In america

Per conoscere velocemente un'opinione generale.
Rispondi
Avatar utente
Vin Brillante
Messaggi: 339
Iscritto il: 15/01/2018, 18:56

02/05/2018, 13:54

Qualcuno lo sa perché in America le reazioni del pubblico sono sproporzionatamente diverse alle nostre reazioni! I nostri spettatori sembran quasi che ci stanno facendo un piacere :lol:
C'è un fattore X ?
"Quello che l occhio vede e l orecchio sente,la mente crede..."

K
Boss
Messaggi: 3882
Iscritto il: 02/09/2013, 16:09

02/05/2018, 17:49

Si tratta di un fattore culturale, guarda anche solo come vive lo sport il pubblico USA allo stadio.
Anche dal vivo, i professionisti lo sanno bene, quello americano è sempre uno dei pubblici migliori proprio per le reazioni che perfino per i latini risultano eclatanti.
C'è differenza tra usare la Magia a favore di YouTube e usare YouTube a favore della Magia.
________________________________________________________

sness1
MK Champion
Messaggi: 758
Iscritto il: 01/05/2016, 19:51
Località: Bergamo

03/05/2018, 11:07

Tralasciando ovviamente la MAREA di video che si vedono su facebook o Instagram con reazioni false
"Magia-Amor-Libertad-Humor-Magia y el resto es nada". Juan Tamariz

Archybald
Messaggi: 7
Iscritto il: 26/04/2018, 22:04

03/05/2018, 13:00

Anch'io sono certo che la diversità nelle sia dovuta ad un "modo di essere" americano; sono plateali in tutto quello che fanno e anche nelle reazioni non sono da meno... dal punto di vista del mago, che propone uno spettacolo, son sicuro diano molte più soddisfazioni rispetto alle più algide reazioni del nostro popolo.

Avatar utente
The Matt
Moderatore
Messaggi: 1300
Iscritto il: 25/12/2014, 18:22
Località: Svizzera

03/05/2018, 13:09

Oggi vi insegno una cosa scientifica, il bias di pubblicazione: dell'America, probabilmente, hai visto solo i video dei vari Dynamo, ed è da quelli che si deduce un coinvolgimento maggiore dell'utente medio americano. Il problema di quei video è che sono tagliati in modo da contenere solamente spettatori particolarmente reattivi, quando non veri e proprio compari. Le reazioni "normali" o annoiate non vengono montate, facendo credere che non esistano (da qui il nome: "bias di pubblicazione", o impressione che un fenomeno sia vero basato su una pubblicazione non completa di dati al riguardo). Aggiungiamoci che la persona media ha una reazione completamente diversa quando c'è una telecamera puntata in volto, e il gioco è fatto (d'altro canto buona parte del repertorio teatrale del mentalismo - compresa l'ipnosi - si basa sulle reazioni diverse di una persona in pubblico).

Ma non è mica solo in America: come mai Jack Nobile incontra sempre e solo squinzie che sono fonte di gridolini, risatine ammiccanti e svenimenti indipendentemente dalla qualità dell'effetto presentato, mentre io tutt'al più mi becco mio zio che con il bicchiere in mano mi chiede di fargli sparire la moglie?
"Last night I shot an elephant in my pajamas, and how he got in my pajamas I'll never know" - Groucho Marx

Avatar utente
The Matt
Moderatore
Messaggi: 1300
Iscritto il: 25/12/2014, 18:22
Località: Svizzera

03/05/2018, 13:11

Bottom line, prima di parlare degli americani basandosi sulle serie TV, andateci e spendete del tempo coi locali, non in coda coi turisti asiatici...
"Last night I shot an elephant in my pajamas, and how he got in my pajamas I'll never know" - Groucho Marx

sness1
MK Champion
Messaggi: 758
Iscritto il: 01/05/2016, 19:51
Località: Bergamo

03/05/2018, 16:15

Porto però l'esperienza che ha avuto con il pubblico americano recentemente mago Linus che ha fatto vari show in molte città come Los Angeles, New York e Las Vegas; ha detto che effettivamente le reazioni sono più calde e plateali sia per quanto riguarda lo stupore, ma anche per la comicità. Battute che qui strapperebbero giusto qualche sorriso, là riscuotono grandi risate..
"Magia-Amor-Libertad-Humor-Magia y el resto es nada". Juan Tamariz

Avatar utente
Randalf
Messaggi: 274
Iscritto il: 20/04/2018, 17:28
Località: Veneto

31/05/2018, 13:26

The Matt ha scritto:
03/05/2018, 13:09
come mai Jack Nobile incontra sempre e solo squinzie che sono fonte di gridolini, risatine ammiccanti e svenimenti indipendentemente dalla qualità dell'effetto presentato, mentre io tutt'al più mi becco mio zio che con il bicchiere in mano mi chiede di fargli sparire la moglie?
BWGHAGHAHGHAHAHAWWGWWAGHAHAHAAA!!!! :lol: :lol: :lol:

Andrax
Messaggi: 14
Iscritto il: 30/05/2018, 17:55
Località: Roma

01/06/2018, 10:44

sness1 ha scritto:
03/05/2018, 16:15
Porto però l'esperienza che ha avuto con il pubblico americano recentemente mago Linus che ha fatto vari show in molte città come Los Angeles, New York e Las Vegas; ha detto che effettivamente le reazioni sono più calde e plateali sia per quanto riguarda lo stupore, ma anche per la comicità. Battute che qui strapperebbero giusto qualche sorriso, là riscuotono grandi risate..
Sicuramente il pubblico di un vero e proprio spettacolo è già predisposto ad essere stregato dal mago, in fondo ha pagato per andare a vederlo quindi l’esperienza all’interno di uno show allestito è leggermente falsata rispetto alle reazioni magari da street magic. Poi penso che comunque gli americani abbiano culturalmente una maggiore “tradizione” sui grandi spettacoli di magia, con i posti che tu hai citato che da sempre organizzano grandi show e che quindi di conseguenza le persone siano più predisposte al lasciarsi trasportare da queste performance.

sness1
MK Champion
Messaggi: 758
Iscritto il: 01/05/2016, 19:51
Località: Bergamo

02/06/2018, 19:42

Andrax ha scritto:
01/06/2018, 10:44
sness1 ha scritto:
03/05/2018, 16:15
Porto però l'esperienza che ha avuto con il pubblico americano recentemente mago Linus che ha fatto vari show in molte città come Los Angeles, New York e Las Vegas; ha detto che effettivamente le reazioni sono più calde e plateali sia per quanto riguarda lo stupore, ma anche per la comicità. Battute che qui strapperebbero giusto qualche sorriso, là riscuotono grandi risate..
Sicuramente il pubblico di un vero e proprio spettacolo è già predisposto ad essere stregato dal mago, in fondo ha pagato per andare a vederlo quindi l’esperienza all’interno di uno show allestito è leggermente falsata rispetto alle reazioni magari da street magic. Poi penso che comunque gli americani abbiano culturalmente una maggiore “tradizione” sui grandi spettacoli di magia, con i posti che tu hai citato che da sempre organizzano grandi show e che quindi di conseguenza le persone siano più predisposte al lasciarsi trasportare da queste performance.
Lo show era allestito qua come là.. non credo che dipenda da questo
"Magia-Amor-Libertad-Humor-Magia y el resto es nada". Juan Tamariz

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite