Dai faccivedere qualcosa!

Effetti, idee e domande inerenti la magia improvvisata.
Avatar utente
Veritas
Messaggi: 58
Iscritto il: 24/01/2016, 1:13

29/01/2016, 16:43

=ET= ha scritto:
Veritas ha scritto:Stoppo un attimo la direzione che aveva preso quest'argomento, per alleggerirlo un po', con una classica domanda da principiante, ma una risposta per chi come me si è appena affacciato a questo mondo.

Quali effetti può fare un mentalista, o quali effetti di mentalismo si possono fare in impromptu?

Spero di non essere andato totalmente fuori tema.
Ci sono a bizzeffe, forzature psicologiche, un tear, lettura muscolare, etc. ma è mooolto difficile che un Mentalista acceda a fare qualcosa " a richiesta" se quella richiesta non è stata "pompata per farla scattare.

:twisted:
:lol: :lol:

Quando ti concedi al curioso/i te? :mrgreen:

Avatar utente
=ET=
Messaggi: 1776
Iscritto il: 04/10/2013, 22:12
Località: RE

29/01/2016, 20:05

Solo se e quando devo testare una cosa nuova o per avere un ingaggio, ma nel primo caso come nel secondo faccio im modo che mi sia chiesto. Ma non mi faccio pregare mai, al limite "dubito un attimo" e poi concedo; o dico di no subito e "no" rimane. 8-)
=ET=

"L'importante è crederci" (Mia Moglie)

.

Avatar utente
Veritas
Messaggi: 58
Iscritto il: 24/01/2016, 1:13

30/01/2016, 9:54

=ET= ha scritto:Solo se e quando devo testare una cosa nuova o per avere un ingaggio, ma nel primo caso come nel secondo faccio im modo che mi sia chiesto. Ma non mi faccio pregare mai, al limite "dubito un attimo" e poi concedo; o dico di no subito e "no" rimane. 8-)
Il tuo è un principio sacrosanto visto il tuo livello di abilità e di "fama" :mrgreen: ??

Ma per un ragazzo/a che si avvicina a questo mondo penso che l'esibizione "fammi vedere qualcosa" oppure "ti mostro qualcosa", sia aimè, il biglietto da visita per farti conoscere, senza dimenticare una parte fondamentale come ricordavi te, l'allenamento e la pratica, ancora più importanti nel principiante.

Correggetemi se sbaglio, penso che bene o male tutti abbiano iniziato cosi, forse anche un Pro come te ET ;)

Avatar utente
=ET=
Messaggi: 1776
Iscritto il: 04/10/2013, 22:12
Località: RE

31/01/2016, 21:49

Veritas ha scritto:
=ET= ha scritto:Solo se e quando devo testare una cosa nuova o per avere un ingaggio, ma nel primo caso come nel secondo faccio im modo che mi sia chiesto. Ma non mi faccio pregare mai, al limite "dubito un attimo" e poi concedo; o dico di no subito e "no" rimane. 8-)
Il tuo è un principio sacrosanto visto il tuo livello di abilità e di "fama" :mrgreen: ??

Ma per un ragazzo/a che si avvicina a questo mondo penso che l'esibizione "fammi vedere qualcosa" oppure "ti mostro qualcosa", sia aimè, il biglietto da visita per farti conoscere, senza dimenticare una parte fondamentale come ricordavi te, l'allenamento e la pratica, ancora più importanti nel principiante.

Correggetemi se sbaglio, penso che bene o male tutti abbiano iniziato cosi, forse anche un Pro come te ET ;)
Non nego che 40 anni fa facevo così pure io...ma non avevo nessuno che mi spiegassi perché è meglio non farlo...
. "ti mostro qualcosa" (imposizione) non hai la sua attenzione...ergo...devo speigare oltre? spero di no...
. "fammi vedere qualcosa" ; (una di quelle robette che fai un giochino...) valore quasi pari a zero...

Se invece di tanto in tanto si acconsente sarà una occassione rara della quale vantarsi dopo e alla quale dare il massimo d'attenzione (potrebbe non capitare più una ocassione così!) 8-)

Poi è chiaro che magari non è così per tutti, o che non è così oggi per te/voi.

8-)
=ET=

"L'importante è crederci" (Mia Moglie)

.

AndreaP
Messaggi: 3
Iscritto il: 12/04/2016, 16:56

09/05/2016, 9:54

io eseguo qualche effetto solo se mi va, nel senso, faccio arrivare il discorso sulla magia o cose così, non mi va di diventare" quello dei tru**hi a comando ;) "

vitomagik
Messaggi: 46
Iscritto il: 25/06/2016, 14:38
Località: Bari

06/07/2016, 19:02

Al lavoro, non ho mai soddisfatto nessuna richiesta, ma quando poi sei a cena, non vedi l'ora che te lo chiedano o fai di tutto perché ciò avvenga e qui puoi sbizzarrirti come vuoi. Per esempio appena svuotata la prima bottiglia, è diventato luogo comune, quando si chiama il cameriere dire "ma questa bottiglia ha il fondo rotto, portane un'altra" e lì intervengo, affermando che questa volta non è il solito modo di dire, ma che è veramente bucata al fondo, e via con la moneta nella bottiglia. Non hai eseguito un gioco a richiesta, ma quando lo hai deciso tu, o quasi, visto che la prima bottiglia si svuota più che in fretta.
Ciao a tutti
Vito
Tutte le strade del mondo vanno percorse ma, solo se percorse con umiltà e mitezza, si rimarrà sulla retta via e si eviterà la cattiva strada.

Filippo1984
Messaggi: 83
Iscritto il: 24/12/2016, 13:44

26/12/2016, 0:55

Ciao a tutti.
Prenetto che sono amatore, 2 mesi soltanto che ho iniziato ad interessarmi.
Onestamente mi è capitato di uscire con due amici e fargli vedere qualche effetto che avevo studiato anche per avere un parere sull'esecuzione. Ad un certo punto, eravamo in un bar, gli raccontavo come avessi iniziato a interessarmi alla magia.
Mi giro e ho trovato 15 ragazzetti (circa 18/20 anni) che mi fanno la fatidica domanda. A quel punto ( non mi ero mai esibito prima esclusa mia moglie e i due amici) gli ho trovato la carta scelta dal mazzo. poi gli "letto" la carta scelta la seconda volta lasciandoli senza parole. Credo che la nostra passione sia un tramite per toccare le corde emozionali delle persone che ti si fanno davanti. Se sono onestamente interessate a seguirti secondo me vanno comunque accontentate. Se semplicemente vogliono "vedere qualcosa" tanto perché ci sono, allora la sfida è stupirli e lasciargli in testa il tarlo del "ma come ha fatto???".
Comunque quella sera mi.hanno chiesto di ritornare il sabato successivo a fargli nuovi giochi. Purtoppo con un figlio di un mese non mi è possibile e neanche voglio stare troppo fuori casa ma credo che tornerò a trovarli per meravigliarli ancora (spero) e per migliorarmi al contatto col pubblico.

Avatar utente
GreenOne
Messaggi: 24
Iscritto il: 23/08/2017, 14:17

25/08/2017, 16:26

La cosa più semplice, secondo me, è essere sempre pronti, o come dicono alcuni...in campana.



Quando esco di casa ho normalmente addosso materiale (anelli, carte, FP o altro) sufficiente per fare 15 minuti di performance, divisi in routine collegabili tra di loro.

Quando mi chiedono di fare qualcosa non mi nego mai, ed anzi lo considero un buon momento per provare qualcosa di nuovo, per stringere amicizie, per creare belle esperienze e condividere attimi preziosi.

Non mi è mai successo di esibirmi dopo una richiesta e ricevere una reazione fredda dal pubblico.
Secondo me da questo punto di vista, l'umiltà e la voglia di condivisione sono molto premianti.
Milioni di mosche non possono sbagliare: mangia merda!

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite