PINKY COUNT

Cartomagia con MarcoLostSomething
Venice illusion
Messaggi: 182
Iscritto il: 07/01/2015, 21:01

23/03/2017, 16:30

Buon pomeriggio!!! Scrivo per un dubbio che mi è venuto. La pinky count è una tecnica che alleno continuamente e ho notato questa cosa: può essere che se il mazzo è un po' vecchiotto con le carte che non scorrono più molto bene, la tecnica risulti più difficile? A me risulta più difficile far scattare le carte singolarmente se il mazzo è vecchio. Può essere?

sness1
MK Champion
Messaggi: 670
Iscritto il: 01/05/2016, 19:51
Località: Bergamo

23/03/2017, 19:58

Venice illusion ha scritto:
23/03/2017, 16:30
Buon pomeriggio!!! Scrivo per un dubbio che mi è venuto. La pinky count è una tecnica che alleno continuamente e ho notato questa cosa: può essere che se il mazzo è un po' vecchiotto con le carte che non scorrono più molto bene, la tecnica risulti più difficile? A me risulta più difficile far scattare le carte singolarmente se il mazzo è vecchio. Può essere?
Assolutamente può essere!
"Magia-Amor-Libertad-Humor-Magia y el resto es nada". Juan Tamariz

gable
Messaggi: 13
Iscritto il: 04/09/2015, 9:51

02/04/2017, 18:05

Ciao,

aggiungerei al termine della spiegazione (ottima, complimenti) un gioco semplice per allenarsi.

Sergio Michelotto
Messaggi: 138
Iscritto il: 25/08/2017, 14:42
Località: Padova

09/10/2017, 17:43

Non hai idea di quanti problemi mi hai risolto con questi consigli...sono 3 gg che sto studiando la tecnica ed ero arrivato a pensare di tagliarmi la prima falange dell anulare!!!😆😆😆
Pratica, pratica e ancora pratica!

Pietro84
Messaggi: 18
Iscritto il: 14/12/2017, 16:57

31/12/2017, 15:55

Ciao Ragazzi,
sto notando che il pinky count mi riesce "quasi" senza sforzo se metto l'indice sul lato destro del mazzo assieme a medio,anulare e mignolo, è così sbagliato?
Tenere l'indice in posizione di servizio sul lato corto ostacola la fluidità del mignolo, mentre mettendo tutte e 4 le dita sul lato destro rende la conta meno difficoltosa.
Mi sembra troppo bello per essere vero e noto che nessuno ne parla, voi cosa dite?

Pietro

degge
Messaggi: 522
Iscritto il: 03/09/2014, 0:17
Località: Valdagno, VI

31/12/2017, 16:15

Pietro84 ha scritto:
31/12/2017, 15:55
Ciao Ragazzi,
sto notando che il pinky count mi riesce "quasi" senza sforzo se metto l'indice sul lato destro del mazzo assieme a medio,anulare e mignolo, è così sbagliato?
Tenere l'indice in posizione di servizio sul lato corto ostacola la fluidità del mignolo, mentre mettendo tutte e 4 le dita sul lato destro rende la conta meno difficoltosa.
Mi sembra troppo bello per essere vero e noto che nessuno ne parla, voi cosa dite?

Pietro
Ciao Pietro, IMO l'indice deve stare sul lato corto esterno almeno per un semplicissimo motivo: la naturalezza. MI spiego meglio, quando hai il mazzo in mano in posizione di servizio l'indice rimane sul lato corto esterno. Per utilizzare la pinky count, che deve essere nascosta, l'indice deve rimanere in tale posizione per non destare dubbi nello spettatore che potrebbe chiedersi:"Chissà perché ha spostato l'indice per un attimo? :?: "

Inoltre Giobbi nel CC1 (pag 177) scrive:

1. [...]La prima falange dell'indice si stende oltre il bordo superiore del lato corto esterno del mazzo premendo leggermente su di esso.
L'esatta posizione di ogni dito è molto importante, anche se varia secondo la grandezza della vostra mano.
Inoltre, anche se penso sia molto personale, è più elegante mantenere la posizione di servizio che prendere le carte in mano come una qualsiasi persona a digiuno in materia.
C è differenza tra usare una tecnica e padroneggiarla

Pietro84
Messaggi: 18
Iscritto il: 14/12/2017, 16:57

31/12/2017, 17:02

Grazie per la delucidazione, meglio seguire il buon Giobbi che fare di testa propria :)

Avatar utente
Koem
Messaggi: 184
Iscritto il: 05/09/2016, 12:56

01/02/2018, 21:40

Ciao a tutti ragazzi, ho un paio di problemi non capisco l'esatta posizione di medio e anulare ora spiego meglio.

L' anulare lo riesco a tenere appoggiato completamente al lato destro del mazzo mentre il medio lo tengo leggermente sopra il mazzo però facendo così è scontato che crei una 'contropressione' che non fa scorrere le carte con il mignolo però se invece vado ad appoggiare anche il medio di lato le carte si aprono completamente sul lato destro così rendendo tutto visibile anche da davanti. Quindi volevo sapere ma anulare e medio come vanno posizionati in modo preciso perchè forse questa è la tecnica che più mi sta distruggendo :roll: :roll: :mrgreen:
Coloro che sognano di giorno sanno più cose di chi sogna solo di notte

Lam
Moderatore
Messaggi: 428
Iscritto il: 14/09/2016, 21:08

01/02/2018, 23:14

Koem ha scritto:
01/02/2018, 21:40
Ciao a tutti ragazzi, ho un paio di problemi non capisco l'esatta posizione di medio e anulare ora spiego meglio.

L' anulare lo riesco a tenere appoggiato completamente al lato destro del mazzo mentre il medio lo tengo leggermente sopra il mazzo però facendo così è scontato che crei una 'contropressione' che non fa scorrere le carte con il mignolo però se invece vado ad appoggiare anche il medio di lato le carte si aprono completamente sul lato destro così rendendo tutto visibile anche da davanti. Quindi volevo sapere ma anulare e medio come vanno posizionati in modo preciso perchè forse questa è la tecnica che più mi sta distruggendo :roll: :roll: :mrgreen:
Personalmente tengo l' anulare lievissimamente scostato, di uno o due millietri, di modo che non opponga resistenza allo scorrimento delle carte a che al contempo sembri poggiare normalmente sul mazzo. Il medio invece lo poggio davvero esecitando una lievissima pressione, verso il basso e verso l' interno. In questo modo mi sebra che si copra quasi del tutto. Lo dico alla luce di numerose riprese che mi sono fatta da vari angoli in allenamento nonché di prove allo specchio ma prendi comunque tutto con le pinze perché è solo la posizione con cui mi son trovata meglio e con cui mi riesce con maggiore fluidità. :lol:
Minute after minute, hour after hour.

Sergio Michelotto
Messaggi: 138
Iscritto il: 25/08/2017, 14:42
Località: Padova

02/02/2018, 9:49

Koem ha scritto:
01/02/2018, 21:40
Ciao a tutti ragazzi, ho un paio di problemi non capisco l'esatta posizione di medio e anulare ora spiego meglio.

L' anulare lo riesco a tenere appoggiato completamente al lato destro del mazzo mentre il medio lo tengo leggermente sopra il mazzo però facendo così è scontato che crei una 'contropressione' che non fa scorrere le carte con il mignolo però se invece vado ad appoggiare anche il medio di lato le carte si aprono completamente sul lato destro così rendendo tutto visibile anche da davanti. Quindi volevo sapere ma anulare e medio come vanno posizionati in modo preciso perchè forse questa è la tecnica che più mi sta distruggendo :roll: :roll: :mrgreen:
Posso consigliarti di guardare bene il link di marco dove mostra come eseguire la conta mi ha risolto tutto! In effetti l anulare dovrebbe essere leggermente sospeso proprio per permettere lo scorrimento delle carte.
Pratica, pratica e ancora pratica!

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti