Cosa dover sapere.

Considerazioni su effetti, eisibizioni e sull'arte magica in generale.
Rispondi
Avatar utente
Vin Brillante
Messaggi: 119
Iscritto il: 15/01/2018, 18:56

17/05/2018, 22:25

Ciao klan
Avevo un piccolo quesito per tutti.
Almeno per sentire un po' di pareri diversi.
Vi chiedo cosa deve saper fare un prestigiatore "obbligatoriamente."?
Ovviamente lo scritto tra parentesi proprio perché non c'è niente di obbligatorio...ma il minimo di effetti da saper fare(non solo con le carte)che un piccolissimo prestigiatore deve avere nel suo repertorio.
Ogni persona si orienta/specializza in quello che più gli piace ovviamente però credo(e dico credo)che non bisognerebbe fossilizzarsi in un ramo solo..voi cosa ne pensate o fate?
"Quello che l occhio vede e l orecchio sente,la mente crede..."

Simo
Messaggi: 305
Iscritto il: 06/08/2016, 12:39

18/05/2018, 7:22

Secondo me non c’è un minimo di effetti da saper fare, io personalmente mi sono specializzato soprattutto sulle carte, ma utilizzo anche le palline di spugna e le monete, l’importante non è conoscere tanti effetti, ma pochi e perfezionarli, capire come usare i concetti ascaniani per rendere migliore quella routine, capire quando si vuole l’attenzione del pubblico e quando no e come sfruttare bene la misdirection, ma queste sono tutte cose che vengono con l’esperienza lo studio e l’allenamento
"Le carte sono come degli esseri viventi, palpitanti e dovrebbero essere trattati come tali."
Dai Vernon

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti