PINKY COUNT

Cartomagia con MarcoLostSomething
Venice illusion
Messaggi: 182
Iscritto il: 07/01/2015, 21:01

23/03/2017, 16:30

Buon pomeriggio!!! Scrivo per un dubbio che mi è venuto. La pinky count è una tecnica che alleno continuamente e ho notato questa cosa: può essere che se il mazzo è un po' vecchiotto con le carte che non scorrono più molto bene, la tecnica risulti più difficile? A me risulta più difficile far scattare le carte singolarmente se il mazzo è vecchio. Può essere?

sness1
MK Champion
Messaggi: 648
Iscritto il: 01/05/2016, 19:51
Località: Bergamo

23/03/2017, 19:58

Venice illusion ha scritto:
23/03/2017, 16:30
Buon pomeriggio!!! Scrivo per un dubbio che mi è venuto. La pinky count è una tecnica che alleno continuamente e ho notato questa cosa: può essere che se il mazzo è un po' vecchiotto con le carte che non scorrono più molto bene, la tecnica risulti più difficile? A me risulta più difficile far scattare le carte singolarmente se il mazzo è vecchio. Può essere?
Assolutamente può essere!
"Magia-Amor-Libertad-Humor-Magia y el resto es nada". Juan Tamariz

gable
Messaggi: 13
Iscritto il: 04/09/2015, 9:51

02/04/2017, 18:05

Ciao,

aggiungerei al termine della spiegazione (ottima, complimenti) un gioco semplice per allenarsi.

Sergio Michelotto
Messaggi: 110
Iscritto il: 25/08/2017, 14:42
Località: Padova

09/10/2017, 17:43

Non hai idea di quanti problemi mi hai risolto con questi consigli...sono 3 gg che sto studiando la tecnica ed ero arrivato a pensare di tagliarmi la prima falange dell anulare!!!😆😆😆
Pratica, pratica e ancora pratica!

Pietro84
Messaggi: 14
Iscritto il: 14/12/2017, 16:57

31/12/2017, 15:55

Ciao Ragazzi,
sto notando che il pinky count mi riesce "quasi" senza sforzo se metto l'indice sul lato destro del mazzo assieme a medio,anulare e mignolo, è così sbagliato?
Tenere l'indice in posizione di servizio sul lato corto ostacola la fluidità del mignolo, mentre mettendo tutte e 4 le dita sul lato destro rende la conta meno difficoltosa.
Mi sembra troppo bello per essere vero e noto che nessuno ne parla, voi cosa dite?

Pietro

degge
Messaggi: 522
Iscritto il: 03/09/2014, 0:17
Località: Valdagno, VI

31/12/2017, 16:15

Pietro84 ha scritto:
31/12/2017, 15:55
Ciao Ragazzi,
sto notando che il pinky count mi riesce "quasi" senza sforzo se metto l'indice sul lato destro del mazzo assieme a medio,anulare e mignolo, è così sbagliato?
Tenere l'indice in posizione di servizio sul lato corto ostacola la fluidità del mignolo, mentre mettendo tutte e 4 le dita sul lato destro rende la conta meno difficoltosa.
Mi sembra troppo bello per essere vero e noto che nessuno ne parla, voi cosa dite?

Pietro
Ciao Pietro, IMO l'indice deve stare sul lato corto esterno almeno per un semplicissimo motivo: la naturalezza. MI spiego meglio, quando hai il mazzo in mano in posizione di servizio l'indice rimane sul lato corto esterno. Per utilizzare la pinky count, che deve essere nascosta, l'indice deve rimanere in tale posizione per non destare dubbi nello spettatore che potrebbe chiedersi:"Chissà perché ha spostato l'indice per un attimo? :?: "

Inoltre Giobbi nel CC1 (pag 177) scrive:

1. [...]La prima falange dell'indice si stende oltre il bordo superiore del lato corto esterno del mazzo premendo leggermente su di esso.
L'esatta posizione di ogni dito è molto importante, anche se varia secondo la grandezza della vostra mano.
Inoltre, anche se penso sia molto personale, è più elegante mantenere la posizione di servizio che prendere le carte in mano come una qualsiasi persona a digiuno in materia.
C è differenza tra usare una tecnica e padroneggiarla

Pietro84
Messaggi: 14
Iscritto il: 14/12/2017, 16:57

31/12/2017, 17:02

Grazie per la delucidazione, meglio seguire il buon Giobbi che fare di testa propria :)

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite