Shin Lim - Playing Poker Magic

Lore33
Messaggi: 12
Iscritto il: 18/03/2020, 23:21

21/03/2020, 19:15

Piuttosto, cosa si fa se lo spettatore inizia a contare le carte tra le mani e non sul tavolo?

Avatar utente
S.W.Erdnase
Messaggi: 1222
Iscritto il: 29/09/2013, 21:35

21/03/2020, 19:35

Lore33 ha scritto:
21/03/2020, 19:15
Piuttosto, cosa si fa se lo spettatore inizia a contare le carte tra le mani e non sul tavolo?
Gli si dà uno scappellotto cosí capisce chi comanda!
Misdirection is not something you do,it is something that is.

Lore33
Messaggi: 12
Iscritto il: 18/03/2020, 23:21

25/03/2020, 9:41

tubyno ha scritto:
23/02/2020, 9:22
...e se per il secondo mazzetto, lo spettatore avesse indicato proprio quello dove si trovava la sua carta?... in tal caso, che out avrebbe fatto Shin Lim? :?: :?:
Premessa:
Non ho mai letto niente in merito alla "magician choice", mi limiterò a dire quello che avrei fatto io (un novellino nel mondo della magia).

Legenda:
x=scelta del mazzetto senza la carta dello spettatore
o=scelta del mazzetta con la carta dello spettatore
Ad esempio: (x o x x)=lo spettatore sceglie il mazzetto con la sua carta come secondo.


Caso 1 (o x x x)
Lo spettatore sceglie subito il mazzetto giusto quindi ci limitiamo a dirgli di prenderlo. Gli altri mazzetti possono essere assegnati arbitrariamente agli altri spettatori, di conseguenza si può dire quello che si vuole ("Dai i restanti mazzetti a chi vuoi" oppure "ognuno prenda un mazzetto" o ancora "continua a distribuirli in senso orario").

Caso 2 (x x x o)
Il mazzetto con la carta dello spettatore rimarrà ultimo per esclusione, quindi anche questo caso è semplice. Basterà dire 3 volte "dai il mazzetto a qualcuno che non sia te" e quello escluso sarà il suo.
Nota: per le prime due assegnazioni indicare gli altri spettatori.

Caso 3 (x o x x)
Se il mazzetto con la carta scelta viene indicato per secondo quello che si può fare è dire "Dai il mazzetto a qualcuno che non sia te" (indicando gli altri 2 spettatori) per la prima assegnazione. A questo punto possono verificarsi 2 situazioni:
3.1-Prima assegnazione allo spettatore seduto subito alla destra del partecipante.
Quello che si può dire è:
"Come nel gioco del poker continua a distribuire i mazzetti in senso orario". In questo modo il mazzetto giusto sarà assegnato automaticamente allo spettatore.
3.2-Prima assegnazione allo spettatore seduto di fronte al partecipante
A quel punto potremmo intervenire dicendo
"il prossimo mazzetto invece lo scelgo io" (dando un mazzetto all'altro partecipante, riconducendoti quindi ai casi 2 o 4 a seconda che la scelta successiva sia quella giusta meno).

Caso 4 (x x o x)
Se il mazzetto con la carta dello spettatore viene indicato per terzo quello che si può fare è dire le prime due volte:
"Dai il mazzetto a qualcuno che non sia te" (indicando gli altri 2 spettatori).
Fatto ciò, non appena lo spettatore indica il mazzetto con la sua carta, quello che facciamo è dire: "Ok, quindi a me rimane questo" (prendendo l'ultimo mazzetto).

Molto probabilmente ci sono modi migliori per indirizzare le scelte dello spettatore ma questo è quello che mi è venuto in mente. Spero di essere stato abbastanza chiaro nelle spiegazioni e d'aiuto. Fatemi sapere che ne pensate.
Ultima modifica di Lore33 il 25/03/2020, 11:20, modificato 1 volta in totale.

Lore33
Messaggi: 12
Iscritto il: 18/03/2020, 23:21

25/03/2020, 9:41

Non ho ancora imparato a cancellare i commenti.

Rispondi
  • Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite