PIT HARTLING - FINZIONI CARTOMAGICHE

Quali sono i testi che volete consigliare e perché? Volete info per sapere se acquistare o meno?
Rispondi
Federico18
Messaggi: 142
Iscritto il: 28/08/2017, 22:18

05/11/2017, 14:50

Guardando un po nel forum non ho trovato recensioni su questo libro. Sono interessato a questo libro e in generale la lavoro di Hartling. Qualcuno sarebbe così gentile da fare una recensione o comunque scrivere un parere sul libro??
La magia è credere, e credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa.
(Goethe)

Avatar utente
Jack franzo
Moderatore
Messaggi: 1140
Iscritto il: 14/01/2016, 23:15
Località: Torino

05/11/2017, 21:28

" un giorno senza un sorriso è un giorno perso " (Charlie Chaplin)

MarcoLostSomething
Moderatore
Messaggi: 1243
Iscritto il: 29/04/2016, 10:50

05/11/2017, 22:23

Eh Jack, ora ti tocca farla a te la recensione, su!

Avatar utente
Jack franzo
Moderatore
Messaggi: 1140
Iscritto il: 14/01/2016, 23:15
Località: Torino

05/11/2017, 23:44

MarcoLostSomething ha scritto:
05/11/2017, 22:23
Eh Jack, ora ti tocca farla a te la recensione, su!
Arriverà! ;)
" un giorno senza un sorriso è un giorno perso " (Charlie Chaplin)

Federico18
Messaggi: 142
Iscritto il: 28/08/2017, 22:18

06/11/2017, 6:34

La magia è credere, e credere in se stessi: se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa.
(Goethe)

Avatar utente
MPePe91
Messaggi: 89
Iscritto il: 15/12/2015, 17:51
Località: Altmura, BA

06/11/2017, 11:25

Federico18 ha scritto:
05/11/2017, 14:50
Guardando un po nel forum non ho trovato recensioni su questo libro. Sono interessato a questo libro e in generale la lavoro di Hartling. Qualcuno sarebbe così gentile da fare una recensione o comunque scrivere un parere sul libro??
Immagina. . .

di poter percepire i colori delle carte da gioco attraverso un tavolo;
di preparare quattro mani di poker in meno di dieci secondi;
di tagliare da un mazzo,e con un solo dito,il numero esatto di carte richiesto da uno spettatore;
di mettere ordine nel caos;
di far muovere magicamente delle carte portandole in una qualsiasi posizione nel mazzo;
di trasferire una carta,che era tenuta tra le mani di uno spettatore,sotto il suo orologio;
di memorizzare all'istante l'ordine di un mazzo mescolato.

Questo libro non ti consente di fare alcuna delle cose sopra elencate : la maggior parte di esse è infatti impossibile da realizzare. Fortunatamente,però,possiamo far sì che i nostri spettatori le percepiscano come se fossero reali.
Per far questo dobbiamo creare una realtà fittizia.
In questo caso una finzione cartomagica.



Mi sono bastate queste poche righe per conquistarmi e dire: "va bene, lo prendo". Poi ti arriva, inizi a leggerlo e capisci quanto sia geniale la mente di Pit. Nel libro troverai spiegati i sette effetti sopra descritti, ebbene si, riuscirai veramente a fare con un po', un bel po', di allenamento quanto scritto sopra. E' un libro di difficoltà tutto sommato intermedia a livello tecnico (anche se ad un certo punto leggerai di un faro fatto tra carte a faccia in su e carte a faccia in giù che non è la cosa più facile da fare, ma... Non voglio dirti altro per non rovinarti la sorpresa), con interessanti spunti teorici che miglioreranno tutto il tuo repertorio magico, E' un libro che va letto, riletto e studiato, per me è un must have e che mi ha fatto venir voglia di comprare altri suoi libri per continuare a scoprire cosa ci sia nella sua testa. Non posso dirti altro se non "prendilo, prendilo e... prendilo". Non te ne pentirai :D
A problem is a chance for you to do your best.
DUKE ELLINGTON

Avatar utente
Jack franzo
Moderatore
Messaggi: 1140
Iscritto il: 14/01/2016, 23:15
Località: Torino

06/11/2017, 16:26

Attenzione però..non è affatto un libro facile! Gli effetti richiedono un po'di tecnica e una buona presentazione!
" un giorno senza un sorriso è un giorno perso " (Charlie Chaplin)

Avatar utente
MPePe91
Messaggi: 89
Iscritto il: 15/12/2015, 17:51
Località: Altmura, BA

06/11/2017, 17:58

Jack franzo ha scritto:
06/11/2017, 16:26
Attenzione però..non è affatto un libro facile! Gli effetti richiedono un po'di tecnica e una buona presentazione!
nono, non è assolutamente facile. Bisogna starci su un bel po' per padroneggiare il tutto
A problem is a chance for you to do your best.
DUKE ELLINGTON

Lam
Moderatore
Messaggi: 645
Iscritto il: 14/09/2016, 21:08

07/11/2017, 9:52

Lo voglio ...Ho letto il pdf demo in spagnolo...È prima o poi lo prendo. Altroché se lo prendo!
Minute after minute, hour after hour.

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite