Street Magic- Cappello - Guadagnare a Londra e Berlino - Busking

Rispondi
MagoDanDan
Messaggi: 8
Iscritto il: 12/05/2017, 20:03

07/01/2018, 23:10

Buonasera,

Sono un mago di 27 anni, affascinato dalla magia fin da bambino, e che di fatto ha cominciato ad interessarsi ad essa un paio d'anni fa. Conosco parecchi effetti con le carte, un paio col le palline di spugna, e mi piace molto curarne le presentazioni.
Da oltre un anno pratico Street Magic (guerriglia) e sto cominciando ad avere una buona conoscenza dei metodi per coinvolgere i miei spettatori, anche se di solito essi non sono più di 6/7 per volta, perchè, per l'appunto, faccio guerriglia.
Ho un inglese scolastico, riesco a presentare abbastanza fluentemente i miei giochi anche agli stranieri, ma non sono molto in grado di spaziare tra un argomento e l'altro, fare battute, o parlare del più e del meno.
Un mio desiderio che provo già da parecchio tempo è quello di andare a Londra, o a Berlino, a vivere facendo busking (street magic) per qualche mese, approfondendo nel contempo il mio inglese e le mie conoscenze della magia, e aprendo la mente.
Avrei bisogno di alcuni consigli da parte dei più esperti.
In particolare:
Per fare busking con la magia a Londra o Berlino ci sono delle regolamentazioni particolari, dei permessi da chiedere, delle limitazioni, delle tasse da pagare, una licenza da avere, ecc?
Essendo Italiano con residenza in Italia, sapete come funzionano i passaporti a Londra e Berlino e se è necessario averne a uno? Sopratutto a Londra, con gli ultimi cambiamenti...
E' possibile fare guerriglia magica, o ci sono delle limitazioni in merito? Ad esempio...per fare guerriglia mi è necessario camminare molto: è possibile farlo, o è obbligatorio stare in una posizione fissa?

Queste sono le prime domande che mi vengono in mente. Ovviamente ce ne sono altre centinaia. Gradirei che possiate rispondermi a queste e/o darmi qualsiasi altro suggerimento o idea che voi possiate ritenere utili! :-)

Vi ringrazio in anticipo, un saluto e un augurio di un nuovo anno magico a tutti! Daniele

Pietro84
Messaggi: 29
Iscritto il: 14/12/2017, 16:57

08/01/2018, 11:40

Ciao DanDan,
provo a risponderti io che a Londra ci vivo e fra i miei coinquilini ho una coppia che vive facendo busking (musicisti però), quindi qualcosa sto capendo.
Innanzitutto ti dico subito che è molto difficile vivere di Busking, le giornate sono altalenanti e il clima a volte può essere veramente un impiccio per gli affari...se piove o fa 3 gradi, (cosa normale da queste parti adesso) fidati che non esci di casa e la gente non si ferma :D
Personalmente in 6 anni che vivo qui non ho mai visto maghi che fanno busking nel senso tradizionale del termine, ho sempre visto solo musicisti, anche nelle zone regolamentate sotto la metropolitana. Per intenderci, nelle zone turistiche non ho mai visto un Bebel che si esibisce aI tavolino o che ferma le persone, solo musicisti e ballerini. I miei flatmates quando suonano vanno a Tottenham court road o Piccadilly Circus dv si mettono d'accordo con altri musicisti e si spartiscono le ore o le mezz'ore, intascano le banconote in nero e si danno appuntamento al giorno dopo.
Non è richiesto niente per fare busking, men che meno fermare le persone in strada per mostrargli un gioco, se vuoi fare un paio di mesi così vai tranquillo. Basta la carta di identità e a me non hanno mai fatto domande alla dogana quando entravo o uscivo con biglietti solo andata, da questo punto di vista vai sereno.
Insomma se vuoi fare guerrilla un paio di mesi come esperienza è sufficiente camminare e fermare le persone come come fai nel tuo paese!
Attento però a non fare il gioco delle tre carte o imbrogli simili per spennare turisti, gente così la si trovava spesso a Westminster e sono stati belli che cacciati, secondo me pure espulsi dal paese :D

MagoDanDan
Messaggi: 8
Iscritto il: 12/05/2017, 20:03

08/01/2018, 22:31

Ciao Pietro, grazie della risposta! Mi hai dato molti spunti utili.
Per quanto riguarda il gioco delle tre carte tranquillo: purtroppo il mio compare é in prigione per spaccio di popcorn e non ho ancora trovato nessuno che sappia usare altrettanto bene la spada laser...ahahah
Quindi se ho ben capito mi consigli Londra per un esperienza di un paio di mesi, ma non per viverci facendo cappello.

...e secondo voi, qual é la migliore città europea dove vivere di street magic
/guerilla?

Avatar utente
The Matt
Moderatore
Messaggi: 1285
Iscritto il: 25/12/2014, 18:22
Località: Svizzera

09/01/2018, 10:18

Magari sto per dire una cappellata (non sono per nulla un professionista), ma perché non provi a contattare i negozi magici del posto? Magari loro ti sanno dire se quello che hai in mente è fattibile.

Io avevo conosciuto uno a New York che aveva vissuto un paio d'anni di Guerrilla a Los Angeles e mi ha detto che è stata durissima. Se è stata dura a Los Angeles, in mezzo agli americani, non oso pensare quanto difficile debba essere attorniato da una mentalità come quella europea...
"Last night I shot an elephant in my pajamas, and how he got in my pajamas I'll never know" - Groucho Marx

Lam
Moderatore
Messaggi: 483
Iscritto il: 14/09/2016, 21:08

09/01/2018, 17:09

The Matt ha scritto:
09/01/2018, 10:18
Magari sto per dire una cappellata (non sono per nulla un professionista), ma perché non provi a contattare i negozi magici del posto? Magari loro ti sanno dire se quello che hai in mente è fattibile.

Io avevo conosciuto uno a New York che aveva vissuto un paio d'anni di Guerrilla a Los Angeles e mi ha detto che è stata durissima. Se è stata dura a Los Angeles, in mezzo agli americani, non oso pensare quanto difficile debba essere attorniato da una mentalità come quella europea...
In effetti... siamo duretti a elargire denaro per l' arte ( dico "siamo" per comprensione geografica, non ideologica) :mrgreen:
Minute after minute, hour after hour.

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite