Giacomo Bertini coin magic

Corrado
Messaggi: 74
Iscritto il: 22/08/2016, 6:48
Località: Brescia

04/12/2019, 9:11

No no, nessuna perdita di tempo, credo che nulla lo sia.

Il fingertip muscle pass ha "lo stesso utilizzo" (parlando del suo uso visibile, quindi antigravità) del muscle pass tradizionale solo che viene fatto tenendo la moneta in punta di dita invece che sul palmo.

Avatar utente
Randalf
Messaggi: 388
Iscritto il: 20/04/2018, 17:28
Località: Veneto

04/12/2019, 18:30

Dove posso studiarlo? Ho visto che Harbottle ha fatto qualcosa...

Corrado
Messaggi: 74
Iscritto il: 22/08/2016, 6:48
Località: Brescia

04/12/2019, 22:42

Allora, due fonti differenti per due metodi differenti:

1. Kainoa Harbottle (ha un download dedicato a questa tecnica e la spiega brevemente, ma in modo comunque esaustivo nella sua penguin live)
2. Danny Goldsmith (nel suo download “Insights”)

Per quanto mi riguarda ritengo la tecnica di Goldsmith migliore per 3 motivi:
1- mi sembra di avere più controllo
2- la tecnica avviene in modo più nascosto e non c’è praticamente nulla di percepibile
3- è più facile, in un giorno la padroneggi già alla grande

Rimango a disposizione anche in pvt.

Buona serata

Avatar utente
Randalf
Messaggi: 388
Iscritto il: 20/04/2018, 17:28
Località: Veneto

07/12/2019, 14:02

Grazieeeeee!

takeda
Messaggi: 126
Iscritto il: 07/01/2019, 13:41

07/12/2019, 20:43

Ho sempre amato la monetomagia ma non credo di essre portato, non lo so.
Ma ho deciso, guardando questo video, di riprovarci e magari studiando le sue tecniche... Chissà che ne venga fuori qualcosa di utile.
Intanto vi ringrazio per questo splendido video e ... dono.

Avatar utente
24k Magic
Messaggi: 24
Iscritto il: 28/03/2019, 23:57

08/12/2019, 9:35

Ciao Takeda, come credo Corrado e Randalf, sono contento di leggerti in questo modo e grazie a te per unirti a noi.
Sulle tecniche di Bertini mi hai già letto in precedenza, uniche e innovative, dai risultati elevatissimi.
Inoltre Bertini inserisce un nuovo tutorial al mese (modalità per vederli, aperta oppure per andare sul sicuro iscrivendosi alla sua newsletter).
Circa il resto, lui appartiene alla scuola di pensiero che predilige il classic palm, e lo insegna in modo chiaro ed efficace, più effettivo rispetto al finger palm, molto utilizzato da altri. Io la vedo come lui. Detto questo, lui abbina a questi due impalmaggi rispettivamente le sottigliezze di Malini-Kaps e Ramsay.
Ti dico questo sperando ti sia utile, e perché io stesso mentre provo a studiare dal libro di Bertini, sto andando indietro alle basi cercando di migliorarle e trarne giovamento.
Un abbraccio
Non temere l’uomo che ha praticato 10 mila calci una volta, ma temi l’uomo che ha praticato un calcio 10 mila volte.
Bruce Lee

takeda
Messaggi: 126
Iscritto il: 07/01/2019, 13:41

08/12/2019, 23:49

24k Magic ha scritto:
08/12/2019, 9:35
Ciao Takeda, come credo Corrado e Randalf, sono contento di leggerti in questo modo e grazie a te per unirti a noi.
Sulle tecniche di Bertini mi hai già letto in precedenza, uniche e innovative, dai risultati elevatissimi.
Inoltre Bertini inserisce un nuovo tutorial al mese (modalità per vederli, aperta oppure per andare sul sicuro iscrivendosi alla sua newsletter).
Circa il resto, lui appartiene alla scuola di pensiero che predilige il classic palm, e lo insegna in modo chiaro ed efficace, più effettivo rispetto al finger palm, molto utilizzato da altri. Io la vedo come lui. Detto questo, lui abbina a questi due impalmaggi rispettivamente le sottigliezze di Malini-Kaps e Ramsay.
Ti dico questo sperando ti sia utile, e perché io stesso mentre provo a studiare dal libro di Bertini, sto andando indietro alle basi cercando di migliorarle e trarne giovamento.
Un abbraccio
Il classic palm è sicuramente una delle cose più difficili da fare nella monetomagia. A me, per esempio, la moneta proprio non sta. O se sta, ho la mano davvero tesa da far schifo che si noterebbe lontano un miglio.
Ho ordinato il Bobo e sicuramente penso che prenderò anche il suo libro.
La monetomagia si può fare con quasi "qualsiasi" moneta ed è una cosa che la getne porta sempre con sè...
Adesso controllo il suo sito e quasi quasi, con la tredicesima, inizierò a studiare anche il suo modo di fare. Se poi funziona, ricordami di offrirti una birra gigante.

Avatar utente
24k Magic
Messaggi: 24
Iscritto il: 28/03/2019, 23:57

09/12/2019, 5:33

Ciao Takeda,
come detto il suo libro è in inglese, più ha tecniche innovative ma non di immediata realizzazione, inoltre Bertini (come scritto nei primi messaggi) predilige il classic palm.
Se hai problemi col classic palm prova con la sua versione qui https://youtu.be/3zBS6TL9BIM?list=PL2kA ... PQNAGifeHT
Non temere l’uomo che ha praticato 10 mila calci una volta, ma temi l’uomo che ha praticato un calcio 10 mila volte.
Bruce Lee

Corrado
Messaggi: 74
Iscritto il: 22/08/2016, 6:48
Località: Brescia

09/12/2019, 6:47

Ciao Takeda and welcome in the amazing world of coin magic (scusate la padronanza della lingua 😎).

Non credo che il problema sia essere portati o meno, credo che tutto dipenda dal tempo che dedichiamo qualcosa, dalla dedizione e dal modo.
“Purtroppo” ci vuole pazienza, soprattutto all’inizio quando bisogna sviluppare comprensione, sensibilità, memoria, ma com diceva Vernon “If you don’t like to practice, you should get another hobby” (trad: se non ti piace allenarti dovresti avere un altro hobby).

All’inizio è normalissimo non riuscire a trattenere la moneta in classic palm o avere la mano deforme ed eccessivamente contratta, ma con il tempo la mano impara e cominci a guadagnare in sicurezza e rilassatezza.

Esiste un dvd di Reed McClintock dedicato esclusivamente al classic palm (Classic Palming with coins) https://youtu.be/uW3kqsO9-xc

Chiudo riportando un consiglio ricevuto sia da Daryl, sia da Bill Malone: piuttosto di un impalmaggio classico fatto male, è meglio usare un finger palm fatto bene.

Avatar utente
24k Magic
Messaggi: 24
Iscritto il: 28/03/2019, 23:57

09/12/2019, 21:47

Qui l'affare s'ingrossa :lol: :lol: :lol:

Allora..
Intanto spero che Takeda abbia visto il tutorial del classic palm di Giacomo Bertini, si sia esercitato e abbia ottenuto brillanti risultati.. perché ho sete e andiamo a bere insieme :lol:
Take, Corrado ha ragione: gira con almeno 2 monete, 1 x tasca; e giocaci pure. Magari un giorno non hai voglia, ma poi ti viene oppure ti trovi in una situazione pallosa e ripassi gli impalmaggi e il passaggio da uno all'altro e all'altro ancora. Nell'apprendimento inizia con una mano, quella favorita, poi una volta imparato e naturale, procedi con l'altra che si gioverà dell'esperienza mentale maturata con la mano forte.

Per Corrado e Randy, quel DVD di RMC.. Ho visto il trailer, che purtroppo come spesso succede non è che valorizzi l'articolo (nello specifico poi è emblematico).
Pertanto ho cercato in altro forum di riferimento (magiccafe) bazzicato da maghi blasonati e produttori di articoli (DVD, libri, materiali ecc) per maghi. Allora, in genere li qualcuno promuove un articolo e tutti ne parlano bene, mentre in questo caso gran parte dei partecipanti esprimevano la non convenienza nell'acquistarlo sia perché parte dei citati ritiene che ci sia poco da inventare sul classic palm (altri non la pensano così) e perché il DVD non include manco no straccio di routine (dato oggettivo e molto rappresentato): quindi, al confronto, il semplice tutorial di Bertini è oro (è aggratis, in italiano, con 8' di durata mi pare e ben fatti, sia come esposizione sia come inquadrature, con almeno 1 routine originale). La notizia buona è che RMC è ovviamente apprezzato dai citati e che, per Randy, nel trailer si vede un muscle pass che ruba l'occhio e, a detta di alcuni, è spiegato in maniera approfondita e, in generale, questo misterioso (perché non si sa in cosa consista) CP ha dei pregi.

Ciao e un abbraccio, mi vedo I Medici, 3' puntata appena cominciata e pure Lorenzo gioca con una moneta ;)
Non temere l’uomo che ha praticato 10 mila calci una volta, ma temi l’uomo che ha praticato un calcio 10 mila volte.
Bruce Lee

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite