Come sono le noc?

Per gli amanti delle carte da gioco, scrivete qui le vostre recensioni sui mazzi che preferite (o che odiate!)!
Rispondi
Fonzie
Messaggi: 65
Iscritto il: 23/04/2017, 0:20

17/05/2017, 21:37

Io sinceramente mi trovo bene anche con le carte 100 % plastica quindi se mi date la conferma che le noc siano una via di mezzo tra plastica e tela e che a differenza di quelle di tela non si rovinano facilmente me le prendo... Magari mi dite altre cose a riguardo delle noc che dovrei sapere grazie in anticipo
✴ Non chiamarmi mago, chiamami artista ✴

sness1
MK Champion
Messaggi: 670
Iscritto il: 01/05/2016, 19:51
Località: Bergamo

17/05/2017, 22:46

http://www.klan52.com/forum/viewtopic.php?f=78&t=11206
Ecco una recensione del nostro Yep Bolt. Io ho solo quelle firmate da Dani Daortiz, ma solamente perché amo quel colore :lol:
"Magia-Amor-Libertad-Humor-Magia y el resto es nada". Juan Tamariz

MarcoLostSomething
Moderatore
Messaggi: 1156
Iscritto il: 29/04/2016, 10:50

18/05/2017, 10:05

Le carte plastificate soffrono l'umidita' come quelle in tela, la plastificazione (esiste come parola?) le protegge solo dalla sporcizia credo, perche gli da una superficie liscia.
Poi le noc hanno una durezza infinita, sono di legno... Secondo me non vale la pena, basta stare attento alle proprie carte

Fonzie
Messaggi: 65
Iscritto il: 23/04/2017, 0:20

18/05/2017, 10:09

sness1 ha scritto:
17/05/2017, 22:46
http://www.klan52.com/forum/viewtopic.php?f=78&t=11206
Ecco una recensione del nostro Yep Bolt. Io ho solo quelle firmate da Dani Daortiz, ma solamente perché amo quel colore :lol:
Grazie non me ne ero accorto della recensione
✴ Non chiamarmi mago, chiamami artista ✴

Fonzie
Messaggi: 65
Iscritto il: 23/04/2017, 0:20

18/05/2017, 13:50

MarcoLostSomething ha scritto:
18/05/2017, 10:05
Le carte plastificate soffrono l'umidita' come quelle in tela, la plastificazione (esiste come parola?) le protegge solo dalla sporcizia credo, perche gli da una superficie liscia.
Poi le noc hanno una durezza infinita, sono di legno... Secondo me non vale la pena, basta stare attento alle proprie carte
La cosa che mi ha incuriosito è che mi hanno detto che si possono usare anche sott'acqua... Quindi volevo sapere se a differenza di quelle di tela si rovinassero, si imbarcano ecc
✴ Non chiamarmi mago, chiamami artista ✴

MarcoLostSomething
Moderatore
Messaggi: 1156
Iscritto il: 29/04/2016, 10:50

18/05/2017, 14:01

No non si possono usare sott'acqua perche sono pur sempre di carta anche se plastificate.
Comunque il vantaggio di avere un carta che non si imbarca e' accompagnato dallo svantaggio di avere una carta molto piu' rigida.
Come vedi e' tutta questione di pro e di contro, dipende da cosa devi fare, magari a volte torna davvero meglio avere una carta plastificata rigida, ma credo che per la maggior parte del tuo percorso magico le normalissime carte della USPCC vanno benissimo e anzi, farci l'abitudine non e' male.
Se vuoi provarle prendile, ma non credo che ci troverai i vantaggi che cerchi, soprattutto non alla lunga.
Il mio mazzo di Arrco, che e' stato stra-usato ma trattato con rispetto ha la veneranda eta' di 7 anni, e riesce ancora a resistere a dame inquiete e bluff pass!

Fonzie
Messaggi: 65
Iscritto il: 23/04/2017, 0:20

18/05/2017, 15:47

MarcoLostSomething ha scritto:
18/05/2017, 14:01
No non si possono usare sott'acqua perche sono pur sempre di carta anche se plastificate.
Comunque il vantaggio di avere un carta che non si imbarca e' accompagnato dallo svantaggio di avere una carta molto piu' rigida.
Come vedi e' tutta questione di pro e di contro, dipende da cosa devi fare, magari a volte torna davvero meglio avere una carta plastificata rigida, ma credo che per la maggior parte del tuo percorso magico le normalissime carte della USPCC vanno benissimo e anzi, farci l'abitudine non e' male.
Se vuoi provarle prendile, ma non credo che ci troverai i vantaggi che cerchi, soprattutto non alla lunga.
Il mio mazzo di Arrco, che e' stato stra-usato ma trattato con rispetto ha la veneranda eta' di 7 anni, e riesce ancora a resistere a dame inquiete e bluff pass!
io cerco un mazzo resistente anche con un minimo di manutenzione
✴ Non chiamarmi mago, chiamami artista ✴

MarcoLostSomething
Moderatore
Messaggi: 1156
Iscritto il: 29/04/2016, 10:50

18/05/2017, 19:04

guarda, per come la vedo io il mazzo di carte performante e resistente e a basso prezzo non e' ancora stato creato. Il motivo e' che si parla pur sempre di carta, e' soggetta ad usura, e l'unica vera differenza alla fine della giornata e' come lo tratti... un mio libro dell'universita' e' stato aperto lo stesso numero di volte di expert card technique, eppure a differenza del secondo, il primo e' praticamente a brandelli perche' e' sempre nello zaino, lo lancio dappertutto eccetera...

Una cosa importante e' che le carte sono un bene a consumo. Come una maglietta, immagina di mettere sempre la stessa per un mese intero, lavarla e rilavarla, portarla ovunque, averla sempre addosso, lanciarla via... alla fine del mese non reggera' il confronto con l'usura e ne dovrai prendere un'altra.

Io andrei di biciclette o affini, tipo tally ho e phoenix, a cuor leggero.

Avatar utente
Sardosono
Messaggi: 205
Iscritto il: 18/03/2017, 0:28
Località: Cagliari
Contatta:

21/05/2017, 11:57

MarcoLostSomething ha scritto:
18/05/2017, 19:04
il mazzo di carte performante e resistente e a basso prezzo (*) non e' ancora stato creato. Il motivo e' che si parla pur sempre di carta, e' soggetta ad usura, e l'unica vera differenza alla fine della giornata e' come lo tratti...
(...)
le carte sono un bene a consumo ...
+1

____________
(*) ma neanche a pagarlo caro, non esiste proprio
Antonello

The real secret to magic lies in the performance - David Copperfield

Fonzie
Messaggi: 65
Iscritto il: 23/04/2017, 0:20

23/05/2017, 1:35

Mi ero illuso
✴ Non chiamarmi mago, chiamami artista ✴

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite