Non so cosa fare?

Rispondi
Paolo0
Messaggi: 10
Iscritto il: 27/11/2017, 21:14

12/04/2018, 20:31

La mia scuola ha deciso di organizzare un talent ed io vi vorrei partecipare l’unico problema è che un mio amico che pratica magia,anche se da meno tempo e con meno impegno,vorrebbe fare una esibizione insieme, mi spiego meglio lui vorrebbe fare una magia ed io un’ altra ma verrà dato un voto unico,voi cosa mi consigliate di fare?
Dovrei fare l’esibizione insieme a lui oppure dovrei dirgli che io lo faccio per conto mio?
Qualsiasi consiglio va bene.

MarcoLostSomething
Moderatore
Messaggi: 1227
Iscritto il: 29/04/2016, 10:50

12/04/2018, 20:51

Secondo me meglio fare insieme, altrimenti viene fuori un pasticcio. L'alternativa e' che ognuno faccia il proprio

sness1
MK Champion
Messaggi: 748
Iscritto il: 01/05/2016, 19:51
Località: Bergamo

13/04/2018, 0:13

MarcoLostSomething ha scritto:
12/04/2018, 20:51
Secondo me meglio fare insieme, altrimenti viene fuori un pasticcio. L'alternativa e' che ognuno faccia il proprio
In che senso viene fuori un pasticcio? Comunque secondo me presentarvi insieme (e ricevere un voto unico) ha senso solo in 2 casi. 1 fate un solo effetto da performare insieme, 2 fate un effetto a testa, ma che abbia senso e valore unirli come un unico grande effetto o una routine. Se dovete fare 2 effetti che non centrano niente l'uno con l'altro allora ha più senso presentarvi da soli.
"Magia-Amor-Libertad-Humor-Magia y el resto es nada". Juan Tamariz

Avatar utente
Jaqk
Messaggi: 302
Iscritto il: 30/09/2013, 15:22
Località: Chivasso
Contatta:

13/04/2018, 7:34

Ciao, un Cards Across riempe bene lo spazio e permette di fare un sacco di cose. Anche un bill to lemon!
Andrea Clemente Pancotti
"If I could climax as many times as a Derek Dingle routine I would be a happy man!" Dai Vernon
Prestigiazione.it ♠️ Web ♥️ Facebook ♣️ Youtube ♦️

ChanMagic
Messaggi: 52
Iscritto il: 27/11/2017, 14:56

13/04/2018, 11:55

Da quello che scrivi tu "Il mio amico lo fa da molto tempo meno di me e con meno impegno", questo non so se vuol dire che non gli interessa o devo ancora allenarsi, ma detto questo il rischio di farlo assieme sono 2.

1. Che la vostra esibizione crolli nel momento che tocca a lui e sbaglia qualcosa
2. Che se prendere un voto basso rischi magari di dar colpa a lui e rovinare una amicizia.

Gabriele_illusionist
Messaggi: 79
Iscritto il: 06/04/2018, 8:40
Località: treiso(cn)

13/04/2018, 13:24

Ciao;
il mio parere a riguardo è che la tua decisione debba essere condizionata dal vostro "feeling magico", per spiegarmi meglio: se avete molte idee che coincidono in campo magico; potrebbe essere una bella idea,
ad esempio io ho un amico con cui siamo abbastanza in sintonia, se avessi la possibilità di fare una routine con lui riusciremmo sicuramente a trovare un punto d'incontro e ad avere buone idee
be natural yourself _ Dai Vernon

Mauri
Messaggi: 132
Iscritto il: 11/01/2018, 22:31

13/04/2018, 15:03

Farlo "assieme" è complicato, perchè non conosco molti effetti dove due maghi collaborino

Ma potete mettervi d'accordo sul "tema generale" dell'esibizione:
Intendo dire che uno non può fare cartomagia .. e l'altro usare anelli cinesi ..
uno mentalismo .. e l'altro fa apparire i conigli ..
Una volta stabilito il tema, potrested fare un paio di effetti "intervallati" a testa

Io vado spesso a vedere spettacoli di magia e viene sempre definito un tema conduttore..
Per esempio gli ultimi due che ho visto:
->uno era dedicato all'more che vince su tutto, erano tutti giochi che coinvolgevano più spettatori sul palco ed erano basati sulla loro emozione
->l'altro era dedicato all'impossibile, .. a convincere che l'impossibile sia invece possibile quando hai un mazzo di carte in mano


Una possibile alternativa comunque potrebbe essere:
concordate che uno dei due fa lo spettacolo principale con il suo tema -> ad esempio close-up di cartomagia
e l'altro fa degli intervallo per alleggerire, ad esempio stacchetti di magia comica

Può funzionare bene anche così ;)
-----------------------------------------------------------------
Quando ero bambino mia madre mi chiese: cosa vuoi fare quando diventerai adulto? "Il Mago" risposi io
E lei mi disse: no, non puoi fare entrambe le cose :D

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: GreenOne e 1 ospite