Paura dei mazzi

Per gli amanti delle carte da gioco, scrivete qui le vostre recensioni sui mazzi che preferite (o che odiate!)!
Rispondi
Fonzie
Messaggi: 67
Iscritto il: 23/04/2017, 0:20

26/05/2017, 10:17

Non prendetemi per scemo per piacere ma ho paura di usare i mazzi appena comprati standard per paura di rovinarli...come supero la paura? 😥
✴ Non chiamarmi mago, chiamami artista ✴

Avatar utente
Ledgar
Messaggi: 141
Iscritto il: 18/04/2017, 17:28
Località: Roma

26/05/2017, 10:30

Ciao Fonzie,
più che paura lo definirei dispiacere. Per lo meno è quello che provo io quando sto per aprire ed utilizzare un mazzo per la prima volta. Ho dispiacere anche scombinare l'ordine originario :cry: infatti, prima di farlo, faccio qualche hunter shuffle e false cut :?
Fonzie ha scritto: ↑
26/05/2017, 10:17
...come supero la paura? 😥
Non credo ci sia un modo. Sarà così sempre ed anche questo è il bello! :D
Corrado

Studiando i Card College... :geek:

Avatar utente
GabriGrimm
Team Leader
Messaggi: 4050
Iscritto il: 15/10/2013, 7:59

26/05/2017, 10:47

ci sono delle foderine che si usano per le carte dei pokemon...prova con quelle
Qual è la cosa che ti piace di più nella tua città?
...i salti alti...

sness1
MK Champion
Messaggi: 756
Iscritto il: 01/05/2016, 19:51
Località: Bergamo

26/05/2017, 11:34

GabriGrimm ha scritto: ↑
26/05/2017, 10:47
ci sono delle foderine che si usano per le carte dei pokemon...prova con quelle
:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
"Magia-Amor-Libertad-Humor-Magia y el resto es nada". Juan Tamariz

Avatar utente
The Matt
Moderatore
Messaggi: 1300
Iscritto il: 25/12/2014, 18:22
Località: Svizzera

26/05/2017, 13:09

GabriGrimm ha scritto: ↑
26/05/2017, 10:47
ci sono delle foderine che si usano per le carte dei pokemon...prova con quelle
:twisted: :twisted: :twisted:
"Last night I shot an elephant in my pajamas, and how he got in my pajamas I'll never know" - Groucho Marx

Dani
Messaggi: 370
Iscritto il: 03/07/2016, 11:00

26/05/2017, 13:32

Fonzie ha scritto: ↑
26/05/2017, 10:17
Non prendetemi per scemo per piacere ma ho paura di usare i mazzi appena comprati standard per paura di rovinarli...come supero la paura? 😥
Molto semplice: devi solo capire che l'unico modo che hai per non rovinarli è quello di non usarli. Quindi: niente allenamento e niente magie!
10 The numbers don't lie 10

Avatar utente
Sardosono
Messaggi: 251
Iscritto il: 18/03/2017, 0:28
Località: Cagliari
Contatta:

26/05/2017, 13:41

Lasciali perdere, dà retta a me. Questi ragazzacci insensibili sono capaci solo di scherzare, perché non hanno più memoria di quando queste fobie struggevano anche i loro cuori... Proverò io a darti invece una risposta seria, suggerendoti dei rimedi concreti, frutto dell'esperienza congiunta di innumerevoli maghi che ci hanno preceduto, anche se non garantisco di riuscire a fugare del tutto il tuo assillo.

Rimedio A
Comprare sempre DUE mazzi di carte uguali: uno lo si apre e lo si usa, mentre l'altro si lascia sigillato, in modo da serbare il confortevole pensiero che anche quando il mazzo aperto si sarà rovinato fino anche ad essere consunto, un altro intonso sarà sempre lì, pronto, ad aspettarci! Controindicazione: lo sbiadirsi nel tempo del ricordo di come era il mazzo nuovo appena aperto, col sopraggiungere della tentazione irresistibile di aprire anche l'altro, giusto per fare almeno un ventaglio o un nastro, va'....

Rimedio B
Comprare sempre TRE mazzi di carte uguali: uno lo si apre e lo si usa, uno lo si lascia sigillato, mentre l'ultimo lo si apre ma lo si tiene ben conservato insieme a quello sigillato. Solo quando la memoria comincerà a venir meno nella vividezza del ricordo della sensazione del mazzo nuovo, solo allora potremo autorizzare noi stessi a prenderlo in mano, per poter stendere qualche nastro e aprire qualche ventaglio, ravvivando così il nostro ricordo prima che nasca la terribile tentazione di cui sopra! Controindicazione: l'inevitabile senso di colpa che ci prenderà ogni volta che faremo quelle poche fioriture consolatorie, dovuto al fatto che nel profondo del nostro cuore sappiamo che anche quelle poche azioni, per quanto eseguite con amorevole ed estrema cura, staranno comunque usurando un poco quelle carte.

Rimedio C
Comprare sempre QUATTRO mazzi di carte uguali: uno lo si apre e lo si usa, uno lo....

(omissis)

Rimedio Z
Comprare LA BICYCLE!
Controindicazione: nessuna, salvo il fatto che di Bicycle ce n'è una sola (come la mamma) e quindi tale rimedio può essere adottato da un solo cartomago sulla faccia della terra. Al massimo due, se ci si accontenta come ripiego di comprare la Cartamundi.

8-)
Antonello

The real secret to magic lies in the performance - David Copperfield

Avatar utente
Ledgar
Messaggi: 141
Iscritto il: 18/04/2017, 17:28
Località: Roma

26/05/2017, 14:12

Sardosono ha scritto: ↑
26/05/2017, 13:41
Lasciali perdere, dà retta a me. Questi ragazzacci insensibili sono capaci solo di scherzare, perché non hanno più memoria di quando queste fobie struggevano anche i loro cuori... Proverò io a darti invece una risposta seria, suggerendoti dei rimedi concreti, frutto dell'esperienza congiunta di innumerevoli maghi che ci hanno preceduto, anche se non garantisco di riuscire a fugare del tutto il tuo assillo.

Rimedio A
Comprare sempre DUE mazzi di carte uguali: uno lo si apre e lo si usa, mentre l'altro si lascia sigillato, in modo da serbare il confortevole pensiero che anche quando il mazzo aperto si sarà rovinato fino anche ad essere consunto, un altro intonso sarà sempre lì, pronto, ad aspettarci! Controindicazione: lo sbiadirsi nel tempo del ricordo di come era il mazzo nuovo appena aperto, col sopraggiungere della tentazione irresistibile di aprire anche l'altro, giusto per fare almeno un ventaglio o un nastro, va'....

Rimedio B
Comprare sempre TRE mazzi di carte uguali: uno lo si apre e lo si usa, uno lo si lascia sigillato, mentre l'ultimo lo si apre ma lo si tiene ben conservato insieme a quello sigillato. Solo quando la memoria comincerà a venir meno nella vividezza del ricordo della sensazione del mazzo nuovo, solo allora potremo autorizzare noi stessi a prenderlo in mano, per poter stendere qualche nastro e aprire qualche ventaglio, ravvivando così il nostro ricordo prima che nasca la terribile tentazione di cui sopra! Controindicazione: l'inevitabile senso di colpa che ci prenderà ogni volta che faremo quelle poche fioriture consolatorie, dovuto al fatto che nel profondo del nostro cuore sappiamo che anche quelle poche azioni, per quanto eseguite con amorevole ed estrema cura, staranno comunque usurando un poco quelle carte.

Rimedio C
Comprare sempre QUATTRO mazzi di carte uguali: uno lo si apre e lo si usa, uno lo....

(omissis)

Rimedio Z
Comprare LA BICYCLE!
Controindicazione: nessuna, salvo il fatto che di Bicycle ce n'è una sola (come la mamma) e quindi tale rimedio può essere adottato da un solo cartomago sulla faccia della terra. Al massimo due, se ci si accontenta come ripiego di comprare la Cartamundi.

8-)
Geniale :lol:
Corrado

Studiando i Card College... :geek:

Avatar utente
GabriGrimm
Team Leader
Messaggi: 4050
Iscritto il: 15/10/2013, 7:59

26/05/2017, 21:57

Antonello sei un mito, ti voglio qui con me per sempre...ti prometto che ne facciamo di cotte e di crude, te c hai il fanciullino inside :D
Qual è la cosa che ti piace di più nella tua città?
...i salti alti...

Filippo1984
Messaggi: 83
Iscritto il: 24/12/2016, 13:44

06/08/2017, 10:45

Ciao,
devo dirti che per fortuna questa paura non l'ho mai avuta, anzi, provo un grande piacere nell'aprire un mazzo di carte nuovo. Però è chiaro che non puoi farlo sempre, altrimenti ti conviene seguire l'ultimo punto di Antonello......
Diciamo che la paura dell'aprire il nuovo mazzo è legato alla paura di rovinarlo, almeno credo.
Io uso di norma 2 mazzi contemporaneamente: uno per provare gli effetti, conte scivolate, ed in genere tutte le tecniche che non stressano le carte per avere un mazzo ragionevolmente buono in mano; l'altro lo utilizzo per pieghe, fisarmoniche, ed in generale tutte le tecniche che per necessità "sformano" le carte (nonchè per far giocare mio figlio di 8 mesi).
Certo è che ogni tanto vanno buttati e va riaperto un mazzo nuovo, anche perchè la scivolosità e la rigidezza delle carte cambia e non dovresti abituarti ad un mazzo vecchio.
Ciao

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti