J. TAMARIZ - LA VIA MAGICA (in italiano! :)

Quali sono i testi che volete consigliare e perché? Volete info per sapere se acquistare o meno?
Avatar utente
Simone Venturi
Messaggi: 69
Iscritto il: 22/05/2018, 13:41

03/05/2019, 12:00

Forse a qualcuno farà piacere sapere che ho consegnato le ultime bozze riviste e corrette de La Via Magica, e che ormai manca davvero poco all'uscita in italiano di questo libro meraviglioso del maestro Tamariz.

Riceverete notizia del momento in cui il libro sarà fisicamente disponibile dall'editore Florence Art, che farà un lancio "ufficiale" sui social e sul suo sito - se non lo vedete sul sito, vuol dire che il libro ancora non c'è - inutile chiedere :)

Le edizioni della Via magica ce le ho TUTTE, tranne quella italiana che evidentemente ancora non ce l'ho neanche io. Quella "rosa" della editoriale Frakson di fine degli anni 80, poi quella "nuova" in spagnolo del 2011, poi quella di Minch del 2014 e ho passato talmente tanto tempo su questo libro (il file della traduzione è stato creato il 26 novembre 2017 :roll: ) che alla fine mi è venuta la sindrome del duomo di Firenze (o di qualsiasi altro posto): lo vedi talmente tante volte che alla fine non ti rendi neanche più conto di quanto sia straordinario e non ci fai neanche più caso - fino a quando lo riguardi soffermandoti sulle sue meraviglie.

Chi avrà voglia di leggerlo, o di rileggerlo in questa sua ulteriore edizione "riveduta e corretta", scoprirà un testo di una profondità SCONCERTANTE, con degli effetti di una bellezza sublime, una costruzione davvero magistrale e, soprattutto, un Metodo applicabile al di là dei singoli giochi spiegati nel libro. Fa impressione pensare che il maestro Tamariz faceva certe cose già nei primi anni 80, mentre alcuni prestigiatori a tutt'oggi non sanno neanche che esistono... 8-)

Non voglio dare l'idea di fare un mega spot a favore del libro: per chi conosce il maestro, non è necessaria alcuna promozione; per chi non lo conosce, nessuna è invece sufficiente e per quanto mi riguarda, non cambia assolutamente nulla: io non guadagno nulla dalle traduzioni. Spero però che un'opera di questo spessore, del più grande maestro contemporaneo, riceva l'attenzione che merita.

Come dico sempre, se, come categoria, facciamo tutti "meglio", diventiamo più credibili e abbiamo tutti da guadagnarne.

PS ho letto le bozze anche di un altro libro eccezionale, di cui non anticipo nulla anche perché non ho idea di quando uscirà, ma si tratta di un altro grosso calibro 8-)
Ultima modifica di Simone Venturi il 03/05/2019, 18:17, modificato 1 volta in totale.

IvanIencinella
Messaggi: 140
Iscritto il: 11/02/2015, 19:09
Località: Monza e brianza

03/05/2019, 16:31

Buongiorno Simone , grazie per la segnalazione .

Vorrei farle una domanda , essendo io un principiante che sta ancora studiano il primo card college , potrebbe essere utile leggere un libro del genere o è consigliato ad amici più esperti ?
Life is short...enjoy it

Avatar utente
Simone Venturi
Messaggi: 69
Iscritto il: 22/05/2018, 13:41

03/05/2019, 18:01

IvanIencinella ha scritto:
03/05/2019, 16:31
Buongiorno Simone , grazie per la segnalazione .

Vorrei farle una domanda , essendo io un principiante che sta ancora studiano il primo card college , potrebbe essere utile leggere un libro del genere o è consigliato ad amici più esperti ?
E' difficile rispondere a questa domanda: la profondità SCONCERTANTE del pensiero del Maestro Tamariz può essere colta, io credo, a prescindere dal proprio livello di preparazione. E' vero però che più se ne sa e più lo si apprezza e si capisce quanto grande sia l'apporto di Tamariz alla prestigiazione moderna.
Detto questo, e considerato che Card College è letteralmente impregnato dal pensiero di Tamariz (e non potrebbe essere diversamente), io continuerei con Card College 1 e 2: i due volumi sono in effetti un libro unico che fu diviso in due solo per ragioni editoriali.
Per la Via Magica io aspetterei..

IvanIencinella
Messaggi: 140
Iscritto il: 11/02/2015, 19:09
Località: Monza e brianza

03/05/2019, 18:53

Buona sera, Immaginavo fosse qualcosa di troppo avanzato, non voglio assolutamente bruciare le tappe ma, speravo fosse un libro filosofico / racconto riflessivo.

Resto sicuramente sul card college .

Mi piacerebbe però leggere qualcosa di narrativo / storico , come ad esempio Houdini di Massimo Polidoro , molto interessante soprattutto per porsi delle basi non solo sui metodi ma sui personaggi.

Cordiali saluti
Life is short...enjoy it

Avatar utente
Simone Venturi
Messaggi: 69
Iscritto il: 22/05/2018, 13:41

03/05/2019, 19:32

IvanIencinella ha scritto:
03/05/2019, 18:53
Buona sera, Immaginavo fosse qualcosa di troppo avanzato, non voglio assolutamente bruciare le tappe ma, speravo fosse un libro filosofico / racconto riflessivo.

"Il piccolo mulo della logica adesso chiude gli occhi, si arrende e siede in groppa al cavallo alato che è potente, meraviglioso, maestoso. Ed ecco che, sulle ali dell’immaginazione e della fantasia, tutti noi attraversiamo lo specchio della Luna e ci immergiamo nell’Arcobaleno magico. Ci lasciamo impregnare dai suoi colori, sperimentando e godendo della bellezza dell’effetto magico. Perché alla fine, cari e gioiosi compagni di viaggio, attoniti compagni sul tappeto volante, bambini giocosi: questa è la realtà. Le praterie dei sogni e dei desideri; e c’è un’altra realtà: l’arcobaleno magico esiste. È la magia." (*)

In un certo senso TUTTO, in Tamariz, è filosofia (altissima) della prestigiazione, a cominciare dalla metafora meravigliosa che identifica l'effetto magico con l'Arcobaleno: qualcosa che ha una spiegazione razionale, ma che è talmente bello che a nessuno importa sapere come si produce.

Per la precisione, non ho detto, o non ho inteso dire che La Via Magica è un libro avanzato, ma che lo si apprezza in pieno solo quando si è fatto un certo percorso (pur potendolo apprezzare ugualmente).

Le biografie, naturalmente, sono tutt'altro.

(*) testo non definitivo, nella versione finale in stampa ci sono aggiustamenti :)

Avatar utente
Marco230100
Messaggi: 115
Iscritto il: 03/07/2016, 1:04

03/05/2019, 21:34

Non vedevo l'ora, non pensavo mancasse già così poco. Bene, sarà mio.

Avatar utente
MPePe91
Messaggi: 106
Iscritto il: 15/12/2015, 17:51
Località: Altmura, BA

05/05/2019, 10:03

Simone Venturi ha scritto:
03/05/2019, 12:00
Forse a qualcuno farà piacere sapere che ho consegnato le ultime bozze riviste e corrette de La Via Magica, e che ormai manca davvero poco all'uscita in italiano di questo libro meraviglioso del maestro Tamariz.

Riceverete notizia del momento in cui il libro sarà fisicamente disponibile dall'editore Florence Art, che farà un lancio "ufficiale" sui social e sul suo sito - se non lo vedete sul sito, vuol dire che il libro ancora non c'è - inutile chiedere :)

Le edizioni della Via magica ce le ho TUTTE, tranne quella italiana che evidentemente ancora non ce l'ho neanche io. Quella "rosa" della editoriale Frakson di fine degli anni 80, poi quella "nuova" in spagnolo del 2011, poi quella di Minch del 2014 e ho passato talmente tanto tempo su questo libro (il file della traduzione è stato creato il 26 novembre 2017 :roll: ) che alla fine mi è venuta la sindrome del duomo di Firenze (o di qualsiasi altro posto): lo vedi talmente tante volte che alla fine non ti rendi neanche più conto di quanto sia straordinario e non ci fai neanche più caso - fino a quando lo riguardi soffermandoti sulle sue meraviglie.

Chi avrà voglia di leggerlo, o di rileggerlo in questa sua ulteriore edizione "riveduta e corretta", scoprirà un testo di una profondità SCONCERTANTE, con degli effetti di una bellezza sublime, una costruzione davvero magistrale e, soprattutto, un Metodo applicabile al di là dei singoli giochi spiegati nel libro. Fa impressione pensare che il maestro Tamariz faceva certe cose già nei primi anni 80, mentre alcuni prestigiatori a tutt'oggi non sanno neanche che esistono... 8-)

Non voglio dare l'idea di fare un mega spot a favore del libro: per chi conosce il maestro, non è necessaria alcuna promozione; per chi non lo conosce, nessuna è invece sufficiente e per quanto mi riguarda, non cambia assolutamente nulla: io non guadagno nulla dalle traduzioni. Spero però che un'opera di questo spessore, del più grande maestro contemporaneo, riceva l'attenzione che merita.

Come dico sempre, se, come categoria, facciamo tutti "meglio", diventiamo più credibili e abbiamo tutti da guadagnarne.

PS ho letto le bozze anche di un altro libro eccezionale, di cui non anticipo nulla anche perché non ho idea di quando uscirà, ma si tratta di un altro grosso calibro 8-)
Non vedo l'ora di acquistarlo :D
A problem is a chance for you to do your best.
DUKE ELLINGTON

Avatar utente
Simone Venturi
Messaggi: 69
Iscritto il: 22/05/2018, 13:41

14/05/2019, 17:02

Immagine

Finalmente! Sono contentissimo del risultato!

Avatar utente
naryk
Messaggi: 45
Iscritto il: 14/09/2018, 8:40

14/05/2019, 20:34

Non ho ancora letto nulla di Tamariz, ma sapere di avere a disposizione un 'pezzo' in più per accrescere la mia cultura magica é proprio una cosa bella.
Grazie!
– Grazie è una parola magica?
– Perché figlia mia?
– Perché quando dico grazie tutti mi sorridono.
(Anonimo)

IvanIencinella
Messaggi: 140
Iscritto il: 11/02/2015, 19:09
Località: Monza e brianza

16/05/2019, 7:41

Complimenti , prima o poi sarà nella mia bibblioteca
Life is short...enjoy it

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti