ANYNUMBER, la nuova app K52

Comunicazioni da e per lo staff
Mauri
Messaggi: 161
Iscritto il: 11/01/2018, 22:31

07/11/2018, 10:03

Condivido il tuo commento, in effetti ne potremmo parlare in una thread dedicata .. in generale agli effetti con una "app".
Ne ho comprate diverse per la mia passione (e lavoro) per la technologia.
Ma il punto critico è proprio quello di giustificare l'uso di un telefonino, dal quale l'utente si aspetta qualsiasi miracolo .. visto che può anche combattere una battaglia di supereroi o correre in Formula 1 :o :o

Ma il punto è proprio quella di proporre l'app come una "normale" evoluzione del tradizionale mazzo di carte..
esattamente come tu giochi a poker on line, qui usiamo una app al posto di un mazzo..
ma l'effetto funziona se lo spettatore può toccare - interagire da solo con la app senza percepire alcun intervento del mago

Poi però c'è anche un altro campo di applicazione delle App che invece è molto innovativo, qualcosa che il mecchio mazzo di carte non poteva fare, ossia l'interazione con il mondo reale tramite la "augmented reality"..
Ho una app per esempio dove la carta sullo schermo del telefonino "prende vita e si anima in 3D", l'effetto piace molto ai bambini di per sè, poi dietro ci puoi costruire qualsiasi effetto magico
-----------------------------------------------------------------
Quando ero bambino mia madre mi chiese: cosa vuoi fare quando diventerai adulto? "Il Mago" risposi io
E lei mi disse: no, non puoi fare entrambe le cose :D

MarcoLostSomething
Moderatore
Messaggi: 1245
Iscritto il: 29/04/2016, 10:50

07/11/2018, 10:54

Mauri ha scritto:
07/11/2018, 10:03
Poi però c'è anche un altro campo di applicazione delle App che invece è molto innovativo, qualcosa che il mecchio mazzo di carte non poteva fare, ossia l'interazione con il mondo reale tramite la "augmented reality"..
Ho una app per esempio dove la carta sullo schermo del telefonino "prende vita e si anima in 3D", l'effetto piace molto ai bambini di per sè, poi dietro ci puoi costruire qualsiasi effetto magico
Sarebbe interessante, volendo anche Anynumber potrebbe essere fatta con l'AR.
Le difficolta' principali sarebbero la surface detection, anche se ormai stanno sviluppando ottime tecnologie, e il dover fare modelli 3D.
Con un po' di creativita' ci potrebbe venire fuori un qualsiasi gioco "virtuale"

Mauri
Messaggi: 161
Iscritto il: 11/01/2018, 22:31

07/11/2018, 16:30

Posso fare una domanda "tecnica" se qulcuno ha sottomano questa app:
quanti secondi ci vuole per resettare il mazzo e quello per tornare al menù principale (long press screen in upper or lower side)?

Io l'ho installata su un vecchio iPhone 5 quindi potrebbe essere lui che è lento
ma solitamente impiega circa 5 secondi
ma a volte non funziona.. premo a lungo più volte ma non succede niente, allora chiudo direttamente l'app, ma potrebbe essere un problema del mio vecchio telefono

Grazie
-----------------------------------------------------------------
Quando ero bambino mia madre mi chiese: cosa vuoi fare quando diventerai adulto? "Il Mago" risposi io
E lei mi disse: no, non puoi fare entrambe le cose :D

K
Boss
Messaggi: 3877
Iscritto il: 02/09/2013, 16:09

09/11/2018, 16:33

Gaber_Ricci ha scritto:
07/11/2018, 8:55
Posso chiedervi (se i moderatori o K ki dicono che non è il posto giusto per farlo apro un apposito post parallelo :D ) che presentazioni usate per questo genere di app?
Puoi aprire tranquillamente un post ad hoc ;)

Gaber_Ricci ha scritto:
07/11/2018, 8:55
come allontanate dalla mente degli spettatori l'idea (parecchio diffusa, ahimè) che "sta facendo tutto la tecnologia"?
Questione sulla quale abbiamo riflettutto a lungo prima di iniziare.

Come allontani dalla mente degli spettatori l'idea che le carte siano truccate?
All'inizio questo pensiero può essere presente ma se l'effetto è davvero pulito e ben costruito, questa idea perde forza.
Trattandosi poi di tecnologia e considerando di non poter dare una spiegazione nemmeno facendo riferimento alla stessa, un punto debole diventa un punto di forza.

Gaber_Ricci ha scritto:
07/11/2018, 8:55
Ad ogni modo, faccio a tutti gli sviluppatori i miei complimenti per l'ingegno e per l'impegno!
Grazie!
C'è differenza tra usare la Magia a favore di YouTube e usare YouTube a favore della Magia.
________________________________________________________

K
Boss
Messaggi: 3877
Iscritto il: 02/09/2013, 16:09

09/11/2018, 16:37

Mauri ha scritto:
07/11/2018, 16:30
quanti secondi ci vuole per resettare il mazzo e quello per tornare al menù principale (long press screen in upper or lower side)?
Dovrebbero essere 3 secondi.
C'è differenza tra usare la Magia a favore di YouTube e usare YouTube a favore della Magia.
________________________________________________________

K
Boss
Messaggi: 3877
Iscritto il: 02/09/2013, 16:09

09/11/2018, 16:45

Mauri ha scritto:
07/11/2018, 10:03
Ma il punto critico è proprio quello di giustificare l'uso di un telefonino
Hai mai dovuto (o sentito il bisogno di) giustificare un mazzo di carte, con qualcosa che andasse oltre al "sono un mago, ti faccio una magia"?
Questo meccanismo è interessante perché dimostra come sia facile chiudersi da soli dentro ad un preconcetto dato, paradossalmente, dall'expertise. Fare una magia col telefono viene digerito molto più facilmente dal pubblico che non dai maghi stessi che, giustamente, si trovano davanti ad un cambio di visione.

Mauri ha scritto:
07/11/2018, 10:03
Ma il punto critico è proprio quello di giustificare l'uso di un telefonino, dal quale l'utente si aspetta qualsiasi miracolo .. visto che può anche combattere una battaglia di supereroi o correre in Formula 1 :o :o
Questo punto è ancora più interessante perché è proprio una delle sfide principali: creare una app magica che funzioni su un device ma che, allo stesso tempo, tolga tutte le soluzioni possibili al pubblico.

L'effetto deve stupire sul subito, quindi nessun sospetto deve venirsi a creare (se non voluto) durante la performance e poi, retroattivamente, non deve essere possibile arrivare alla soluzione.

Quando dire "fa tutto il telefono" perde valore e il mago non ha fatto praticamente niente, allora il senso d'impossibile prende il sopravvento.
C'è differenza tra usare la Magia a favore di YouTube e usare YouTube a favore della Magia.
________________________________________________________

foxluke
Messaggi: 2
Iscritto il: 10/11/2018, 9:44

10/11/2018, 12:27

Io ve la butto là...
Ma è possibile mettere come carta subito successiva quella che dovrebbe stare in fondo ad un mazzo mnemonica per poter avere un preciso ACAAN anche fisicamente con il mazzo?
Non so se mi sono spiegato.... so benissimo che è una cosa che si può fare tranquillamente a mente con una semplice sottrazione... però semplificherebbe il lavoro.

E' giusto un'idea... liberissimi di considerarla una cavolata... :oops:

:D

Mauri
Messaggi: 161
Iscritto il: 11/01/2018, 22:31

10/11/2018, 17:41

K ha scritto:
09/11/2018, 16:45
Fare una magia col telefono viene digerito molto più facilmente dal pubblico che non dai maghi stessi che, giustamente, si trovano davanti ad un cambio di visione.
Oggi l'ho usata l'apps per la prima volta in pubblico .. successone !! :) :)
Caro K,
devo dire che hai ragione, erano tutti figli di miei amici, ragazzi molto giovani della generazione "digitale" ..
non hanno fatto caso al fatto che fosse una App, anzi per loro un mazzo di carte è qualcosa di molto più alieno :mrgreen:
-----------------------------------------------------------------
Quando ero bambino mia madre mi chiese: cosa vuoi fare quando diventerai adulto? "Il Mago" risposi io
E lei mi disse: no, non puoi fare entrambe le cose :D

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti