di selezionare attentamente gli effetti pensando a questi criteri e di considerare la possibilità di usare carte, spugne, occhiali, e altri oggetti ,magici e non. :mrgreen:
Minute after minute, hour after hour.

luigicoinmagic
Messaggi: 22
Iscritto il: 08/01/2018, 17:09

11/01/2018, 23:09

voi cosa fareste se mentre vi esibite qualcuno cerca di scoprire il tru**o invec di godersi l'efetto,magari cerca di scoprire la tecnica o magari tocca le mani o cerca i contrllare ogni minimo movimento penso che in strada la cosa sia acentuata

Avatar utente
The Matt
Moderatore
Messaggi: 1300
Iscritto il: 25/12/2014, 18:22
Località: Svizzera

12/01/2018, 0:22

luigicoinmagic ha scritto:
11/01/2018, 23:09
voi cosa fareste se mentre vi esibite qualcuno cerca di scoprire il tru**o invec di godersi l'efetto,magari cerca di scoprire la tecnica o magari tocca le mani o cerca i contrllare ogni minimo movimento penso che in strada la cosa sia acentuata
Guarda, queste domande sono state poste e riposte, io ti consiglio di dare un'occhiata al resto della sezione.

Quella che oggi si vede fare per strada non è street magic, bensì guerrilla magic. La street magic consiste nel piazzarsi in un posto e crearsi un pubblico con uno spettacolo di media lunghezza; invece la guerrilla consiste nell'andare dai passanti e "imporgli" la magia ("vuoi vedere un tru**o?" cit.). Secondo me il concetto in sé di guerrilla è implicitamente pericoloso per quello che dici te: se vai a chiedere alla gente se vogliono vedere magia, fai automaticamente venire fuori coloro che vogliono solo farti fare figuracce e quelli che si sentono sfidati. Certo, ci sono anche quelli gentili, ma essendo in pubblico e con poca gente che osserva, uno in cerca di attenzione si fa avanti per rovinarti il gioco (soprattutto se ha anche la minima impressione che vuoi farti figo, cosa quasi impossibile da evitare se vai a chiedere alle donzelle). La street magic invece (mettersi a un tavolino e fare un repertorio da parlour) non impone la propria presenza: non chiedi alla gente di venire, ma la gente viene automaticamente - se sei bravo. Inoltre il fatto di creare un pubblico attorno al performer fa perdere interesse al disturbatore che si vedrebbe tarparsi le ali dal pubblico. D'altra parte è chiaro a tutti che se non puoi fare il tuo show smetti e te ne vai: nessuno ti paga per essere lì.

Detto questo, la monetomagia non si vede spesso per strada perché:
1. nemmeno i cartomaghi si vedono per strada, ma l'esplosione di youtube ha fatto sì che il numero di cartomaghi per strada aumentasse leggermente;
2. i principianti che vanno a fare street magic per metterlo su youtube fanno solo cartomagia perché è da lì che la stragrande maggioranza di persone parte;
3. la monetomagia ha oggettivamente meno possibilità dal momento in cui ci si trova in pubblico senza un tavolo: l'uso della okito è quasi impossibile, effetti con più di 2 monete diventano difficili, c'è la quasi impossibilità di avere con sé dei props senza farli tenere a uno spettatore... non è pratico.

Visto che questi thread sono sempre la stessa cosa, ne approfitto per spargere un po'di cultura su quello che è la vera Street Magic:
"Last night I shot an elephant in my pajamas, and how he got in my pajamas I'll never know" - Groucho Marx

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite