Performance of 'Henry Sugar' by Liam Montier's

Rispondi
tubyno
Messaggi: 1020
Iscritto il: 19/10/2013, 9:06

18/05/2019, 9:22

Sto studiando l'effetto in oggetto eseguito da Liam Montier's ' che trovo molto interessante ....

https://www.youtube.com/watch?v=hI2HEZ51nXU

.. ci sono però alcune cose che NON mi convincono...però, NON conoscendo bene l'inglese, può darsi che la presentazione invece riesce a giustificare alcuni aspetti.... riporto di seguito le mie perplessità...

1) Nella presentazione dell'effetto il prestigiatore spiega allo spettatore che è in grado di predire SOLO le carte con figura....ma prima di far eseguire il riffle shuffle allo spettatore è il prestigiatore che taglia il mazzo nei due mazzetti.. e questo avviene due volte, sia nel primo riffle che nel secondo....questo NON può generare sospetti nello spettatore?

2) L'effetto si divide in tre fasi, nella prima e nella seconda il prestigiatore si volta di spalle e riesce a predire la prima carta con figura che vede lo spettatore..tra la prima e la seconda fase NON vi è un crescendo di difficoltà... l'unica nota di difficoltà potrebbe essere che prima di eseguire la seconda fase, lo spettatore mescola di nuovo con un riffle...

3) Nella terza fase il mago prova a predire una carta numerica individuata dallo spettatore...però questa volta lo fa guardando le carte del mazzo.... in questa fase NON vedo un crescendo di difficoltà (rispetto alle prime due fasi)..... e, a mio parere, STONA con le prime due fasi nel modo in cui sia lo spettatore seleziona la carta che il prestigiatore nel predirla...il prestigiatore potrebbe giustificare questa terza fase dicendo che è poco allenato ad individuare le carte numeriche.....

Cosa ne pensate?... ragiono troppo da prestigiatore?....suggerimenti?..

..stavo pensando che, in alternativa al riffle shuffle, si potrebbe proporre un rosetta shuffle, anche se sappiamo già che lo spettatore sa eseguire il riffle....

Ciao e grazie mille!

Avatar utente
Marco230100
Messaggi: 120
Iscritto il: 03/07/2016, 1:04

18/05/2019, 13:59

Devo dire che l'effetto mi piace molto, fai bene a studiarlo. Provo a rispondere ai tuoi punti:
1) in questo caso mi sembra tu stia ragionando da mago. Il prestigiatore divide il mazzo in due come per "aiutare" lo spettatore a mescolare, lui riesce anche a far passare la cosa inosservata, lo spettatore dopo due secondi si è già dimenticato tutto, si ricorda solo che ha mescolato lui stesso il mazzo. Per quanto riguarda il miscuglio rosetta decidi tu, però te lo consiglio visto che in Italia nessuno sa mescolare all'americana, ma solo per quello.
2 e 3) su questo sono piuttosto d'accordo con te, la prima parte mi sembra molto forte mentre la seconda così così. È un limite alla sua routine secondo me: col tempo dopo averla eseguite molte volte in pubblico potrai trovare il tuo modo per rendere la seconda parte più forte, magari con la presentazione o con una tua modifica dell'effetto.

tubyno
Messaggi: 1020
Iscritto il: 19/10/2013, 9:06

18/05/2019, 19:28

Marco230100 ha scritto:
18/05/2019, 13:59
Devo dire che l'effetto mi piace molto, fai bene a studiarlo. Provo a rispondere ai tuoi punti:
1) in questo caso mi sembra tu stia ragionando da mago. Il prestigiatore divide il mazzo in due come per "aiutare" lo spettatore a mescolare, lui riesce anche a far passare la cosa inosservata, lo spettatore dopo due secondi si è già dimenticato tutto, si ricorda solo che ha mescolato lui stesso il mazzo. Per quanto riguarda il miscuglio rosetta decidi tu, però te lo consiglio visto che in Italia nessuno sa mescolare all'americana, ma solo per quello.
2 e 3) su questo sono piuttosto d'accordo con te, la prima parte mi sembra molto forte mentre la seconda così così. È un limite alla sua routine secondo me: col tempo dopo averla eseguite molte volte in pubblico potrai trovare il tuo modo per rendere la seconda parte più forte, magari con la presentazione o con una tua modifica dell'effetto.
OK, grazie...Il rosetta shuffle vorrei utilizzarlo per meglio giustificare la divisione dei mazzetti al di là del fatto che lo spettatore sappia o meno eseguire il riffle shuffle....


Ciao e grazie mille

tubyno
Messaggi: 1020
Iscritto il: 19/10/2013, 9:06

18/05/2019, 19:57

tubyno ha scritto:
18/05/2019, 19:28
Marco230100 ha scritto:
18/05/2019, 13:59
Devo dire che l'effetto mi piace molto, fai bene a studiarlo. Provo a rispondere ai tuoi punti:
1) in questo caso mi sembra tu stia ragionando da mago. Il prestigiatore divide il mazzo in due come per "aiutare" lo spettatore a mescolare, lui riesce anche a far passare la cosa inosservata, lo spettatore dopo due secondi si è già dimenticato tutto, si ricorda solo che ha mescolato lui stesso il mazzo. Per quanto riguarda il miscuglio rosetta decidi tu, però te lo consiglio visto che in Italia nessuno sa mescolare all'americana, ma solo per quello.
2 e 3) su questo sono piuttosto d'accordo con te, la prima parte mi sembra molto forte mentre la seconda così così. È un limite alla sua routine secondo me: col tempo dopo averla eseguite molte volte in pubblico potrai trovare il tuo modo per rendere la seconda parte più forte, magari con la presentazione o con una tua modifica dell'effetto.
OK, grazie...Il rosetta shuffle vorrei utilizzarlo per meglio giustificare la divisione dei mazzetti al di là del fatto che lo spettatore sappia o meno eseguire il riffle shuffle....


Dimenticavo... nella prima fase vengono predette le prime tre carte con figura, nella seconda, solo una con figura, per un totale di 4 carte predette con figura ..

....ma le carte con figura sono 12, mi chiedo perchè si limita a predirne solo 4 ....

... ho il DVD dell'effetto con spiegazione ma forse NON conoscendo bene l'inglese mi è sfuggito qualcosa?... avete una spiegazione a riguardo?... magari, se è il caso, potete scrivermi in privato....


Ciao e grazie mille!!

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti