Effetti da strada

Rispondi
Biglielmo
Messaggi: 5
Iscritto il: 14/02/2017, 19:31

06/08/2017, 15:52

Ciao ragazzi, ho studiato magia da alcuni dei tutorial di Diego, il Roberto Light e i 5 punti nella magia di Tamariz, però la maggior parte degli effetti sono per lo più giochi da fare al tavolo, esiste del materiale paragonabile a quello del Roberto Light per semplicità (sono un novellino), ma con effetti altrettanto d'impatto da poter fare in strada, senza avere ad esempio un tavolino? Cioè, oltre la classica carta ambiziosa o altri effetti carini tipo uno Svengali o un Invisible deck che essendo io troppo nabbo per fare un deck switch sarebbero fine a se stessi? Grazie mille
"You can't climb the ladder of success with your hands in your pockets" A. Schwarzenegger

Lam
Moderatore
Messaggi: 699
Iscritto il: 14/09/2016, 21:08

06/08/2017, 23:32

Biglielmo ha scritto:
06/08/2017, 15:52
Ciao ragazzi, ho studiato magia da alcuni dei tutorial di Diego, il Roberto Light e i 5 punti nella magia di Tamariz, però la maggior parte degli effetti sono per lo più giochi da fare al tavolo, esiste del materiale paragonabile a quello del Roberto Light per semplicità (sono un novellino), ma con effetti altrettanto d'impatto da poter fare in strada, senza avere ad esempio un tavolino? Cioè, oltre la classica carta ambiziosa o altri effetti carini tipo uno Svengali o un Invisible deck che essendo io troppo nabbo per fare un deck switch sarebbero fine a se stessi? Grazie mille
Ciao! Ti rispondo partendo dalla fine. Se non erro proprio nelle trilogia light Giobbi spiega un deck switch automatico, che potrebbe fare, con qualche adattamento, al caso tuo per l'impiego di mazzi speciali. Per giochi senza alcuna destrezza di mano in piedi al momento davvero non mi viene in mente nulla alcuni di quelli che sto studiando di scarne si potrebbero adattare, ma credo perdano in ogni caso. Però scusa tu parli della carta ambiziosa, insieme a svengali ed invisible quindi sono confusa: esegui questa routine o no? Perché se la risposta è sì, allora direi che puoi aggiungere un certo numero di effetti, quali sandwich, al tuo repertorio con un minimo di tecnica. Quali tutorial hai studiato? Fammi sapere! :)
Minute after minute, hour after hour.

Biglielmo
Messaggi: 5
Iscritto il: 14/02/2017, 19:31

07/08/2017, 13:10

In realtà non ho mai performato in pubblico se non un paio di volte per alcuni amici, e volendo anche giochi con un minimo di tecnica, che ahimè, causa presentazione, a volte mi è anche stata sgamata, quindi volevo fare pratica in strada con sconosciuti senza la "paura" di essere preso per buffone più che per mago, e al tempo stesso imparare bene come si presenta una routine. Per quanto riguarda il mio "repertorio" attuale, consta delle prime due routine del roberto light (lo sto ancora studiando), e di un paio di giochi di Diego presenti nel canale di k52 (ora non ricordo i nomi, dopo li cerco e li dico). Per quanto riguarda l'invisible l'ho fatto una sola volta, è andata alla grande, ma il giorno dopo le persone a cui l'ho fatto hanno cercato il metodo su internet e quindi, nonostante io abbia negato fino alla fine, l'ho presa malissimo e non l'ho più fatto, lo svengali che ho io è diverso dai bicycle, quindi non posso scambiarlo durante una routine (anche se probabilmente appena posso uno svengali a dorso bicycle penso di prenderlo).
"You can't climb the ladder of success with your hands in your pockets" A. Schwarzenegger

sness1
MK Champion
Messaggi: 758
Iscritto il: 01/05/2016, 19:51
Località: Bergamo

07/08/2017, 19:18

Biglielmo ha scritto:
07/08/2017, 13:10
In realtà non ho mai performato in pubblico se non un paio di volte per alcuni amici, e volendo anche giochi con un minimo di tecnica, che ahimè, causa presentazione, a volte mi è anche stata sgamata, quindi volevo fare pratica in strada con sconosciuti senza la "paura" di essere preso per buffone più che per mago, e al tempo stesso imparare bene come si presenta una routine. Per quanto riguarda il mio "repertorio" attuale, consta delle prime due routine del roberto light (lo sto ancora studiando), e di un paio di giochi di Diego presenti nel canale di k52 (ora non ricordo i nomi, dopo li cerco e li dico). Per quanto riguarda l'invisible l'ho fatto una sola volta, è andata alla grande, ma il giorno dopo le persone a cui l'ho fatto hanno cercato il metodo su internet e quindi, nonostante io abbia negato fino alla fine, l'ho presa malissimo e non l'ho più fatto, lo svengali che ho io è diverso dai bicycle, quindi non posso scambiarlo durante una routine (anche se probabilmente appena posso uno svengali a dorso bicycle penso di prenderlo).
Il Card College 1 ce l'hai? Ti potrebbe essere molto d'aiuto!
"Magia-Amor-Libertad-Humor-Magia y el resto es nada". Juan Tamariz

bicyclesvengali
Messaggi: 558
Iscritto il: 25/09/2013, 17:44
Località: Padova

07/08/2017, 20:46

Ciao, dei classici effetti "da strada", quindi che non richiedano l'uso di un tavolo, possono essere la carta ambiziosa, varie versioni di sandwich, localizzazioni con carta chiave, e per andare più nello specifico io in queste situazioni eseguo spesso l'effetto "Stabbed Coincidence" di Larry Jennings. Ti allego una foto con la descrizione dell'effetto direttamente dal fascicolo che lo spiega :)

Immagine

Biglielmo
Messaggi: 5
Iscritto il: 14/02/2017, 19:31

15/08/2017, 16:52

allora, parto premettendo che mi mettete in difficoltà perchè per rispondere ad entrambi vorrei citarvi e non ho la minima idea di come si faccia, secondo poi, il cc1 non cel'ho, l'ho letto velocemente in prestito da un amico qualche mese fa ed è sulla lista dei prossimi acquisti, solo che lipperlì ho puntato su roberto light e 5 punti nella magia per migliorare la presentazione, poichè quelle poche volte che ho performato per gli amici è stato tutto un "si vabbè bravo, come hai fatto?", e il non aver trasmesso nulla mi è dispiaciuto un botto, inoltre come ho già detto mi sono buttato sulla ricerca di roba automatica quantomeno per evitare il tremolio alle mani, che più di una volta mi ha fatto fare delle figuracce, poi, l'immagine non si vede, ma ora cerco il nome dell'effetto e vedo cosa trovo
"You can't climb the ladder of success with your hands in your pockets" A. Schwarzenegger

sness1
MK Champion
Messaggi: 758
Iscritto il: 01/05/2016, 19:51
Località: Bergamo

21/08/2017, 8:15

Biglielmo ha scritto:
15/08/2017, 16:52
allora, parto premettendo che mi mettete in difficoltà perchè per rispondere ad entrambi vorrei citarvi e non ho la minima idea di come si faccia, secondo poi, il cc1 non cel'ho, l'ho letto velocemente in prestito da un amico qualche mese fa ed è sulla lista dei prossimi acquisti, solo che lipperlì ho puntato su roberto light e 5 punti nella magia per migliorare la presentazione, poichè quelle poche volte che ho performato per gli amici è stato tutto un "si vabbè bravo, come hai fatto?", e il non aver trasmesso nulla mi è dispiaciuto un botto, inoltre come ho già detto mi sono buttato sulla ricerca di roba automatica quantomeno per evitare il tremolio alle mani, che più di una volta mi ha fatto fare delle figuracce, poi, l'immagine non si vede, ma ora cerco il nome dell'effetto e vedo cosa trovo
Il fatto è che i giochi automatici non sono semplici da fare, o meglio, non è semplice farli apprezzare come si vorrebbe. C'è il rischio che lo spettatore intuisca che si tratti di una cosa automatica o matematica e li lo stupore può venir meno, se questo succede la sua reazione sarà quella di curiosità e di voler sapere più o meno come si fa il gioco vedendolo solo come una cosa che tu conosci e lui no, ma che potrebbe benissimo rifare sapendo il meccanismo. Secondo me ti sarebbe molto utile l'apprendimento di qualche tecnica base, come quelle che trovi sul CC1
"Magia-Amor-Libertad-Humor-Magia y el resto es nada". Juan Tamariz

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite