Mi date un parere?

I vostri canali YT e i vostri social.
Rispondi
Avatar utente
Quixo
Messaggi: 69
Iscritto il: 30/04/2017, 15:00

08/01/2018, 16:19

Ciao a tutti!

Sono qui molto timidamente per chiedervi cosa ne pensate di queste due mie performances, mi scuso anticipatamente per aver flashato delle cose in entrambi i video (Ed anche che nel secondo si vedono poco le carte) ed accetto qualsiasi critica perché ho voglia di crescere sotto tutti i punti di vista, e con consigli più esperti posso sempre migliorare :)





Grazie mille a tutti :)
E scusate per la lunghezza dei video ahahah
If you could spend time with one
great magician, who would it be?


"There is a world of difference beetween a spectator's not knowing how something's done
versus his knowing that it can't be done"
[Simon Aronson]

Lam
Moderatore
Messaggi: 620
Iscritto il: 14/09/2016, 21:08

08/01/2018, 17:19

Quixo ha scritto:
08/01/2018, 16:19
Ciao a tutti!

Sono qui molto timidamente per chiedervi cosa ne pensate di queste due mie performances, mi scuso anticipatamente per aver flashato delle cose in entrambi i video (Ed anche che nel secondo si vedono poco le carte) ed accetto qualsiasi critica perché ho voglia di crescere sotto tutti i punti di vista, e con consigli più esperti posso sempre migliorare :)





Grazie mille a tutti :)
E scusate per la lunghezza dei video ahahah
Ciao ! Le guarderei volentieri ma non... vedo i link. Potresti postare i link diretti per favore? :lol:
Minute after minute, hour after hour.

Avatar utente
Quixo
Messaggi: 69
Iscritto il: 30/04/2017, 15:00

08/01/2018, 18:39

Lam ha scritto:
08/01/2018, 17:19
Quixo ha scritto:
08/01/2018, 16:19
Ciao a tutti!

Sono qui molto timidamente per chiedervi cosa ne pensate di queste due mie performances, mi scuso anticipatamente per aver flashato delle cose in entrambi i video (Ed anche che nel secondo si vedono poco le carte) ed accetto qualsiasi critica perché ho voglia di crescere sotto tutti i punti di vista, e con consigli più esperti posso sempre migliorare :)





Grazie mille a tutti :)
E scusate per la lunghezza dei video ahahah
Ciao ! Le guarderei volentieri ma non... vedo i link. Potresti postare i link diretti per favore? :lol:
Sì, certo :)

Il Baro e i 4 Giocatori: https://www.youtube.com/watch?v=Cxcnr0xuKNs
Backflip: https://www.youtube.com/watch?v=r1flvKtmdQ8
If you could spend time with one
great magician, who would it be?


"There is a world of difference beetween a spectator's not knowing how something's done
versus his knowing that it can't be done"
[Simon Aronson]

Lam
Moderatore
Messaggi: 620
Iscritto il: 14/09/2016, 21:08

09/01/2018, 17:05

Quixo ha scritto:
08/01/2018, 18:39
Lam ha scritto:
08/01/2018, 17:19
Quixo ha scritto:
08/01/2018, 16:19
Ciao a tutti!

Sono qui molto timidamente per chiedervi cosa ne pensate di queste due mie performances, mi scuso anticipatamente per aver flashato delle cose in entrambi i video (Ed anche che nel secondo si vedono poco le carte) ed accetto qualsiasi critica perché ho voglia di crescere sotto tutti i punti di vista, e con consigli più esperti posso sempre migliorare :)





Grazie mille a tutti :)
E scusate per la lunghezza dei video ahahah
Ciao ! Le guarderei volentieri ma non... vedo i link. Potresti postare i link diretti per favore? :lol:
Sì, certo :)

Il Baro e i 4 Giocatori: https://www.youtube.com/watch?v=Cxcnr0xuKNs
Backflip: https://www.youtube.com/watch?v=r1flvKtmdQ8
Grazie mille! Sono veramente felice di averli visti perché meritano, e anche parecchio secondo me! (Magari non sono proprio l'esperta che aspettavi ma cercherò di fare il mio).
Non conoscendo il metodo usato per il primo effetto, eviterò di darti pareri strettamente tecnici (mi limito a dirti che era pulito e ben eseguito).
Forse haiz avuto qualche piccola incertezza nel maneggio ma voglio essere sincera: per lo più non me ne sono resa conto. Questo grazie alla tua presentazione che è davvero,davvero molto buona, cosa che apprezzo tantissimo. Mi piace la tua voce, il tono, la scelta del lessico e dei tempi. Mario Bove esegue il suo effetto in tre minuti e mezzo. Tu ci hai messo più del doppio ma il tempo è volato, non era affatto un video troppo lungo. E onestamente come lo presenti tu mi piace di più :mrgreen: Quindi per questo tanti tanti complimenti.
Ti do qualche piccolo consiglio personale proprio perché mi sei piaciuto tanto, e di migliorare non si finisce mai (io ho appena cominciato pensa :lol: ).
1)Mi piace il fatto che racconti la storia del baro come un aneddoto strettamente personale, ma secondo me, siccome sei molto molto giovane e soprattutto per il tono "confidenziale" dell' intera performance, dovresti specificare il contesto. Che ci facevi tu ad un tavolo verde? Era in un bar, in un club? O in un casinò? Se era un casinò, dove ti trovavi? (ricorda che in Italia ce ne sono soltanto quattro). Soprattutto, non so quanti anni hai, ma ricorda che ai minorenni non è permesso entrare dove si gioca d'azzardo quindi in base all' età e a quanto tempo è passato da quella "esperienza", cerca di creare l' atmosfera giusta. Sei molto appassionante, lo spettatore vuole entrare nel tuo mondo ma se non gli dici dove si trova...come fa? ;)
2)Le pause servono e molte le inserisci bene. Però a volte, come è assolutamente normale , sembra che ti fermi per cercare le parole. E va benissimo. Cerca tuttavia di non raccoglierti in te stesso ma di guardare lo spettatore (o la videocamera), in modo intenso. Tieni vivo l' interesse. A questo proposito, se non lo hai ancora letto, ti consiglio " I 5 punti nella magia" di Tamariz
3)Mooolto bella la citazione a erdnase e collegata perfettamente con il finale. Solo ad un certo punto dici che sei diventato immune alle truffe guardando quel tipo di gioco. Successivamente dai il merito alla frase di Erdnase, letta mentre studiavi. Sono incongruenze piccole, minuscole, ma sono del parere che eliminandole la differenza non sia tanto minuscola (pensa a Tamariz che addirittura evita di squadrare il mazzo se questo non si collega perfettamente a ciò che fa).


Dopo averti fatto questa predica fin troppo pignola :lol: ti dico che mi ritrovo tantissimo nelle tue esecuzioni e mi piacerebbe, se ti va ,avere anche confronti più dettagliati su singoli effetti o routine. Nel caso mandami un PM :)
Minute after minute, hour after hour.

Avatar utente
Quixo
Messaggi: 69
Iscritto il: 30/04/2017, 15:00

10/01/2018, 16:15

Ti ringrazio tanto :)

Ti rispondo punto per punto, così non sarà dispersivo :)
Lam ha scritto:
09/01/2018, 17:05
Mi piace la tua voce, il tono, la scelta del lessico e dei tempi. Mario Bove esegue il suo effetto in tre minuti e mezzo. Tu ci hai messo più del doppio ma il tempo è volato, non era affatto un video troppo lungo. E onestamente come lo presenti tu mi piace di più :mrgreen: Quindi per questo tanti tanti complimenti.
Ti ringrazio ahahah
Per quanto riguarda tono, lessico e tempi è perché, prima di registrare, ho scritto e corretto il discorso da fare più volte. Ho provato a recitarlo per più di una settimana ed ogni volta vedevo come lo avrei detto coi miei tempi e toni naturali, ed a questi aggiungevo dei ritocchi per rendere il discorso più piacevole, dato che era molto lungo. In entrambi i giochi mi registravo per vedere come avrei presentato il gioco senza schemi e da quello costruivo il discorso da fare (Grazie a Mad, che mesi fa nel gruppo di Diego mi consigliò di scrivermi prima la presentazione per trarre da essa il miglior vantaggio)
Lam ha scritto:
09/01/2018, 17:05
Ti do qualche piccolo consiglio personale proprio perché mi sei piaciuto tanto, e di migliorare non si finisce mai (io ho appena cominciato pensa :lol: ).
1)Mi piace il fatto che racconti la storia del baro come un aneddoto strettamente personale, ma secondo me, siccome sei molto molto giovane e soprattutto per il tono "confidenziale" dell' intera performance, dovresti specificare il contesto. Che ci facevi tu ad un tavolo verde? Era in un bar, in un club? O in un casinò? Se era un casinò, dove ti trovavi? (ricorda che in Italia ce ne sono soltanto quattro). Soprattutto, non so quanti anni hai, ma ricorda che ai minorenni non è permesso entrare dove si gioca d'azzardo quindi in base all' età e a quanto tempo è passato da quella "esperienza", cerca di creare l' atmosfera giusta. Sei molto appassionante, lo spettatore vuole entrare nel tuo mondo ma se non gli dici dove si trova...come fa? ;)
Hai ragione, a questa cosa non ho pensato in effetti. Dato che comunque sono molto interessato alle tecniche di gambling e chi mi conosce sa che "studio" quello che posso su questo mondo, potrei raccontare che mi trovato in un club (Ho vent'anni) proprio per guardare i tavoli sperando di trovare dei bari professionisti per osservarli quando erano al tavolo verde. Accorgendomi di un baro al tavolo da gioco (Per il modo con cui mischiava e controllava il mazzo quando era da solo, e dopo averlo visto vincere delle partite sempre con un punto in crescendo), decido di starlo a guardare in disparte e poco dopo vedo la scena raccontata nella storia. Potrebbe starci? :D
Lam ha scritto:
09/01/2018, 17:05
2)Le pause servono e molte le inserisci bene. Però a volte, come è assolutamente normale , sembra che ti fermi per cercare le parole. E va benissimo. Cerca tuttavia di non raccoglierti in te stesso ma di guardare lo spettatore (o la videocamera), in modo intenso. Tieni vivo l' interesse. A questo proposito, se non lo hai ancora letto, ti consiglio " I 5 punti nella magia" di Tamariz
Sì è vero. Purtroppo il mio problema più grande è la memoria: sono veramente pessimo a memorizzare quasi ogni cosa (Giochi compresi), quindi mi capita molto spesso di perdermi perché magari non ricordo quella parola o come dire quella frase in particolare e devo fare mente locale il più velocemente possibile. Devo in effetti cercare di farle passare come pause o momenti di sospensione per trarne vantaggio e mantenere vivo l'interesse. "I 5 punti nella magia" non l'ho ancora letto (Ho letto solo l'Erdnase una volta e mezza, ed ancora non ho preso il massimo che posso prendere da esso), ma è uno dei primi acquisti della mia lista perché sono certo che adorerò quel libro!
Lam ha scritto:
09/01/2018, 17:05
3)Mooolto bella la citazione a erdnase e collegata perfettamente con il finale. Solo ad un certo punto dici che sei diventato immune alle truffe guardando quel tipo di gioco. Successivamente dai il merito alla frase di Erdnase, letta mentre studiavi. Sono incongruenze piccole, minuscole, ma sono del parere che eliminandole la differenza non sia tanto minuscola (pensa a Tamariz che addirittura evita di squadrare il mazzo se questo non si collega perfettamente a ciò che fa).
Il finale di Backflip non doveva essere quello, nella presentazione originale lasciavo intendere che era merito di Erdnase, non di quello che avevo visto (Era più un: dopo aver visto questa cosa ho iniziato a studiare, e da questo libro è arrivata l'illuminazione). Così come tante cose in Backflip non mi sono piaciute, le avevo provate diversamente, ma ho fatto il video con uno dei miei migliori amici e, volendo una sua reazione spontanea, ho voluto fare un "Buona la prima", e dato che per lui era tutto nuovo abbiamo riso e scherzato tanto, e proprio per questo spesso dimenticavo cosa dovevo dire perché mi sono fatto trasportare tanto (Che è buono, perché mi sono divertito, ma poteva uscire qualcosa di ancora migliore ahahah)
Riguardo Tamariz, beh, non posso negare che adoro il suo modo di fare ed il suo essere fin troppo coerente con sé stesso, nel mio piccolo cerco anche io di fare solo quello che non appare come qualcosa di "strano". Per esempio, in Backflip, quando mostro che i Jack sono tutti girati, ho difficoltà a farlo pulito tenendo le carte nella mano sinistra, mentre tenendole nella destra mi viene molto semplice. Però, facendo le conte, sono obbligato a tenere le carte a sinistra, quindi ho deciso di far posizionare lui in quella zona nel divano proprio perché così per fargli la domanda avrei dovuto indicarlo dall'interno, e quindi con la mano sinistra che, essendo occupata dalle carte, aveva la necessità di passarle nella mano destra. Poi, una volta che stavano a destra, ero giustificato a mostrargliele con quella mano.
Per un motivo simile ho preferito finire tutto con un impalmaggio piuttosto che spostando delle carte, perché girare le carte per poi rigirarle non mi sembrava coerente col mio modo di fare (A Raul Cremona viene benissimo e nemmeno te ne accorgi, ma io non sono Raul Cremona ahahah).
Lam ha scritto:
09/01/2018, 17:05
Dopo averti fatto questa predica fin troppo pignola :lol: ti dico che mi ritrovo tantissimo nelle tue esecuzioni e mi piacerebbe, se ti va ,avere anche confronti più dettagliati su singoli effetti o routine. Nel caso mandami un PM :)
Guarda cercavo proprio qualcuno che mi trovasse il pelo nell'uovo, sono stra-felice per questa risposta. Ti sto scrivendo in PM :)
If you could spend time with one
great magician, who would it be?


"There is a world of difference beetween a spectator's not knowing how something's done
versus his knowing that it can't be done"
[Simon Aronson]

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite