Conta con il pollice

Se stai iniziando con la magia, qui puoi porre qualunque domanda.
Rispondi
Avatar utente
naryk
Messaggi: 34
Iscritto il: 14/09/2018, 8:40

20/11/2018, 23:20

Ciao a tutti!
Vi scrivo brevemente perché sono alla ricerca di consigli sull'esecuzione della conta col pollice.
Nel Card College 1 (pag. 174 nella mia edizione) è scritto che il mazzo va tenuto in posizione di servizio e:
- il pollice sinistro deve esercitare una pressione verso il basso sull'angolo esterno sinistro
- l'indice sinistro esercita una pressione verso l'alto con la seconda falange sul lato corto esterno del mazzo

Provo a tradurre i miei dubbi e le mie difficoltà in due domande:
- il mazzo deve essere curvato (concavo o convesso) o inclinato, oppure deve rimanere 'piatto'? Voi come posizionate l'indice?
(nei "consigli utili" si suggerisce di non piegare indice sotto il mazzo perché la posizione descritta prima permette comunque di esercitare la giusta pressione)
- usate la parte 'in punta' del polpastrello del pollice o tutto il resto?

Spero di non aver iniziato un topic doppio... ma non mi sembra di aver trovato un post che riguardasse questa conta. Se così non fosse, vi chiedo scusa e vi prego di indicarmi il topic.

Grazie a tutti in anticipo per qualsiasi indicazione o suggerimento vorrete darmi.
– Grazie è una parola magica?
– Perché figlia mia?
– Perché quando dico grazie tutti mi sorridono.
(Anonimo)

Avatar utente
MarkB
Messaggi: 196
Iscritto il: 27/08/2017, 10:52
Località: Roma

21/11/2018, 8:38

Ciao Naryk,
allora, tendenzialmente parte delle risposte potrebbero cambiare anche in base alla conformazione della mano, ma, per quel che mi riguarda:
- Il mazzo piatto o leggermente inclinato potrebbe appunto dipendere dalla grandezza della mano. La conta con il pollice, essendo più "visibile" di quella con il mignolo, dovrebbe essere effettuata con la copertura di qualcos'altro. Alla fine, quindi, mazzo piatto o inclinato dipende dalla tua comodità. Sicuramente non curvo o convesso, per non creare l'effetto "molla" delle carte che scattano quando sfuggono alla pressione del pollice.
- Il mio indice è tenuto in diagonale rispetto la parte corta esterna del mazzo, e fa pressione con la metà della seconda falange
- Il pollice genera pressione con la parte centrale della prima falange

Se riesco, provo a farti una foto!

Avatar utente
naryk
Messaggi: 34
Iscritto il: 14/09/2018, 8:40

21/11/2018, 11:28

Grazie,
appena riesco a rimettere le mani (o la mano, in questo caso) sul mio mazzo proverò a seguire il tuo suggerimento!
– Grazie è una parola magica?
– Perché figlia mia?
– Perché quando dico grazie tutti mi sorridono.
(Anonimo)

Avatar utente
Vin Brillante
Messaggi: 351
Iscritto il: 15/01/2018, 18:56

21/11/2018, 12:24

naryk ha scritto:
20/11/2018, 23:20
Ciao a tutti!
Vi scrivo brevemente perché sono alla ricerca di consigli sull'esecuzione della conta col pollice.
Nel Card College 1 (pag. 174 nella mia edizione) è scritto che il mazzo va tenuto in posizione di servizio e:
- il pollice sinistro deve esercitare una pressione verso il basso sull'angolo esterno sinistro
- l'indice sinistro esercita una pressione verso l'alto con la seconda falange sul lato corto esterno del mazzo

Provo a tradurre i miei dubbi e le mie difficoltà in due domande:
- il mazzo deve essere curvato (concavo o convesso) o inclinato, oppure deve rimanere 'piatto'? Voi come posizionate l'indice?
(nei "consigli utili" si suggerisce di non piegare indice sotto il mazzo perché la posizione descritta prima permette comunque di esercitare la giusta pressione)
- usate la parte 'in punta' del polpastrello del pollice o tutto il resto?

Spero di non aver iniziato un topic doppio... ma non mi sembra di aver trovato un post che riguardasse questa conta. Se così non fosse, vi chiedo scusa e vi prego di indicarmi il topic.

Grazie a tutti in anticipo per qualsiasi indicazione o suggerimento vorrete darmi.
Di solito la conta con il pollice si esegue quando si gira il mazzo verso di te(ruotando la mano)per non far notare l apertura ...
Io uso la parte interna del pollice...mi torna così .
"Quello che l occhio vede e l orecchio sente,la mente crede..."

Avatar utente
naryk
Messaggi: 34
Iscritto il: 14/09/2018, 8:40

21/11/2018, 14:33

Di solito la conta con il pollice si esegue quando si gira il mazzo verso di te(ruotando la mano)per non far notare l apertura ...
Effettivamente è una copertura che è riportata anche nel CC... e probabilmente ruotando la mano il mazzo si 'deforma' quasi automaticamente e il pollice viene coperto
– Grazie è una parola magica?
– Perché figlia mia?
– Perché quando dico grazie tutti mi sorridono.
(Anonimo)

Avatar utente
naryk
Messaggi: 34
Iscritto il: 14/09/2018, 8:40

27/11/2018, 23:00

Ciao!
Scrivo già sapendo che è un post inutile (perchè non contribuisce alla discussione)... però sono contento di poter affermare che sto procedendo molto bene nello studio della conta con il pollice, anche grazie ai vostri suggerimenti :D
Grazie!
– Grazie è una parola magica?
– Perché figlia mia?
– Perché quando dico grazie tutti mi sorridono.
(Anonimo)

MarcoLostSomething
Moderatore
Messaggi: 1259
Iscritto il: 29/04/2016, 10:50

28/11/2018, 0:51

naryk ha scritto:
27/11/2018, 23:00
Ciao!
Scrivo già sapendo che è un post inutile (perchè non contribuisce alla discussione)... però sono contento di poter affermare che sto procedendo molto bene nello studio della conta con il pollice, anche grazie ai vostri suggerimenti :D
Grazie!
Tutt'altro che inutile! Ottimo lavoro per i progressi fatti!

Avatar utente
MarkB
Messaggi: 196
Iscritto il: 27/08/2017, 10:52
Località: Roma

28/11/2018, 8:45

naryk ha scritto:
27/11/2018, 23:00
Ciao!
Scrivo già sapendo che è un post inutile (perchè non contribuisce alla discussione)... però sono contento di poter affermare che sto procedendo molto bene nello studio della conta con il pollice, anche grazie ai vostri suggerimenti :D
Grazie!
Ottimo così! :D Insisti e vedrai che questa tecnica sarà completamente tua a giro breve! :D

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite