E se vi dicessi che li ha foolati?

Considerazioni su effetti, eisibizioni e sull'arte magica in generale.
Simo
Messaggi: 333
Iscritto il: 06/08/2016, 12:39

06/08/2017, 9:41

MarcoLostSomething ha scritto:
06/08/2017, 9:29
non credo sia facile derivare il metodo subito dopo averlo visto, che oltretutto non mi sembra nemmeno cosi' immediato
Esatto perdersi qualche passaggio è un attimo, soprattutto di fronte a un personaggio del genere con una personalità che fa morire dal ridere :lol:
"Le carte sono come degli esseri viventi, palpitanti e dovrebbero essere trattati come tali."
Dai Vernon

sness1
MK Champion
Messaggi: 748
Iscritto il: 01/05/2016, 19:51
Località: Bergamo

06/08/2017, 12:49

MarcoLostSomething ha scritto:
06/08/2017, 9:29
non credo sia facile derivare il metodo subito dopo averlo visto, che oltretutto non mi sembra nemmeno cosi' immediato
Ma c'è un metodo palese per ottenere l'effetto.. soprattutto conoscendo come funziona la versione originale. Non dico che è per forza quello, ma almeno sospettarlo quello si!!
"Magia-Amor-Libertad-Humor-Magia y el resto es nada". Juan Tamariz

MarcoLostSomething
Moderatore
Messaggi: 1227
Iscritto il: 29/04/2016, 10:50

06/08/2017, 13:48

La versione di Tamariz? Sarebbe l'originale per quanto riguarda la presentazione, ma assolutamente non per quanto riguarda il metodo.
Ha giocato molto bene, senza dubbio. Coerente per un pubblico di profani, ed estremamente fuorviante per un pubblico di maghi.

Avatar utente
Sirius
Messaggi: 273
Iscritto il: 26/09/2013, 11:27

06/08/2017, 14:50

sono dubbioso...

MarcoLostSomething
Moderatore
Messaggi: 1227
Iscritto il: 29/04/2016, 10:50

06/08/2017, 15:33

Sirius ha scritto:
06/08/2017, 14:50
sono dubbioso...
Ahia.
Ora sono dubbioso anche io

Salvi83
Messaggi: 418
Iscritto il: 16/01/2017, 16:52

06/08/2017, 18:47

Bellissimo video! Fortissimo il tipo austro-sudamericano: capelli alla Valderrama e accento esotico!
E devo dire che e´ riuscito in qualcosa non facile per questa trasmissione, ovvero intrattenere e, allo stesso tempo, ingannare Penn and Teller. Ho notato infatti che molti optano o per la strada dell´intrattenimento puro, rivolgendosi più al pubblico generale, presentando magari un effetto facilmente intuibile (facilmente per Penn and Teller, non per me o per lo spettatore medio), ma su cui hanno parecchia dimestichezza e presentano in maniera impeccabile; oppure vi sono quelli che puntano tutto su un effetto "a prova di mago", ma che magari non risulta cosi divertente per il pubblico (esempio su tutti quello del biscotto, che ho trovato disgustoso anziché divertente).
In questo caso il ragazzo e´ riuscito sia a intrattenere che a ingannare, e non e´ facile. Bisogna pero´dire a difesa di Penn and Teller che hanno a disposizione la possibilità di vedere l´esibizione eseguita una volta, quindi quando una persona presenta un effetto che magari loro conosco, ma eseguito in maniera diversa da quella "classica" e su cui i due giudici sono focalizzati, allora e´ facile che siano ingannati: ma non e´ questo comunque un esempio eccellente di misdirection?
Tanto per citarne uno, Sankey Magic, esegui la sua performance usando diversi effetti, ma eseguendoli in maniera diversa da quella tradizionale. quando Penn and Teller espressero le loro supposizioni, lui accetto´senza battere ciglio, ma poi in un video sul suo canale spiego´come in realta´li avesse "segretamente ingannati".
Sinceramente non so quanto sia per me importante che alla fine l´inganno riesca o meno... certo essendo questo il titolo dello show ha la sua componente di importanza e il pensare che neppure due maghi di tale livello riescano a capire i segreti di un´esibizione non fa altro che accrescere lo stupore, pero´devo dire che a volte mi sono divertito di più con esibizioni "non riuscite" piuttosto che con altre che hanno raggiunto lo scopo...
-Francesco-

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite