Libro di Ascanio o Makelyne?

Quali sono i testi che volete consigliare e perché? Volete info per sapere se acquistare o meno?
Rispondi
alex_10_7
Messaggi: 9
Iscritto il: 02/07/2016, 14:13

07/09/2017, 13:13

Salve a tutti ragazzi, premettendo che ho intenzione di prendere entrambi, volevo chiedervi secondo voi è meglio comincire da "Giorni Neri " di Ascanio oppure da "L'arte nella magia" di Maskelyne.
Se avete altre proposte ovviamente sarebbero molto ben accete. :D
Ultima modifica di alex_10_7 il 07/09/2017, 14:18, modificato 2 volte in totale.

Venice illusion
Messaggi: 181
Iscritto il: 07/01/2015, 21:01

07/09/2017, 14:01

Giorni neri è di Ascanio :D

alex_10_7
Messaggi: 9
Iscritto il: 02/07/2016, 14:13

07/09/2017, 14:17

Hai ragione mi ero confuso perché stavo leggendo un articolo su Vernon ahahaha

Avatar utente
Koem
Messaggi: 176
Iscritto il: 05/09/2016, 12:56

07/09/2017, 14:29

Dipende dal tuo livello di conoscenze. A mio parere il libro di Makelyne può essere paragonato in parte ai 5 punti della magia di Tamariz, poichè più che trattare di tecniche o giochi parla di come diventare un 'artista (nel caso di Tamariz analizzando le 5 parti del corpo) andando a studiare la parlantina, i tempi morti, le gag o il climax che durante uno spettacolo bisogna avere. Nel libro di Ascanio si tratta di giochi e tecniche da lui inventate ma non solo anzi c'è una miriade di robba (anche se un capitolo è dedicato alla psicologia) che come detto prima, dipende dal livello di competenze che si ha.Secondo me (parlando di ascanio nulla toglie di prenderlo anche per leggerlo e poi successivamente quando ci si sente pronti iniziarlo a studiarlo in modo più diretto e serio) dovresti partire da Makelyne, poi a te la scelta :D
Coloro che sognano di giorno sanno più cose di chi sogna solo di notte

Sergio Michelotto
Messaggi: 74
Iscritto il: 25/08/2017, 14:42
Località: Padova

07/12/2017, 20:12

Koem ha scritto:
07/09/2017, 14:29
Dipende dal tuo livello di conoscenze. A mio parere il libro di Makelyne può essere paragonato in parte ai 5 punti della magia di Tamariz, poichè più che trattare di tecniche o giochi parla di come diventare un 'artista (nel caso di Tamariz analizzando le 5 parti del corpo) andando a studiare la parlantina, i tempi morti, le gag o il climax che durante uno spettacolo bisogna avere. Nel libro di Ascanio si tratta di giochi e tecniche da lui inventate ma non solo anzi c'è una miriade di robba (anche se un capitolo è dedicato alla psicologia) che come detto prima, dipende dal livello di competenze che si ha.Secondo me (parlando di ascanio nulla toglie di prenderlo anche per leggerlo e poi successivamente quando ci si sente pronti iniziarlo a studiarlo in modo più diretto e serio) dovresti partire da Makelyne, poi a te la scelta :D
Assolutamente! Sto leggendo Maskelyne in questi giorni è devo dire che è interessantissimo e ottimo per iniziare a sviluppare la teoria sulla presentazione e non solo...giorni neri non lo conosco certo lo leggero e studiero' ma con un titolo così mi preoccupa essendo iperpositivo di mio! 😆😆
Pratica, pratica e ancora pratica!

sness1
MK Champion
Messaggi: 609
Iscritto il: 01/05/2016, 19:51
Località: Bergamo

08/12/2017, 10:36

Secondo me i libri si completano bene a vicenda. Il libro di Maskeline, come ti è stato detto ANALIZZA in modo molto dettagliato un sacco di cose, cosa vuol dire arte nella magia, cosa vuol dire essere un artista, come rendere arte un gioco di prestigio, ma non solo, analizza anche un sacco di concetti teorici come il tema dell'unità, la coerenza, la giustificazione e molti altri. Tratta di come va presentato un gioco, di come stare in scena e tante altre cose. Il libro di Ascanio principalmente tratta un effetto, ovvero giorni neri, una bellissima routine che esegue anche Tamariz e puoi trovarla in Sonata. Analizza quindi tutto ciò che avviene nell'effetto, dalla tecnica alla presentazione ai concetti teorici che ci sono dietro ecc.. trovi infatti anche una piccola parte dove parla dei concetti teorici che ha appunto teorizzato Ascanio come le azioni in transito, le parentesi di dimenticanza ecc.. Puoi trovare anche qualche video di Sirio sul canale che tratta appunto alcuni di questi concetti. Però nel libro vi è solo una breve descrizione e non vengono analizzati in maniera super approfondita, anche se la descrizione ti può far capire bene di cosa si tratti. Nella parte finale invece spiega alcune tecniche come lo scarico in grembo di Kaps o il miscuglio di Arnaldo (che io spesso uso) e molte altre.
"Magia-Amor-Libertad-Humor-Magia y el resto es nada". Juan Tamariz

sness1
MK Champion
Messaggi: 609
Iscritto il: 01/05/2016, 19:51
Località: Bergamo

08/12/2017, 10:36

Ora che sai di cosa parlano i libri, la scelta sta a te :D
P.S. magari già che ci sono faccio le recensioni :D
"Magia-Amor-Libertad-Humor-Magia y el resto es nada". Juan Tamariz

Tubbadù
Messaggi: 657
Iscritto il: 28/04/2017, 17:37
Località: Torino, Mirafiori sud

08/12/2017, 11:11

Off-Topic :
sness1 ha scritto:
08/12/2017, 10:36
il miscuglio di Arnaldo (che io spesso uso)
Scusate l'offtopic, cos'è il miscuglio di Arnaldo?
Il nome mi ispira molto :lol:
L'ho già sentito nominare un paio di volte ma non ho mai capito che cosa sia :?
Ale

sness1
MK Champion
Messaggi: 609
Iscritto il: 01/05/2016, 19:51
Località: Bergamo

08/12/2017, 12:41

È un falso miscuglio totale nel cavo della mano
"Magia-Amor-Libertad-Humor-Magia y el resto es nada". Juan Tamariz

Tubbadù
Messaggi: 657
Iscritto il: 28/04/2017, 17:37
Località: Torino, Mirafiori sud

08/12/2017, 12:45

sness1 ha scritto:
08/12/2017, 12:41
È un falso miscuglio totale nel cavo della mano
Ok grazie mille!
Ale

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite