Disturbatori, ma su un altro livello

Se stai iniziando con la magia, qui puoi porre qualunque domanda.
Rispondi
Avatar utente
Kirlian
Messaggi: 28
Iscritto il: 05/04/2018, 18:46

12/05/2019, 13:35

Abbiamo imparato a conoscerli, a combatterli, a difenderci.
Abbiamo iniziato a classificarli.
Da quello che non si fa forzare una carta nemmeno pagato, a quello che ti sgama le tecniche anche se stai facendo un gioco automatico, a quello che ti vuole ispezionare anche i lacci delle scarpe.
E in ogni gruppo di spettatori ci sarà sempre quello che dice "Ho capito l tru**o", al quale puoi sempre rispondere con una battuta e un commento riuscendo a sfuggire da ogni pericolo.
Ma stavolta no, non ero preparato.

Ho da pochissimo iniziato a fare magia con gli elastici, e dopo averne rotti una decina e sparati altrettanti sopra l'armadio per errore, sono riuscito a imparare qualche gioco preso da alcuni tutorial (lo so, non si fa, ma è solo per questa volta ok?)
Qualche giorno dopo a scuola, appena suona la ricreazione raccolgo tre o quattro miei compagni di classe e chiedo loro di farmi da cavie per un gioco di magia, tiro fuori gli elastici e parto con Crazy Man's Handcuffs. La gente è interessata, la tecnica non viene notata (perchè ricordiamoci sempre che noi non sappiamo fare nessuna tecnica, giusto?) e qualche incredulo mi chiede di controllare gli elastici. Non faccio in tempo a dire "controlla pure" che sento dietro di me una voce: "3 giochi facili da fare con gli elastici, tutorial, jack nobile". Mi giro verso destra e con orrore vedo lui, con il cellulare in mano, che scrolla tra i risultati di Safari. Rimango un attimo senza sapere cosa dire, poi me ne esco con un "Ma gli affaracci tuoi no, eh?" anche se non credo fosse la cosa migliore da dire.

Conoscevo quel ragazzo da parecchio tempo e sapevo già che era uno spettatore incredibilmente difficile, ma una reazione del genere proprio non me l'aspettavo.

A voi è mai capitata una cosa del genere? Cosa mi consigliereste di fare se dovesse ricapitare (oltre, ovviamente, a cambiare pubblico :lol:) ?
"I'm a magician. Some people have other hobbies, like stamp collecting or friendship. Mine is magic."
Kyle Eschen

Avatar utente
SirNuts
Messaggi: 97
Iscritto il: 02/09/2018, 2:08
Località: Parma
Contatta:

12/05/2019, 13:47

mi è capitato che mi abbiano detto: "ho capito come hai fatto!" la mia risposta? "Buon per te!" li spiazzi!
pezzente ma signore, cinico ma appassionato, egoista ma generoso, mai approfittatore!

Avatar utente
Marco230100
Messaggi: 122
Iscritto il: 03/07/2016, 1:04

12/05/2019, 17:25

Ecco perchè mai eseguire giochi presi da tutorial... magari la gente non lo fa per cattiveria, ma essendo interessata... Hai fatto un effetto con gli elastici, cerca "tru**hi di magia con gli elastici", ti vengono fuori subito. Penso che però questa sia anche una cosa positiva, non potremo mai più fare dei giochi semplici, il nostro livello si dovrà per forza alzare!

Avatar utente
Kirlian
Messaggi: 28
Iscritto il: 05/04/2018, 18:46

12/05/2019, 18:10

SirNuts ha scritto:
12/05/2019, 13:47
mi è capitato che mi abbiano detto: "ho capito come hai fatto!" la mia risposta? "Buon per te!" li spiazzi!
Questa è una situazione completamente diversa. In questo caso è più facile, come hai detto te basta dire una frase del genere e sei salvo.
Marco230100 ha scritto:
12/05/2019, 17:25
Ecco perchè mai eseguire giochi presi da tutorial... magari la gente non lo fa per cattiveria, ma essendo interessata... Hai fatto un effetto con gli elastici, cerca "tru**hi di magia con gli elastici", ti vengono fuori subito.
Potrebbe essere curiosità, ma a me sembrava più un modo per sminuire ciò che avevo appena fatto, come per dire "ora mi basta guardare questo video e lo so fare anch'io". Come ho detto, conoscevo quello spettatore, e anche se non si piò mai essere sicuri al 100% sono abbastanza sicuro che il suo scopo fosse quello.
Marco230100 ha scritto:
12/05/2019, 17:25
Penso che però questa sia anche una cosa positiva, non potremo mai più fare dei giochi semplici, il nostro livello si dovrà per forza alzare!
Eh, magari i tutorial si limitssero a insegnare giochi semplici! Il nostro livello si potrà anche alzare all'infinito, fatto sta che se cerchi "tru**o delle carte che si girano" esce il Trionfo, "carta che sale in cima" ed ecco che abbiamo la Carta Ambiziosa, "tru**o delle carte rosse e nere" e ancora prima di trovare una performance ci si parano davanti tutorial su tutorial di ogni Acqua e Olio esistente sulla Terra.

Sicuramente il fatto che io abbia fatto un gioco semplice e veloce ha fatto sentire gli spettatori autorizzati a pensare che non ci volesse nulla a farlo, ma siamo ben lontani dal dire "non potremo mai più fare giochi semplici", almeno spero.
"I'm a magician. Some people have other hobbies, like stamp collecting or friendship. Mine is magic."
Kyle Eschen

doriman
Messaggi: 308
Iscritto il: 26/09/2013, 8:00
Località: Torino, mirafiori sud

12/05/2019, 20:00

Ritengo che la questione sia da affrontare creando un clima di gioco cooperativo, di divertimento tutti insieme. E' indispensabile rimuovere il concetto di sfida. E' molto difficile anche per professionisti affermati.
So ideare torture in grado di far piangere anche il Diavolo

Avatar utente
MarkB
Messaggi: 300
Iscritto il: 27/08/2017, 10:52
Località: Roma

13/05/2019, 10:48

doriman ha scritto:
12/05/2019, 20:00
Ritengo che la questione sia da affrontare creando un clima di gioco cooperativo, di divertimento tutti insieme. E' indispensabile rimuovere il concetto di sfida. E' molto difficile anche per professionisti affermati.
Questa credo sia la base fondamentale: non sarà sempre applicabile e non si avrà mai la certezza di riuscire a coinvolgere al 100% gli spettatori, ma lo scopo finale è quello di innescargli una specie di "sospensione dell'incredulità" (concetto forse applicato da me in modo improprio, in questo contesto, ma spero si sia capito comunque cosa intendo).

Purtroppo, la probabilità che si palesi uno spettatore rompiscatole aumenta proporzionalmente alla confidenza che si ha con gli stessi. Più ti sono vicini nella quotidianità, più è probabile che si prendano libertà di """"sminuire"""" un effetto o una routine. I motivi per cui lo fanno sono molteplici e variegati: si va dal "non lo fanno apposta, pensano solo di essere divertenti" (avevo un amico che si divertiva a premere i tasti a caso sul pianoforte di una nostra amica comune, mentre questa suonava, perché "era divertente farla arrabbiare") al "mi volevi fregare ma ti ho fregato io" al "ti ho sempre visto in un certo modo, mi infastidisce che tu ora appaia più figo/a di quanto eri prima" al "mi stai sulle scatole (anche se non te lo dico)" alla onnipresente ed "ineluttabile" (cit.) battaglia che combattiamo tutti contro la paura ancestrale e primordiale di non avere il controllo sulle cose (devo sapere come hai fatto! devo saperlo!).

La magia, per alcuni spettatori, è un'esperienza estremamente (ed inconsciamente) traumatica :D fortunatamente la maggior parte se la gode e basta :D

Ovviamente, la responsabilità è ambo le parti (il mago deve essere bravo ad intrattenere, lo spettatore a non partire prevenuto). Ma, come dicevo sopra, alle volte non si può far molto per evitare, ma si deve far molto per "riparare", con espedienti, battute, gag, paracadute e varie ed eventuali.
Kirlian ha scritto:
12/05/2019, 13:35
...
A voi è mai capitata una cosa del genere? Cosa mi consigliereste di fare se dovesse ricapitare (oltre, ovviamente, a cambiare pubblico :lol:) ?
Tornando al discorso di cui sopra, i tutorial di effetti e routine su Youtube hanno i loro pro e contro:
- Pro
Sono gratis
Sono tanti
Alcuni sono fatti bene
Sono un aiuto per chi bazzica la magia (i maghi possono vedere l'effetto dal vivo, gli spettatori possono sgamartelo dal vivo)
- Contro
Sono gratis
Sono tanti
Alcuni sono fatti male
Sono un aiuto per chi bazzica la magia (i maghi possono vedere l'effetto dal vivo, gli spettatori possono sgamartelo dal vivo)

Premettendo che questo tuo "amico", te lo butto lì al buon 77.42%, ha semplicemente rosicato che l'attenzione fosse su di te (non so che rapporti tu abbia con lui, ma posso intuire in maniera superficiale il suo tipo di carattere), per il futuro puoi provare le seguenti cose:

1) Coinvolgerlo nella magia e/o farla fare a lui (o prima ad un tuo amico e poi a lui)

2) Non fare giochi presi da Youtube. Io, personalmente, ho visto fin troppi maghi fare "Carte ambiziose", "Trionfi" o altri effetti smerciati aggratis su youtube. Ma basta aprire un qualsiasi libro di magia (io conosco il CC, il Rossetti, lo Scarne, il Corinda e Prisma) per trovare un sacco di magie che nessuno fa o spiega su Youtube. Anche semplici, anche automatiche ed anche "componibili" (ci sono effetti che hanno delle sinergie pazzesche tra di loro. Ed alle volte lo spettatore rimane "spiazzato" se invece di chiudere con un effetto, non si da il tempo di innescare la procedura "ho capito hai fatto così" perché si sta concatenando un altro effetto subito dietro al primo).

3) Dirlo da subito: "ragazzi, questo è un effetto che ho preso da Jack Nobile, sul suo canale! Guardate che figo!" ed iniziare l'effetto. Ovviamente, quell'effetto non deve mai essere stato spiegato da Jack né deve esistere un tutorial da qualche parte. Ma quelli interessati alla magia, ti seguiranno. Quelli interessati al tru**o, perderanno tempo a cercare e non avranno modo di romperti le scatole.

E poi vuoi mettere la loro reazione, a fine effetto, quando gli dirai "Aspettate, forse mi sono sbagliato. Forse non era sul canale di Jack. Forse era da un'altra parte? Non riesco a ricordare... vabbé, spero vi sia piaciuto!" per poi fare un bel sorriso seguito da un inchino? :D

Avatar utente
Vin Brillante
Messaggi: 463
Iscritto il: 15/01/2018, 18:56

13/05/2019, 11:50

Io gli avrei detto:OK bravo,adesso fanne uno tu!
Chi non è abituato intrattenere un pubblico(piccolo o grande che sia)si carica di tensione(succede pure a noi del ramo),figuriamoci chi non lo fa mai!Dovrebbe sentirsi angosciato...
Io sono molto sofferente davanti a questi individui,perché ciò che vogliono e infrangere un momento divertente.(allora si passa al Jiujitsu :lol: )
Personalmente odio quelli ipnotizzati dal mazzo(quelli che anche se lanci il mazzo in mare,non finiranno mai di fissarlo finché non tocca il fondo!) :twisted: :evil:
"Quello che l occhio vede e l orecchio sente,la mente crede..."

Avatar utente
Kirlian
Messaggi: 28
Iscritto il: 05/04/2018, 18:46

13/05/2019, 15:27

doriman ha scritto:
12/05/2019, 20:00
Ritengo che la questione sia da affrontare creando un clima di gioco cooperativo, di divertimento tutti insieme. E' indispensabile rimuovere il concetto di sfida. E' molto difficile anche per professionisti affermati.
E' proprio quello che ho cercato di fare, ma evidentemente non ci sono riuscito. Devo imparare a far sentire "importanti" gli spettatori (come dice Giobbi nel CC2 se non sbaglio), così che se si sentono più importanti di noi già dall'inizio non hanno bisogno di dimostrarcelo.
MarkB ha scritto:
13/05/2019, 10:48
Tornando al discorso di cui sopra, i tutorial di effetti e routine su Youtube hanno i loro pro e contro:
- Pro
Sono gratis
Sono tanti
Alcuni sono fatti bene
Sono un aiuto per chi bazzica la magia (i maghi possono vedere l'effetto dal vivo, gli spettatori possono sgamartelo dal vivo)
- Contro
Sono gratis
Sono tanti
Alcuni sono fatti male
Sono un aiuto per chi bazzica la magia (i maghi possono vedere l'effetto dal vivo, gli spettatori possono sgamartelo dal vivo)
Hahahaha :lol:
MarkB ha scritto:
13/05/2019, 10:48
3) Dirlo da subito: "ragazzi, questo è un effetto che ho preso da Jack Nobile, sul suo canale! Guardate che figo!" ed iniziare l'effetto. Ovviamente, quell'effetto non deve mai essere stato spiegato da Jack né deve esistere un tutorial da qualche parte. Ma quelli interessati alla magia, ti seguiranno. Quelli interessati al tru**o, perderanno tempo a cercare e non avranno modo di romperti le scatole.
Bello, mi piasce. La prossima volta lo provo.
Vin Brillante ha scritto:
13/05/2019, 11:50
Personalmente odio quelli ipnotizzati dal mazzo(quelli che anche se lanci il mazzo in mare,non finiranno mai di fissarlo finché non tocca il fondo!) :twisted: :evil:
Facile, faccio un gioco con due mazzi! ;)
"I'm a magician. Some people have other hobbies, like stamp collecting or friendship. Mine is magic."
Kyle Eschen

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti